Come si resetta un iPhone

Cosimo Alfredo Pina

Stai per vendere il tuo iPhone? Vuoi riportarlo alle vecchie glorie del primo giorno in cui l’hai acceso? Quello che ti serve è bel reset. Azzerare l’iPhone è infatti una procedura che permette di eliminare tutti i dati dell’utente e riportarlo ad uno stato “di fabbrica”, come quello della prima volta in cui l’hai acceso.

Come vi spieghiamo in questa guida la procedura non è reversibile e prima di resettare un iPhone è il caso di effettuare un bel backup. Se quindi siete arrivati qui perché  volete ripristinare il vostro smartphone o tablet Apple non vi resta che continuare a leggere.

Prima di cominciare: backup dell’iPhone e disattivazione blocco

Il primo passo da fare prima di resettare l’iPhone è quello di fare una copia di sicurezza dei propri dati. In verità effettuare il backup dell’iPhone è una procedura che dovreste effettuare periodicamente a prescindere che si abbia in mente o meno di effettuare il reset del dispositivo.

All’argomento abbiamo dedicato una guida esaustiva con tutti i passaggi da seguire per effettuare il backup dell’iPhone sia su iCloud che sul proprio PC o Mac, passando da iTunes. Per approfondire vi rimandiamo al contenuto in questione che potete raggiungere con un clic sul titolo di questo paragrafo.

Una volta che avete effettuato il backup c’è un altro importante passaggio da eseguire, ovvero la disattivazione del servizio di localizzazione dello smartphone/tablet. Infatti con questa funzionalità attiva il reset del terminale viene bloccato e legato all’account iCloud sul dispositivo.

Per disattivare questo blocco andate nelle Impostazioni, poi premete sul nome utente (o direttamente su iCloud su iOS 10.2 o precedenti) ed infine su Trova il mio iPhone (o iPad) dove potrete disattivare il servizio in questione.

Come resettare iPhone (7/6/5/SE…) senza iTunes

Bene adesso che avete fatto un backup (non trascurate questo passaggio) e avete disattivato il blocco al reset, non vi resta che seguire i semplicissimi passaggi per resettare il vostro iPhone. Il tutto è infatti integrato in iOS e non è necessario passare da iTunes per azzerare il tuo dispositivo Apple.

Per ottenere il risultato auspicato (attenzione, operazione non reversibile) vi basta andare nelle Impostazioni, passare alla voce Generali e poi premere su Ripristina. A questo punto dovrete premere su Inizializza contenuto e impostazioni per avviare il vero e proprio reset. In pochi minuti il vostro iPhone o iPad sarà pronto per essere configurato da zero.

Come resettare iPhone con iTunes

Azzerare l’iPhone è una procedura che potete effettuare anche con iTunes. La cosa è particolarmente comoda poiché per effettuare un backup su PC o Mac si deve necessariamente passare da questo software. Quindi dopo aver effettuato il backup potete passare a resettare l’iPhone in un’unica sessione. Vediamo come.

Assicuratevi che il vostro iPhone sia collegato al computer tramite il cavo Lighting originale e, se non già aperto, lanciate iTunes. Da qui in avanti diamo per scontato che in un modo o l’altro abbiate salvato i vostri dati.

Procedete quindi selezionando il dispositivo che volete resettare dall’icona sotto la barra del volume di iTunes; poi dal menu a sinistra andate su Riepilogo. Per proseguire con il reset premete su Ripristina iPhone e continuante la procedura premendo su Ripristina ed aggiorna e poi seguendo la procedura guidata.

Il software procederà con lo scaricare l’ultima versione di iOS (potrebbe volerci un po’) e reinstallarla da zero. Completata anche questa fase potrete scegliere se lasciare l’iPhone vuoto (perfetto se lo state cedendo a qualcun’altro) o se ripristinarlo con un backup.

Resettare iPhone senza password o bloccato

Se vi trovate nella situazione in cui volete resettare il vostro iPhone ma non avete più accesso ad iCloud, perché avete perso le credenziali di acceso, sappiate che la vostra unica speranza è procedere con il ripristino dell’account dal sito ufficiale Apple.

Una volta che avrete sbloccato il vostro account iCloud potrete sia disattivare la funzione Trova il mio dispositivo sia resettare il terminale. Esistono programmi che promettono di bypassare tutto ciò e di sbloccare l’IMEI dell’iPhone, ma alla fine vi servirà comunque la password dell’account iCloud legato allo smartphone.

Azzerare iPhone con DFU, anche da da spento o con jailbreak

Concludiamo questa guida con una nota sulla procedura più “estrema” per azzerare l’iPhone. Stiamo parlando del reset in modalità DFU o Device Firmware Update. Con questa modalità l’iPhone viene messo in una sorta di “stato profondo”  che permette anche di rimuovere l’eventuale jailbreak.

Al come entrare ed usare questa modalità per resettare l’iPhone abbiamo dedicato una guida a parte, che potete raggiungere con un clic sul titolo di questo paragrafo.

GUIDE DA NON PERDERE