Recensione Xiaomi Watch S1: Prezzo, Foto e Video

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Recensione Xiaomi Watch S1

Xiaomi, dopo un inizio un po' timido, è diventata negli scorsi anni una delle aziende che ha proposto più dispositivi per quanto riguarda gli smartwatch. Oggi parliamo del nuovo Watch S1 top di gamma.

PRO

  • Ben costruito
  • Ottimo display
  • Pagamenti NFC
  • Alexa integrato

CONTRO

  • Gestione notifiche spartana
  • Poche banche per i pagamenti
  • A volte Alexa smette di funzionare

Confezione

La confezione di Xiaomi Watch S1 è più ricca del previsto. All'interno infatti troviamo il cavo USB-C, la basetta di ricarica wireless magnetica (che fa sì che non ci sia bisogno di preoccuparsi del posizionamento dell'orologio) e anche un secondo cinturino in plastica da sostituire a piacimento a quello in pelle già agganciato all'orologio.

Costruzione e vestibilità

La qualità costruttiva è quello che distingue questo Xiaomi Watch S1 dal suo fratello Active e anche da molti altri prodotti simili sul mercato. Watch S1 è infatti realizzato in acciaio inossidabile e con un vetro zaffiro sulla parte frontale. L'orologio pesa 52 grammi che è un peso non particolarmente importante per un orologio di queste dimensioni, ma è comunque superiore a molti altri smartwatch (però più compatti). Il cinturino è sostituibile ed è da 22 millimetri. L'orologio è poi impermeabile fino a 5 atmosfere.

C'è poi anche il fattore design. S1 è un prodotto classico e al tempo stesso moderno. Sul lato destro abbiamo due tasti fisici, che però hanno funzione alla sola pressione e non alla rotazione.

Hardware

Questo orologio di Xiaomi è un prodotto molto completo anche dal punto di vista hardware. Abbiamo infatti una connettività molto estesa. Abbiamo il Bluetooth 5.2, il Wi-Fi n e il GPS dual band, supportato anche da GLONASS; Beidou e QZSS. In più non manca neanche il chip NFC per i pagamenti e uno speaker associato ad un microfono. Raramente troviamo prodotti così completi uscendo dal duopolio Apple Watch e Wear OS.

Non mancano ovviamente il sensore di battito cardiaco e quello per l'ossigenazione del sangue, che aiutano tra l'altro anche a tenere traccia del livello di stress e del sonno.

Display

Lo schermo è un ampio 1,43 pollici di diagonale in tecnologia AMOLED e con risoluzione 466 x 466 pixel. Si tratta di un ottimo display che permette di godere appieno di tutte le funzioni di questo Xiaomi Watch S1. È luminoso a sufficiente per essere utilizzato in modo apprezzabile anche durante le giornate più assolate e ha anche la regolazione automatica della luminosità. Infine è supportato anche l'always-on display, anche se la grafica non segue quella del quadrante scelto.

Software

Xiaomi adotta in Watch S1 un sistema operativo proprietario, andando quindi a disegnare a suo piacimento la grafica di ogni menù. Questo gli permette di ripensare un po' il posizionamento delle varie funzioni. Trascinando verso il basso abbiamo per esempio la lista delle notifiche, che vengono mostrate per esteso e con l'icona dell'app che le ha generate, ma senza alcuna possibilità di interagirci o di rispondere. Le emoji dei messaggi appaiono poi in versione stilizzate e non tutte vengono renderizzate correttamente. La parte di notifiche è senza ombra di dubbio quella più debole di questo orologio.

Trascinando verso l'alto abbiamo invece i comandi rapidi, dove troviamo anche la funzione per attivare la modalità non disturbare, se si vorrà anche a tempo e non necessariamente solo fino alla disattivazione manuale. Scorrendo lateralmente invece ci sono varie pagine di widget. Una soluzione simile a quella degli smartphone e per vari versi anche concepita meglio. Potrete personalizzarla scegliendo fra i widget a disposizione, anche di dimensioni diverse.

Si dovrà premere il tasto fisico per accedere alla lista delle applicazioni, che potrete mostrare sia in griglia che in lista. Qui troviamo ovviamente tutta la parte dedicata al fitness con un software che ha a disposizione una infinità di sport (potrete scegliere quali mostrare). Per molti potrete anche impostare degli obiettivi. Il tracciamento dell'attività fisica è molto buona e seppur non arrivi ai livelli degli sportwatch non riteniamo affatto di poterci lamentare. Abbiamo ovviamente anche una sezione per l'attività giornaliera, così come troviamo il riepilogo dello stress, del battito cardiaco, dell'ossigenazione del sangue e del tracciamento del sonno. Tutto ovviamente in automatico.

Tra le app troviamo anche quella per il ciclo mestruale e quella per la respirazione. È possibile installare nuove app, ma al momento nel suo store da smartphone ne troviamo solo 3 (fra cui una calcolatrice). Lo speaker e il microfono vi permetteranno anche di rispondere alle telefonate al polso.

Tenendo premuto il tasto in alto a sinistra avrete accesso anche all'assistente vocale Alexa che risponde fulmineamente. Nella nostra prova sembra però che ogni tanto la connessione con Alexa salti e che ci sia bisogno di riavviare l'orologio perché torni a funzionare. Tenendo invece premuto con il dito sul quadrante potrete accedere alla lista dei quadranti alternativi, alcuni personalizzabili. Tramite l'applicazione dello smartphone potrete anche creare il vostro quadrante con una vostra foto. Potrete ovviamente anche controllare la musica dello smartphone o usare una funzione di scatto remoto.

Una nota sui pagamenti: è eccezionale che Xiaomi abbia introdotto Xiaomi Pay anche in Italia, anche se al momento le banche supportate sono solo Curve e quelle che si appoggiano alle Mastercard di Nexi.

Autonomia

Ovviamente come tutti gli smartwatch anche Watch S1 ha un'autonomia molto variabile in base a quanto utilizzate alcuni componenti più energivori, come l'always-on display e il GPS. Senza l'utilizzo di queste due specifiche l'autonomia si attesta attorno ai 10 giorni. Realisticamente per molti utenti quindi possiamo parlare di almeno una settimana con una singola carica.

Prezzo

Xiaomi Watch S1 viene commercializzato a 249€, un prezzo non certo contenuto per uno smartwatch in generale, ma assolutamente in linea con quanto offerto, soprattutto dal punto di vista costruttivo e di hardware. È disponibile anche su Amazon per l'acquisto.

Foto

Giudizio Finale

Xiaomi Watch S1

Xiaomi Watch S1 è un ottimo smartwatch top di gamma che integra al suo interno funzioni e hardware spesso trascurato, come GPS, NFC per i pagamenti e anche l'assistente Alexa. Ci sono ancora margini di sviluppo e il suo unico vero difetto è la gestione delle notifiche, ancora un po' troppo scarna.

Sommario

Confezione 8

Costruzione e vestibilità 9

Hardware 9

Display 9

Software 8

Autonomia 8.5

Prezzo 7.5

Voto finale

Xiaomi Watch S1

Pro

  • Ben costruito
  • Ottimo display
  • Pagamenti NFC
  • Alexa integrato

Contro

  • Gestione notifiche spartana
  • Poche banche per i pagamenti
  • A volte Alexa smette di funzionare

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.
Mostra i commenti