Nuove speranze per lo smartwatch di Meta: trapela un nuovo brevetto

Nuove speranze per  lo smartwatch di Meta: trapela un nuovo brevetto
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Eravamo verso la fine dello scorso anno quando Bloomberg condivise la prima presunta foto dal vivo dello smartwatch di Facebook, appena rinominata in Meta. Sono seguiti mesi di silenzio, interrotto nelle ultime ore dai nuovi rumor emersi online.

LetsGoDigital ha scovato un nuovo brevetto depositato da Meta, il quale si rivela interessante perché ha come protagonista uno smartwatch. Si tratta di un documento depositato a giugno 2021 e pubblicato nelle ultime ore. La documentazione è abbastanza dettagliata e mostra uno smartwatch con display removibile, dotato di tre tipologie di sensori fotografici e in grado di ruotare.

Come mostrato dall'animazione e dalle immagini presenti in galleria a fine articolo, la rotazione del display permetterà agli utenti di orientare diversamente i tre sensori fotografici. Si tratterà di un sensore principale, un grandangolo e di un sensore dotato di zoom ottico. L'integrazione di tre sensori fotografici in uno smartwatch sarebbe giustificata dalle applicazioni in realtà aumentata e virtuale con cui sarebbe compatibile il dispositivo.

Al momento rimane difficile capire quanto sia avanzato lo sviluppo di un dispositivo del genere in casa Meta. Si tratta di un brevetto, dunque non è nemmeno confermato che Meta ci stia lavorando attivamente. Torneremo ad aggiornarvi se dovessero emergere ulteriori dettagli a riguardo.

Commenta