IPhone 2018

Il 12 settembre Apple ha presentato tre nuovi modelli di smartphone, che rappresentano la linea iPhone 2018. I tre dispositivi in questione sono iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR; quest'ultimo, rappresenta una variante più economica e colorata dei due top di gamma indicati dalla sigla XS.

In particolare, una prima distinzione è la seguente:

  • iPhone XS: display OLED da 5,8" (risoluzione 1.125 x 2.436 pixel)
  • iPhone XS Max: display OLED da 6,5" (risoluzione 1.242 x 2.688 pixel)
  • iPhone XR: display LCD da 6,1" (risoluzione 828 x 1.792 pixel), versione più economica

INDICE

iPhone XS Max: che fine ha fatto il "Plus"?

Sin dal primo modello con display dalle dimensioni più ampie, iPhone 6 Plus, Apple ha sempre adottato la sigla "Plus" per indicare i melafonini con schermo più grande.

Tuttavia, con i nuovi iPhone XS, Apple ha cambiato direzione e il melafonino con display da 6,5" si chiamerà iPhone Xs Max. È possibile che la scelta sia legata al cambio di design: Plus ha sempre indicato iPhone più grandi ma con tasto Home e grandi cornici; al contrario questo sarà il primo iPhone "Plus" (anzi, Max) con display senza bordi e notch in cima.

Caratteristiche tecniche

Tutti gli iPhone 2018 condividono buona parte delle specifiche tecniche, ma differiscono principalmente per display e fotocamera. In particolare, mentre i due iPhone XS hanno schermi con tecnologia OLED e risoluzione più elevata, iPhone XR presenta ha un display con tecnologia LCD e risoluzione inferiore. Inoltre, il modello più economico non ha il 3D Touch, ossia il sistema di input della mela che aggiunge un'interazione in più con lo schermo, che si attiva eseguendo una pressione con maggior forza.

Fotocamera

Per quel che riguarda le fotocamere, iPhone XR e iPhone XS utilizzano lo stesso obiettivo principale: un sensore da 12 megapixel con apertura f/1,8 e pixel da 1,4um, con stabilizzatore ottico e Quad-LED True Tone flahs, che supportano regiatrazione video in 4K a 60 FPS e slow motion a 240 FPS. Inoltre, entrambi i modelli sono dotati di una nuova modalità Smart HDR, che permette di eseguire scatti migliori grazie all'intelligenza artificiale: nel momento in cui catturate una foto, in realtà l'iPhone esegue una serie di scatti con diverse esposizioni, che poi vengono combinati per ottenere la migliore immagine possibile. Non manca neanche la modalità Ritratto, che grazie al nuovo processore ottimizzato per il machine learning non ha più bisogno della seconda lente. La principale differenza tra i due, quindi, è che iPhone XR, grazie al secondo obiettivo (un teleobiettivo, per la precisione) gode di zoom ottico e non solo digitale.

Oltre questo, tutti gli iPhone 2018 hanno chip Apple A12: il nuovo processore è stato realizzato da TSMC con processo costruttivo a 7 nm e spicca rispetto al passato per il nuovo Neural Engine che migliora incredibilmente le performance in termini di Intelligenza artificiale. Inoltre, per la prima volta Apple non utilizza  i modem Qualcomm.

Per quel che riguarda il resto, tutti i nuovi iPhone 2018 hanno la stessa True Depth camera frontale, che offre un sistema di riconoscimento facciale migliorato grazie al nuovo Face ID.

Per maggiori informazioni sulle specifiche, vi rimandiamo alle scheda tecnica dei tre dispositivi:

I primi iPhone dual SIM

iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR sono i primi smartphone Dual SIM che Apple abbia mai prodotto. In realtà la possibilità di utilizzare due SIM fisiche sarà un'esclusiva per il mercato cinese, mentre per quel che riguarda il mondo occidentale Apple ha preferito adottare un'altra soluzione.

Sui nuovi iPhone 2018, infatti, sarà possibile utilizzare una normale nano SIM e una eSIM, ossia una SIM virtuale gestita unicamente tramite software. Tuttavia, non sappiamo ancora se in Italia sarà possibile utilizzare quest'ultima, poiché le schede virtuali dipendono unicamente da accordi commerciali con gli operatori.

Colori

Con iPhone XS, ma soprattutto con iPhone XR, Apple ha ampliato sensibilmente la scelta cromatica.

In particolare, iPhone XS è disponibile nelle colorazioni:

  • Grigio siderale
  • Argento
  • Oro (nuova colorazione)

Mentre iPhone XR offre una scelta decisamente maggiore, tra sei tonalità:

  • Rosso product(RED)
  • Giallo
  • Bianco
  • Corallo
  • Nero
  • Blu

Gli iPhone del 2018 sono stati presentati il 12 settembre. Apple ha spedito gli inviti a fine agosto, che riportano l'immagine qui sopra. Il cerchio dell'invito si rifà alla forma circolare dello Steve Jobs Theatre dove si è tenuto il keynote, mentre il colore si riferisce riferirsi alla nuova colorazione dorata degli iPhone XS.

Uscita

Gli iPhone XS saranno disponibili per il pre-ordine da venerdì 14 settembre, con spedizione e lancio sul mercato per il venerdì successivo, 21 settembre.

iPhone XR, invece, arriverà più tardi: pre-ordine a partire dalle ore 9.01 del 19 ottobre, con spedizioni e disponibiltà negli Apple Store a partire dal 26 ottobre.

iPhone XS

  • 1.189€ per 64 GB
  • 1.359€ per 256 GB
  • 1.589€ per 512 GB

iPhone XS Max

  • 1.289€ per 64 GB
  • 1.459€ per 256 GB
  • 1.689€ per 512 GB

iPhone XR

  • 889€ per 64 GB
  • 949€ per 128 GB
  • 1.059€ per 256GB

News

Per tutte le ultime informazioni sugli iPhone 2018, potete consultare gli articoli di seguito.

Gli ultimi articoli