7.7

Tronsmart Element Force: impermeabilità, USB-C e True Wireless Stereo

Giuseppe Tripodi -




Recensione Tronsmart Element Force

Il mercato degli speaker Bluetooth pullula di scelte e di questi tempi è difficile riuscire a ritagliarsi un nome: lo sanno bene le decine e decine di aziende (per lo più cinesi) che provano a conquistare Amazon con dispositivi che scommettono soprattutto sul rapporto qualità/prezzo.

LEGGI ANCHE: Miglior speaker Bluetooth

Tronsmart è decisamente una di queste: in passato, questa azienda ha portato sul mercato speaker molto interessanti (in relazione al costo), ma anche device decisamente meno interessanti. Questa volta parliamo di Tronsmart Element Mega, che si pone nell’affollata fascia di prezzo di circa 50€: ne varrà la pena?

Costruzione

Sin da una prima occhiata si percepisce subito che il Tronsmart Element Force sia un dispositivo pensato per durare (o quanto meno per darne l’impressione). Certamente non brilla per eleganza, e si presenta con forme molto squadrate e dettagli che ricordano molto l’estetica rugged.

D’altra parte, la resistenza è proprio uno dei punti forti di questa cassa, che vanta certificazione IPX7: è completamente impermeabile, quindi potete immergerla in acqua senza problemi (fino a 30 minuti e fino ad 1 metro di profondità). In generale, lo speaker è pensato per essere portato in giro per scampagnate o qualsiasi altra occasione all’aria aperta: lo testimonia anche il solido anello in metallo sul lato, con il quale lo potete agganciare dove vi pare.

Il profilo della cassa è rivestito in gomma morbida e, nella parte superiore, troviamo i tasti per il controllo multimediale. Oltre ai soliti pulsanti (On/off, Mode, Play/Pausa, Volume-/+), troviamo anche un tasto EQ che, come suggerisce il nome, serve per cambiare il profilo dell’equalizzatore, scegliendo tra 3D Stereo (LED blu), Extra Bass (attiva di default, LED spento) e Standard (LED bianco). Inoltre, a fianco alla fila di pulsanti, troviamo anche il logo NFC, che indica dove poggiare lo smartphone per accoppiarlo automaticamente grazie a questa tecnologia.

Sul retro, coperti da uno sportellino che evita l’ingresso dell’acqua, troviamo il jack audio, lo slot per la microSD e il connettore USB-C. Sì, avete capito bene: finalmente uno speaker di fascia medio-bassa con connettore USB-C.

Funzioni e qualità audio

All’interno di questa cassa troviamo due amplificatori da 20W, per una potenza totale di 40W: come è lecito aspettarsi, il volume massimo è davvero molto alto. Peccato che portando il volume verso il massimo, la qualità del suono peggiori parecchio. E tra le altre cose che influenzano (più o meno negativamente) la qualità sonora ci sono anche i due profili non Standard dell’equalizzatore.

Extra Bass ovviamente pompa i bassi, e può essere utile per ambienti festaioli in cui la qualità audio conta meno della potenza dei bassi. In linea di massima peggiore la qualità complessiva e, a volume elevato, i bassi presentano qualche distorsione.

Per quel che riguarda 3D Stereo, invece, la situazione è un po’ diversa: questa modalità prova a restituire un effetto surround, e migliora effettivamente la spazialità del suono, con un risultato molto gradevole. Tuttavia, alzando il volume si percepiscono un po’ di distorsioni del suono. In linea di massima, direi che la modalità Standard è la più indicata per tutti gli ascolti, mentre consiglierei il 3D Stereo solo a chi non vuole ascoltare al massimo del volume.

Alla luce di tutto ciò, il suono di Tronsmart Element Force non è male: salendo di prezzo si torva ovviamente di meglio, ma per 55€ la qualità audio è onesta. Gli alti sono un po’ piatti e tendenzialmente i bassi la fanno da padrone, ma chi acquista casse Bluetooth in questa fascia di prezzo non può aspettarsi un suono da top di gamma.

Come molti altri speaker Tronsmart, anche questo Element Force supporta la modalità True Wireless Stereo (TWS), che permette di associarlo ad un’altra cassa uguale per riprodurre musica all’unisono, in modalità stereo. Non abbiamo avuto modo di provare con mano il TWS (avendo un solo Element Force), ma in passato abbiamo utilizzato senza problemi questa funzione su altri modelli Tronsmart.

Purtroppo il Bluetooth è solo alla versione 4.2 e manca il supporto ad aptX, quindi vi sconsigliamo di utilizzare la connessione Bluetooth se volete guardare un film: l’audio potrebbe essere non sincronizzato con il video, meglio affidarsi al jack audio.

Tra le note positive di questo speaker non possiamo non evidenziare il supporto alla microSD e il connettore USB-C: finalmente un produttore che adotta il nuovo standard. Inoltre, apprezziamo sempre la presenza di chip NFC: se avete uno smartphone dotato di questa tecnologia, basta poggiarlo sullo speaker (in corrispondenza del logo NFC) per associarlo immediatamente al Tronsmart Element Force..

La batteria, invece, è un po’ una delusione: Tronsmart dichiara 15 ore con una singola ricarica, ma nei nostri test lo speaker è durato meno. Direi che che a volume medio, Element Force è durato circa 10 ore di riproduzione complessiva. Non è male in assoluto, ma non rispecchia quanto dichiarato dall’azienda.

Prezzo

Il costo di Tronsmart Element Force su Amazon è di 55€: è un prezzo abbastanza onesto per uno speaker che promette una buona robustezza (ancor meglio se lo trovate a prezzo scontato: è stato in offerta lampo a circa 46€). Tendenzialmente lo consiglierei soprattutto a chi vuole una cassa resistente da portare in giro nello zaino senza troppi pensieri, magari per utilizzarlo all’aperto, al parco o in piscina, magari pure ad un volume ragionevolmente alto.

Chi dedice di acquistarlo entro il 30 aprile, può beneficiare di uno sconto del 10% esclusivo per i nostri lettori, inserendo il seguente codice al momento del checkout:

  • CODICE SCONTO: S78KNCZW

Giudizio Finale

Tronsmart Element Force

7.7

Tronsmart Element Force

Tronsmart Element Force è uno speaker robusto e impermeabile con un volume massimo molto alto, particolarmente indicato per esser portato in giro e utilizzato al parco, in spiaggia o dove vi pare. La qualità sonora, in linea con la fascia di prezzo bassa, è accettabile ma non stupisce, ma la cassa può vantare piccole chicche come connettore USB-C per la ricarica, supporto alla microSD e NFC per la connessione istantanea.

di Giuseppe Tripodi
Pro
  • Resistente e impermeabile (IPX7)
  • USB-C
  • Supporto microSD
  • Volume molto alto
Contro
  • Autonomia sottotono
  • Bluetooth 4.2 senza aptX
  • Distorsioni audio a volume alto

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina MobileWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • Bluto

    Distorce, scarsa autonomia, no aptx…me pare un po’ na ciofeca altro che 7.7

  • Mario I/O

    Ho una “vecchia” Tronsmart T2 di cui sono super soddisfatto. Questa sembra ancora migliore.

  • vale

    Ciao, volevo sapere se è possibile collegare a questo speaker un lettore CD portatile.
    Grazie