Altro che Flip, BOE raddoppia le possibilità con il suo nuovo schermo pieghevole a N!

Presentato un nuovo prototipo che si piega sia all'interno che all'esterno
Altro che Flip, BOE raddoppia le possibilità con il suo nuovo schermo pieghevole a N!
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Gli schermi pieghevoli sembrano aver dato nuovo vigore all'inventiva dei designer di telefoni e BOE, importante produttore di schermi cinese, è solita annunciare nuove e ispirate variazioni sul tema. Oggi ha annunciato una nuova tecnologia f-OLED di schermi pieghevoli a forma di "N" che supporta la piega sia verso l'interno che verso l'esterno che consente al prototipo di passare da 12,3 a 5,6 pollici.

Quando lo schermo flessibile è completamente aperto, può essere utilizzato come un ampio spazio per intrattenimento e lavoro, anche grazie alla possibilità di mostrare più finestre contemporaneamente, e si può facilmente trasformare in una piattaforma verticale per conferenze e videochiamate.

Quando lo schermo è completamente piegato, la scocca può trasformarsi in un dispositivo portatile con uno spessore di 2 cm e una dimensione di 5,6 pollici. BOE ha affermato che il prodotto utilizza un sistema di cerniere a compensazione scorrevole che migliora la forza del modulo e garantisce l'affidabilità durante il movimento di piegatura verso l'interno e verso l'esterno. BOE afferma che può essere piegato 200.000 volte verso l'interno e 100.000 volte verso l'esterno.

Il settore è in grande fermento. Samsung dovrebbe presentare un tablet pieghevole, il cui nome è indicato come Galaxy Z Tab, durante i primi tre mesi del 2022, magari durante il Mobile Word Congress della scorsa settimana? Non ci resta che aspettare, continuate a seguirci per altri aggiornamenti!

Via: Gizchina
Fonte: BOE
Mostra i commenti