Google Pixel Watch è più bello di Apple Watch

Ma questo forse già lo sapevamo, no?
Google Pixel Watch è più bello di Apple Watch
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Google Pixel Watch: il nome è praticamente confermato ed abbiamo da mostarvi anche i primi materiali promozionali al riguardo. Abbiamo la vostra attenzione? Bene, mettetevi comodi perché dobbiamo prima fare un po' di cronistoria.

Forse ricorderete un video di Jon Prosser della scorsa primavera, nel quale ci venivamo mostrati dei render del Google Pixel Watch ricostruiti sulla base di immagini reali dello smartwatch stesso. Si poteva pensare che Pixel Watch sarebbe stato lanciato con i Pixel 6, ma così non è stato, e considerando che Google ha cancellato anche altri dispositivi col passare del tempo (da ultimo il Pixel Fold), non era più altrettanto logico dare per scontato che a Pixel Watch non fosse toccata la stessa sorte.

Pochi giorni fa, Business Insider ha invece confermato che il Pixel Watch non è stato cancellato e The Verge ha supportato quest'ultimo report, concordando su un lancio nel 2022 dello smartwatch. Ma ecco che rientra in scena Jon Prosser.

Nel suo ultimo video, che trovate qui sotto, il noto leaker mostra quelle che sembrano delle autentiche immagini promozionali di Pixel Watch, nelle quali il nome dello smartwatch è ben visibile. Il design che vediamo è in tutto e per tutto identico ai render che lo stesso Prosser aveva pubblicato diversi mesi fa, aggiungono veridicità a tutta la storia, e dandoci anche modo di vedere in che direzione voglia andare Google.

  • Navigazione stradale con Google Maps
  • Fitness e salute
  • Agenda/calendario
  • Chiamate

Queste sono alcune delle funzioni che vengono mostrate, ma ce ne saranno senz'altro molte di più, in un dispositivo che ambisce a "portare coesione ad hardware e software". E dal punto di vista del design gli si può dire ben poco: Pixel Watch è bello, anche più di Apple Watch (che non ha mai puntato al trono di "più bello", per la verità). Soprattutto l'interfaccia sembra ben studiata per la sua forma circolare, cosa che non si può dire di tutti gli smartwatch Wear OS usciti finora.

È comunque ancora presto per emozionarsi: non sappiamo quando arriverà Pixel Watch, non sappiamo quanto costerà, e non sappiamo se sarà disponibile in Italia. Non sappiamo nemmeno cosa farà di particolare per distinguersi dalla massa dei Wear OS che non sono mai riusciti ad impensierire nemmeno lontanamente Apple Watch, perché potrà anche essere il più bello smartwatch del creato, ma non è certo solo con quello che convincerà gli acquirenti.

Insomma, ci sono ancora diverse cose importanti da conoscere di questo Pixel Watch, sulle quali non mancheremo di soffermarci via via che verranno rese note. Per adesso, considerateci diciamo che Google ha la nostra attenzione (come sempre).

Commenta