App IO

L'app IO è stata lanciata a metà 2020 e ha l'obiettivo principale di semplificare le comunicazioni tra i cittadini e la pubblica amministrazione. L'app è stata sviluppata dal Team per la Trasformazione Digitale originariamente guidato da Diego Piacentini (ex manager Apple ed Amazon), e propone ai cittadini diverse opzioni e servizi: ricevere comunicazioni (scadenza della carta d'identità, ad esempio) da parte degli enti pubblici, pagare servizi e tributi (bollo auto, multe, mensa scolastica...) direttamente dall'applicazione, e anche accedere a iniziative istituzionali come il Cashback di Stato oppure scaricare o visualizzare il Green Pass.

Come funziona l'app IO

L'app IO prevede l'accesso tramite SPID o tramite Carta d'Identità Elettronica. Una volta eseguito il primo login, è possibile accedere tramite un PIN (da impostare al primo avvio) o tramite autenticazione biometrica (Face ID, ad esempio). Andiamo a vedere quali sono le sezioni principali dell'app:

  • Messaggi: una bacheca dove leggere i messaggi della Pubblica amministrazione, con una sezione Scadenze dove troveremo comunicazioni personalizzate in merito.
  • Pagamenti: è la sezione dove possiamo pagare servizi e tributi (F24, multe, bollo auto...): IO integra pagoPA, quindi dall'app è possibile pagare qualsiasi avviso emesso nel circuito pagoPA. È possibile scannerizzare con la fotocamera il codice identificativo presente sul bollettino i inserire manualmente i dati. Attualmente l'unico metodo di pagamento supportato è la carta di credito o debito, ma a breve arriverà anche il supporto a SatisPay, Postepay, PayPal e Bancomat Pay.
  • Servizi: è la sezione dove possiamo scegliere i servizi di cui ci interessa ricevere comunicazioni; sono suddivisi tra Nazionali (attualmente solo comunicazioni ACI relative a bollo auto e certificati di proprietà) e Locali (alcuni comuni hanno già aderito, altri arriveranno in seguito).
  • Profilo: la gestione del profilo, da cui scegliere preferenze e impostazioni. Da questa sezione è possibile accedere ad un fac-simile del proprio codice fiscale che, pur non sostituendo il documento fisico, include un codice a barre per la lettura dei dati (utile ad esempio in farmacia).

Sono ormai diversi i comuni italiani che rendono disponibili sull'app IO i loro servizi, con i quali sarà possibile ottenere certificati, notifiche e atti pubblici che potranno essere conservati nello smartphone e avere a disposizione i propri documenti in formato digitale (codice fiscale, patente, tessera sanitaria...).

Green Pass

Il Green Pass, conosciuto in Italia anche con il nome di Certificazione Verde, è lo strumento digitale nato come importante documento per contrastare la pandemia di COVID-19. Il Green Pass è presente in Italia nella versione standard e nella successiva Super. In generale, il documento viene rilasciato a tutti i cittadini italiani vaccinati con un ciclo vaccinale contro il COVID-19 completo oppure a coloro che ne sono guariti.

Il Green Pass nella pratica consiste in un codice identificativo che raccoglie le informazioni demografiche del titolare, quelle relative al vaccino effettuato e alla sua validità temporale. Lo strumento ad oggi risulta necessario per svolgere un gran numero di attività che richiedono l'interazione con altre persone, nonché per viaggiare e accedere a eventi sociali.

Ci sono vari modi per ottenere il Green Pass, sostanzialmente consistente in un codice QR, e uno di questi è proprio l'app IO. Se si è registrati sulla piattaforma IO, ovvero è stato effettuato l'accesso all'app IO tramite la propria identità digitale, sarà possibile ricevere automaticamente il Green Pass nella pagina principale dell'app IO. Una volta completato il ciclo vaccinale, oppure una volta archiviata la guarigione dal COVID-19, si riceverà una notifica automatica dall'app IO. Questa renderà possibile l'accesso al codice QR relativo al Green Pass: questo potrà anche essere salvato in locale sullo smartphone, ad esempio nella cartella Download o Screeshot, per averlo sempre a portata di mano, anche in caso di mancanza di connessione a internet.

Accesso all'app IO

Per eseguire il primo accesso all'applicazione è necessario autenticarsi tramite SPID o tramite Carta d'Identità Elettronica (quest'ultima non ancora disponibile su iOS e su smartphone senza NFC): una volta eseguito il primo login, è possibile accedere tramite un PIN (da impostare al primo avvio) o tramite autenticazione biometrica (Face ID, ad esempio).

L'app IO richiederà periodicamente l'autenticazione tramite SPID o Carta d'Identità Elettronica, anche se questo è stato già effettuato in passato, per ragioni di sicurezza.

Qui sotto trovate i collegamenti per installare le app ufficiali IO dal Play Store o App Store.

Scarica da Play Store

Scarica da App Store

Cashback

Il Cashback di Stato è un programma lanciato dal Governo italiano per incentivare i pagamenti digitali. Il Cashback di Stato consiste nel rimborso del 10% sugli acquisti effettuati con carte di credito, debito (bancomat) e prepagate (es. Amex, Bancomat, Diners, Maestro, Mastercard, PostePay, VISA, V-Pay, Nexi) e app di pagamento (es. Satispay, Yap, Hype o Bancomat Pay, ma anche Google Pay ed Apple Pay - anche se queste ultime due inizialmente sono limitate solo ad alcune carte). Tale rimborso si applica solo ai pagamenti effettuati in negozi, bar, ristoranti, supermercati, grande distribuzione, artigiani e professionisti; ovvero, sono esclusi gli acquisti online (ed anche quelli legati alla libera professione, o le operazioni eseguite presso gli ATM).

L'entità del rimborso ammonta a 150€ per ogni semestre, per un massimo 300€ all'anno. Nello stesso ambito è stato lanciato il Super Cashback, per il quale i primi 100.000 partecipanti con il numero più alto di transazioni nel semestre riceveranno 1.500€ oltre ai rimborsi ordinari di 150€ a semestre.

Tramite l'app IO è possibile iscriversi e partecipare al Cashback di Stato. Basta accedere alla sezione Portafoglio dell'app, registrare le carte personali con le quali si intende partecipare e successivamente avviare il collegamento delle singole carte con il programma Cashback. Tramite la stessa app è anche possibile controllare giornalmente la classifica del Super Cashback.

Il programma si articola in quattro periodi, ciascuno indipendente dagli altri:

  • il primo periodo sperimentale detto "Extra Cashback di Natale", inizia l'8 dicembre 2020 e termina il 31 dicembre 2020
  • i tre periodi successivi durano sei mesi:
    • 1° Semestre dal 1/1/2021 al 30/6/2021
    • 2° Semestre dal 1/7/2021 al 31/12/2021(SOSPESO)
    • 3° Semestre dal 1/1/2022 al 30/6/2022

App IO per PC

L'app IO per PC non è ancora disponibile anche se è prevista dalla roadmap ufficiale di sviluppo. Trovate maggiori dettagli a questo indirizzo.

Al momento l'app IO è disponibile soltanto per dispositivi Android e iOS. Qui sotto trovate i badge di download dal Play Store e App Store.

Scarica app IO

Gli ultimi articoli