8.4

Microsoft Lumia 950, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Microsoft Lumia 950

Microsoft è tornata in grande stile e offre da circa un paio di settimane ben due alternative a chi vuole provare Windows 10 Mobile in tutto il suo splendore. La scelta più moderata è Lumia 950, che recensiamo oggi (altrimenti potete optare per il grande Lumia 950 XL).

7.5

Confezione

Microsoft Lumia 950 - 1

La grande confezione di Lumia 950 contiene al suo interno un alimentatore da 3A con cavo incorporato, delle buone cuffie stereo (non in-ear) e un cavo USB-USB Type-C per la connessione ad un PC.

7.5

Costruzione ed Ergonomia

Microsoft Lumia 950 - 10

Lumia 950 è uno smartphone realizzato in plastica di buona qualità, anche se purtroppo non della stessa ottima qualità dei Lumia delle precedenti generazioni. Non lo definiremmo cheap, ma non è quello che ci saremmo aspettati dal top di gamma Microsoft e dalla stessa azienda che produce Surface Pro. I tasti sono tutti posizionati sul lato destro e si premono con relativa semplicità e hanno un buon feedback. Il dispositivo bilancia poi bene nel suo design forme “taglienti” e angoli stondati, garantendo nel complesso una buona presa in molte occasioni.

8.5

Hardware

Microsoft Lumia 950 - 5

Lumia 950 ha al suo interno un processore Snapdragon 808 esa-core da 1,8 GHz, con una GPU Adreno 418 e ben 3 GB di RAM a disposizione. La memoria interna è da 32 GB ed è espandibile tramite l’utilizzo di una microSD da acquistare a parte. Buona la connettività, che offre possibilità di navigare in LTE fino a 300 Mbps, mentre con il Wi-Fi è possibile collegarsi senza problemi ad ogni tipo di rete senza fili. Il Bluetooth è alla versione 4.1, non manca l’NFC e neanche la connessione Miracast. Lo speaker è posizionato sul retro e ha una buona resa sonora e anche un buon volume, ma è facile attenuarne il volume poggiandolo su di un piano con lo schermo verso l’alto.

SCHEDA: Microsoft Lumia 950

8.0

Fotocamera

wp_ss_20151211_0010

La fotocamera principale è una Carl Zeiss da 20 megapixel con triplo led flash che permette di realizzare foto sempre di ottima qualità in quasi qualsiasi occasione. Solo con le luci più basse può “farsi battere” da dispositivi come S6 o G4 (sopratutto nel bilanciamento dei colori), ma nel complesso è uno dei migliori smartphone in circolazione per le foto, così come anche per i video, dove abbiamo un ottimo audio e una buona velocità di messa a fuoco continua. Buone anche le foto realizzate dalla fotocamera frontale.

Il software è molto semplice da utilizzare e mette a rapida disposizione un ampio numero di controlli manuali, mentre ci vogliono un po’ di passi in più se vogliamo attivare qualche funzionalità più “sfiziosa”, utilizzando gli Obiettivi da scaricare dallo store. Dalle impostazioni possiamo anche abilitare i video in 4K e le foto animate, che lo smartphone realizzerà in automatico solo quando ci sarà davvero qualcosa di animato nell’inquadratura.

SAMPLE: FotoVideo

8.5

Display

Microsoft Lumia 950 - 2

Lo schermo da 5,2 pollici ha l’incredibile risoluzione di 2560 x 1440 pixel, quasi “inutile” su un display come questo, ma che dimostra come Microsoft abbia voluto utilizzare un display di altissima qualità per questo smartphone. Questo è confermato anche dall’ottima luminosità, dai buoni angoli di visione e dal supporto al doppio tap per risvegliarsi. Come il fratello maggiore, anche il display di questo Lumia 950 mostra però una antipatica tendenza a virare al verde appena si inclina leggermente il telefono. Ottima la funzionalità Glance, che mostra notifiche e ora (ma non solo) sul display in standby, con consumi ridotti al minimo grazie alla tecnologia AMOLED utilizzata per lo schermo.

8.0

Software

wp_ss_20151211_0003wp_ss_20151211_0008

Non poteva che esserci Windows 10 Mobile all’interno di questo primo top di gamma di casa Microsoft. Il sistema è estremamente fluido in ogni occasione e si prende rapidamente familiarità con le funzioni e le gesture offerte dal sistema. Riviste poi anche alcune parti fondamentali del sistema operativo come le impostazioni, la lista delle app e la tenda delle notifiche. Molte cose sono adesso ordinate in modo più chiaro e user friendly, anche se alcune sezioni del software avrebbero ancora bisogno di una piccola “smussatura”. Tra le funzioni più interessanti troviamo Continuum, che permette di utilizzare il telefono come un PC, collegandolo ad un monitor, Windows Hello che sbloccherà il telefono facendo una rapida scansione dell’irdie e Cortana, uno dei migliori assistenti vocali su piattaforma mobile.

Non manca poi la suite di applicazioni Microsoft, come il buon browser Edge, Office, Xbox e Outlook per la posta (che però non supporta la creazione di una cartella unificata). Out-of-the-box è sicuramente il sistema operativo più completo, ma vi scontrerete presto con la carenza di app nello store. La situazione è in costante miglioramento da tempo, ma ci vorrà ancora tempo prima che possa essere considerato alla pari dei concorrenti più blasonati (iOS e Android).

7.5

Autonomia

La batteria da 3000 mAh offre una autonomia lievemente superiore alla media e che vi permetterà, anche stressandolo a dovere di arrivare comunque sempre (o quasi) alla fine della vostra giornata.

7.0

Prezzo

Microsoft Lumia 950 viene commercializzato nel nostro paese a 599€, un prezzo in linea con la concorrenza, ma che comunque lo rende meno desiderabile a chi non ha mai provato la piattaforma ma avrebbe voluto dare una chance a Windows.

Acquisto

Potete comprare Lumia 950 a 514€ su ePRICE.it.

Benchmark

Foto

Giudizio Finale

Microsoft Lumia 950

8.4

Microsoft Lumia 950

Lumia 950 è quasi totalmente lo smartphone che Windows 10 Mobile meritava per il suo lancio. Scansione dell'iride, triplo led flash e un bel display. Solo la qualità costruttiva non è al pari con le aspettative, ma il vero tallone d'Achille è il store non al pari con la concorrenza. Ma se l'ecosistema Windows fa già parte della vostra vita, questo Lumia 950 sarà un ottimo compagno fedele per il vostro lavoro e il vostro intrattenimento.

Pro
  • Buon display
  • Software ricco di funzionalità
  • Buona fotocamera
  • Buon hardware
Contro
  • Il display cambia colore inclinandolo
  • Scarsa qualità costruttiva
  • Lo store ancora è scarno
  • Dock Continuum da acquistare a parte
  • Marco

    Solo con la versione xl la dock è gratis fino a fine gennaio :)

    • http://www.androidworld.it/ cisO.o

      Ops! Corretto!

  • Psyco98

    Secondo voi vale la spesa in più di un 930 aggiornato a WP10?
    Tra hardware, costruzione, autonomia e fluidità in generale

    • Wornairz

      Sfrutteresti continuum? Se la risposta è sì, allora li vale. Se non ti serve allora meglio risparmiare qualche centone.

      • Psyco98

        Era giusto per curiosità, siccome pare un ottimo telefono.

    • Claudio Antonetti

      La costruzione e i materiali potrebbe essere un arma a doppio taglio…. ho il 930 che considero bellissimo ed ultra performante ma tempo fa mi è caduto battendo l’angolo: grazie (o a causa di) alla sua scocca il alluminio, l’angolo si è ammaccato, lasciando alzata parte della cover posteriore. Certo nula di che ma non rientra… a meno che di non portarlo in assistenza.
      La scocca in plastica per quanto possa sembrare “economica” offre l’incredibile vantaggio di una sostituzione a basso costo.

      Ah e poi il 930 non ha ne Glance ne Windows Hello… Io personalmente quando ho due soldi in tasca mi prendo il 950…. poi vedi tu!! ;)

      • Psyco98

        Io vedo Android per ora, ma sono il genere di persona a cui ormai gli amici chiedono ed è meglio informarsi pure su wp :)
        Grazie delle info!

        • Claudio Antonetti

          Prego :)

  • Yuto Arrapato

    @CISO: quali sono le app che dici di non aver trovato, e che usi abitualemnte?

    p.s. un confronto con l’XL sarebbe carino

    • http://www.androidworld.it/ cisO.o

      Hangout, Google Maps, YouTube, Trello, Tado (c’è ma non è all’altezza), Mi Fit, Google Keep, TV Show Favs, Touchnote. Queste sono le prime che mi sono venute in mente.
      Tantissime altre ci sono, ma quando mancano le più importanti è comunque un problema :(

      • Daniele Leopardi

        Se sono queste e solo queste le app di cui senti la mancanza, con tutto il rispetto, non scrivete più che lo store è scarso.
        Scrivete che non ci sono le app di Google, ergo se usate quei servizi qui ne potreste sentire la mancanza. Ma potete cmq dire che Microsoft offre servizi completamente sovrapponibili e che quindi serve solo un adattamento.
        Ma non che lo store è scarso e basta: un utente legge la recensione e pensa di trovare una desolazione, quando in realtà non è affatto così.
        La stessa YouTube non c’è ma le app sostitutive che stanno su WP sono tra le migliori in assoluto, quindi, sinceramente, la toglierei proprio nel novero della app mancanti.
        Davvero, su questo punto, siate più precisi. Troppo spesso ho sentito di gente a cui piace WP ma che non l’hanno comprato per il “problema” delle app.
        Poi vai a vedere quelle che usano e ti accorgi che stanno tutte anche su WP…

        • Edoardo Maria Bellotti

          Caro Daniele,
          ho letto molte recensioni di Windows phone e desidero
          scrivere sulla questione delle applicazioni del Google Play perchè è attualmente l’unica ragione che mi tiene legato ad Android. Premetto che sul telefono non ho giochi o applicazioni social network che non uso. Utilizzo il telefono per lavoro e viaggio moltissimo. Con il mio personal computer sono recentemente passato da un Macbook ad un Surface 4 perchè l’ultimo aggiornamento di iOS ha creato non pochi problemi a software professionali che non girano più come dovrebbero e che invece funzionano su Windows 10 . Ho recentemente provato sia il Lumia 640xl lte che il nuovo 950xl e devo dire che Windows phone è eccellente e la qualità e reattività del sistema operativo mi ha sorpreso molto positivamente. La ragione che mi tiene ancorato ad Android è purtroppo il market. Se passasi a Windows phone non potrei più acquistare e modificare i miei voli, fare il check e ottenere la carta d’imbarco sul cellulare perchè l’applicazione della mia compagnia aerea è disponibile per Apple e Android ma non per Windows. Non potrei più prenotare molti altri servizi di trasporto e noleggoo auto di cui mi servo regolarmente in Europa e negli Stati Uniti per la stessa ragione. Non potrei piú ricevere chiamate internet sullo smartphone perchè, di nuovo, l’applicazione del l mio provider di servizi voip non è disponibile per windows phone. Infine, ma questo forse si può risolvere col tempo e con la pratica, ho trovato Office 2016 molto più funzionale, soprattutto nella visualizzazione dei documenti, nella sua versione Android che in quella installata sul windows phone, come pure su Android una maggiore flessibilità nella gestione di cartelle e files di diverso tipo da mantenere sincronizzati con Onedrive. Se queste lacune si colmassero, sarei molto lieto di acquistare un Windows phone.
          Edoardo

          • Daniele Leopardi

            Gli utenti come te sono si e no il 10% dei complessivi.
            Nessuno dice che gli store sono equiparabili (anche se molte cose che si fanno con le app possono essere sostituite dal browser…).
            Ho solo chiesto maggior precisione, niente di più.
            Perché il sistema è ottimo ma non viene considerato neanche da coloro che non hanno esigenze, troppo spesso per la mancanza di app, che nel loro caso non si noterebbe. Se neanche costoro sfruttano Windows per Microsoft sarà impossible adeguarsi alla concorrenza, e tutti noi perderemmo un’alternativa eccezionale.

          • Andrea Liga

            Non sono d’accordo sulla percentuale di utilizzo delle App. Il discorso va fatto sia su app importanti che su app cosiddette stupide o di giochi. Da questo punto di vista Windows è inferiore sia al mondo Android che Apple.
            Non è una bocciatura al sistema ma è un dato di fatto.
            Io sono un utilizzatore di tutti i sistemi e credo che ognuno ha i suoi punti di forza.
            Ad esempio riguardo al mondo tablet.. metto Windows al primo per un utilizzo amplio ed a 360gradi .. seguito da Apple xchè ha un mondo app veramente ben realizzato ed ottimizzato per tablet da 710 pollici…metto ad ultimo posto Android xchè li reputo cellulari ingranditi.
            Dal punto di vista cellulare però effettivamente le cose un po’ cambiano e deriva dal fatto che anche alcune app ufficiali ad esempio Facebook ..funziona e non funziona, è più scarna e la cosa è innegabile.
            Si per molte cose c’è il browser ..ma se gli altri sistemi hanno le app ,xchè windows non le deve avere???
            Un target di adulti può sopperire anche se poi ci sono i casi come del utente che non può prenotare l aereo o affittare la macchina(te dici il 10%, io dico forse in Italia il 10%, ma in altri paesi come in America dove si pagano 2dollari con carta di credito la storia cambia radicalmente).
            In più la fetta di ragazzini o liceali dove la metti?
            (io la reputo almeno del 50%) quando uno d essi non trova la app (pure stupida) che gli altri amici anno..xchè dovrebbe rimanere con Windows?xchè ha office?
            Non credo proprio.
            C’è da dire anche che Google piace e non piace è il motore di ricerca più utilizzato e le sue applicazioni “avvolgono” le nostre attività.
            Non avere ad esempio una applicazione come YouTube (l’ alternativa Metro può pure funzionare meglio) ma al utente medio la cosa rompe.
            L utente medio vede la questione così, io spendo 500600 euro e poi in un gruppo di 5 persone sono quello che ha un app Facebook fatta male, l applicazione Amazon fatta male(per fare alcune cose devo aprire il browser che con android faccio direttamente)..Youtube assente e ahimè altre ancora …. beh la cosa non può certo fare piacere.
            Microsoft deve incentivare gli sviluppatori e io aggiungo che dovrebbe cofinanziare le applicazioni ufficiali e rivedere la politica con le app di Google.
            Altrimenti avverrà quello che è accaduto ai tempi della lotta tra Windows e Macintosh .. gli ultimi erano anche più belli e funzionali per certi aspetti ma la mancanza di compatibilità di software li ha uccisi. Questa storia si sa come è finita.. la rinascita se non vera nascita di Apple che guarda caso ha messo al primo posto proprio il software e la diffusione della app..che ad ottimizzazione sono le più ottimizzate e a livello tablet vincono a mani basse anche contro AndroidGoogle.
            Io reputo Windows meno frammentato, ottimizzato e stabile ma ora deve spingere l acceleratore per pareggiare su certi aspetti con gli altri sistemi.. in primis le App.

          • Edoardo Maria Bellotti

            Condivido assolutamente quanto detto. Dopo anni di tentennamenti, Windows sembra proporre un sistema altamente efficiente e, con la perfetta interazione tra pc e smartphone può certamente diventare il sistema più affidabile sia per l’utenza quotidiana che per quella professionale (passino i due termini…). La legge del pendolo è sempre valida ed ora, in molti settori professionali l’utenza Apple si sta lamentando proprio perchè gli ultimi aggiornamenti sembrano penalizzare chi usa il computer per ragioni professionali, con programmi che non girano più correttamente o diventano instabili, soprattutto in campo di editing musicale e di grafica. Come giustamente rileva Daniele, io faccio parte del 10% dell’utenza che sceglie computer e smartphone in base alle esigenze di lavoro. E, sempre come ha sottolineato Daniele, se mancano le apps, c’è il browser. Ma in campo professionale, quando sei in movimento, fa una certa differenza acquistare il biglietto ferroviario o scaricare la carta d’imbarco navigando sul browser, oppure con un solo click dalle apps. Il sistema windows per smartphones è ben superiore ad android e, una volta migliorato lo store, credo che il 10% di cui faccio parte non esiterà a passare a windows.

          • Simone

            Ok… ti do ragione al 100%, io uso Windows Mobile esclusivamente perché amo il suo design e la concezione di Microsoft nell’intendere il s.o. Aggiungo comunque che da una settimana a questa parte tutta la suite di Facebook (whatsapp, messagger e instagram) hanno rilasciato tutti le applicazioni universali per i dispositivi mobile che sono esattamente identiche a quelle di ios. Promette bene, molto bene ;)

        • Yuto Arrapato

          ok, allora te la faccio uo una domanda… perchè preferire un wp ad un android?

          • Danny Leopardi

            Credo che lo sai già.
            Sarò sintetico: innanzi tutto, l’interfaccia di Windows Phone. Se ti piace, semplicemente, è unica e vale da sola il prezzo del biglietto e anche qualche limite (di solito superabile).
            In secondo luogo la piacevolezza d’uso, che si ha sempre. A parità di hardware, e quindi di prezzo, Windows Phone è sempre stato più piacevole da usare rispetto che Android. Sono piccole cose che solo se l’hai avuto noti; il sistema è come se ti coccoli, a differenza di Androd che fa innervosire. E’ un po’ la differenza tra iOS e Android.
            Poi la durata nel tempo.
            A parità di hardware Windows Phone è sempre più prestante; è il sistema più leggero di tutti e il più completo, senza che i produttori ci mettano le mani e facciano danni :)
            Windows Phone viene paragonato ad Android per la fascia di prezzo, ma come concezione e sistema riprende molto di più iOS…

          • Yuto Arrapato

            chiarissimo. Aspetto qualche mese di vedere se e come migliorano il parco app… il problema è che adesso anche la fascia media android è agguerritissima, vedi terminali cinesi soprattutto… se ti mettono un honor 5x a duecento euro, con hardware buonissimo e tutte le app del mondo, diventa difficile preferire WP allo stato attuale…

      • Daniele Leopardi

        Non avevo visto la recensione ma solo letta. Effettivamente hai detto che è Google che ti manca (le altre app di cui hai parlato sono irrilevanti e spesso la sola Cortana supplisce a qualche mancanza).
        Cmq si vede che WP lo conosci pochissimo; ti confondi con iOS, ti confondi con Android… prendi il telefono, lo provi per qualche giorno e poi non lo usi più. Se consideriamo i telefoni che hai provato nell’ultimo anno con WP posso intuire che hai usato questo sistema per quanto? 2 settimane in un anno? 3?
        Mi spiace ma, a mio parere è troppo poco.
        Fai recensioni ottime ed approfondite dei terminali Android, ne apprezzo tutti gli approfondimenti, sei anche bravo nell’esposizione.
        Capisco anche che tu sei uno solo e le recensioni dei telefoni le fai solo tu, quindi non si può assolutamente chiedere la luna e apprezzo cmq il tuo/vostro impegno.
        Ma, secondo me, per recensire un prodotto bisogna conoscerlo bene e conoscere bene il software.
        Ti invito, senza alcuna polemica, a fare un piccolo sforzo: cioè ad usare un Lumia come smartphone principale per più tempo. E dico parecchio più tempo.
        Con un muletto Android in tasca puoi supplire ad alcune mancanze per te pesanti (come hangout), ma almeno avrai davvero conosciuto il sistema operativo.
        Tanto… Android e iOS li conosci benissimo e sempre quelli sono.
        Spero che prenda nel miglior modo possibile il mio che è solo un suggerimento, davvero senza nessuna polemica, e ti auguro una buona serata aspettando la prossima recensione ;)

        • http://www.androidworld.it/ cisO.o

          La metà delle app che ho citato non sono Google. Oltre al fatto che molte altre app che uso quotidianamente ci sono, ma su Windows purtroppo non sono all’altezza.
          In ogni caso capisco benissimo quello che dici sul provare tanto un dispositivo o solo quando dobbiamo recensirlo, ma ti posso dire che non è così. In ufficio abbiamo un Lumia che apprezziamo tantissimo e che usiamo molto spesso per varie prove e di nuovo per altri periodi per alcuni test.
          Il mio obiettivo non è dirti che non hai ragione, ma cercare di convincerti che non è come dici te. Prima di questo sito avevamo un altro portale dal nome WindowsPhoneWorld, proviamo Windows da tanto e possiamo dire di conoscerlo bene.
          Ho apprezzato tantissimo Windows 10 Mobile e più e più volte in ufficio ho detto quanto mi sia piaciuto e quanta rabbia mi fa che ancora gli manchi quel piccolo tassello per diventare davvero concorrenziale con Android e iOS. Non dico che non sia all’altezza, ma purtroppo non è per tutti.
          Grazie comunque per il suggerimento. Difficile trovare persone disposte ad un dialogo vero su internet ;)

          • Daniele Leopardi

            Di niente, la tua risposta mi porta allora a considerare con ancora più attenzione le tue considerazioni sui terminali Windows perché, sono sincero e lo ripeto, mi sei sembrato un po’ meno ferrato che non su iOS e, soprattutto, Android.
            Evidentemente mi sono sbagliato ;)
            P.s. Spicciatevi a provare il 550 e siate approfonditi come sempre, perché io ho l’impressione che venderà non poco (in Italia almeno) :)

      • Yuto Arrapato

        grazie. molte sono legate ai Google services… forse non ne patirebbe la mancanza solo chi non ha mai avuto android.
        Cmq e mi posso permettere, un video confronto sugli store e sui 3 sitemi operativi sarebe carino ed utile.

      • Simone

        Sono d’accordo con la mancanza delle applicazioni, tuttavia Googlè Maps manca, ok ma usare Here drive? Per me è di gran lunga superiore…. di YouTube sono presenti varie alternative che comunque riescono a non far pesare, a mio parere, la mancanza dell’originale. Le altre io non le conosco (non perché ho Windows Mobile, al quale affianco ormai da un paio d’anni un Tab 3 7′ per supplire propri alla mancanza delle applicazioni, ma perché non le uso, per cui non mi esprimo.).

  • PAOLO ZANNATO

    SW:
    Ios merita 9
    Android merita 9,5
    Wp merita 7 di incoraggiamento.
    Certo prendere 7 dopo aver speso decine di miliardi e con quote di mercato in discesa è tutto regalato.

  • zanshin

    ma volevo chiedere una cosa , ma nelle email html , secondo voi sono renderizzate bene ?

  • CAIO MARIZ®

    Buono smartphone, ma le app sono ancora tragiche XD

  • Daniele

    anche il display del galaxy s6 se inclinato vira al blu