7.7

Sharp GX-BT480: uno speaker davvero gigante (foto)

Giuseppe Tripodi -




Recensione Sharp GX-BT480

All’inizio di quest’anno Sharp ha annunciato tre speaker Bluetooth: l’azienda è relativamente nuova nel settore, ma con lo Sharp GX-BT480 ha voluto strafare. Questa cassa, infatti, è probabilmente la più grossa che mi sia capitato di provare in anni di lavoro: vediamo insieme cosa c’è di buono

LEGGI ANCHE: Miglior speaker Bluetooth

Costruzione

La prima cosa che noterete del GX-BT480 sono le sue dimensioni: è davvero grosso e ingomrbante, e pesa poco più di 2 Kg. Sicuramente un form factor che non si vede tutti i giorni, ma con qualche dettaglio che mostra subito qual è l’impiego migliore per questo speaker, ossia scampanate e gite fuori porta.

L’altra particolarità di questa cassa sono infatti le cinghie, che si attaccano agli appositi ganci sul lato per trasportarla in tutta comodità.

Ovviamente lo speaker non teme l’utilizzo all’esterno, né gli imprevisti di una vita all’aria aperta: gode di certificazione IP54 (quindi protetto da schizzi e sabbia) e il profilo gommato dovrebbe assicurare anche una discreta resistenza per eventuali cadute.

D’altra parte, anche toccandolo con mano, si percepisce una grande robustezza: questo speaker Sharp appare solido e ben costruito, e al tatto si apprezza il rivestimento in tessuto impermebaile.

Tutti i tasti sono gommati: in cima troviamo il pulsante Play/Pausa e i tasti per la regolazione del volume, mentre sul lato abbiamo i pulsanti per cambiare traccia, per scegliere il sistema di input e modificare il profilo di equalizzazione. Al centro, si trova il grande tasto di accensione.

Sul lato opposto, invece, protetti da un tappo in gomma, troviamo i tre ingressi: connettore microUSB per la ricarica (purtroppo niente USB-C!), microSD e jack audio.

Nonostante il design circolare che potrebbe trarre in inganno, l’audio non è a 360°: i driver all’interno, infatti, sono rivolti esclusivamente verso la parte frontale (dove si trova il logo di Sharp).

Funzioni e qualità audio

Per prima cosa, partiamo con il confermare quel che viene logico pensare davanti ad un bestione simile: sì, il volume è davvero molto alto (e sarà facile farvi odiare dai vicini).

Purtroppo però, la qualità audio non è sempre degna del livello del volume. Fino a metà, il suono è complessivamente buono, ma il merito va soprattutto alle frequenze alte, che spiccano per chiarezza e mi hanno lasciato sinceramente stupito. Lo stesso non si può dire dei bassi, che risultano invece un po’ più sporchi: probabilmente è colpa anche della risposta in frequenza (64Hz-20kHz), che taglia le frequenze più basse e mi dà l’impresisone che ci stiamo perdendo qualcosa.

Inoltre, con l’aumentare del volume, l’audio diventa sensibilmente più sporco.

Dal punto di vista della qualità sonora, il risultato migliore lo si ottiene con il volume verso metà e l’equalizzazione Bass Boost, che aggiunge un po’ di corpo in più ai bassi.

Rimanendo in tema di equalizzazione, le altre due modalità sono Standard (sulla quale c’è poco da dire) e Movies, che enfatizza i dialoghi ed è ottima per guardare i film.

Purtroppo, nel caso vogliate utilizzare lo speaker come fosse una soundbar per migliorare l’audio della TV, dovrete collegarla via cavo per evitare ritardi del sengale audio: il Bluetooth è infatti in versione 4.2, e questo porta con sé un po’ di latenza del suono. Abbastanza per rendere frustrante la visione di un film.

Molto apprezzata la possibilità di riprodurre musica via microSD, che ci permette di portare la cassa anche in luoghi remoti dove non prende connessione internet, avendo comunque la certezza della propria playlist preferita conservata in locale.

Infine, abbastanza buona l’autonomia: circa 20 ore con una sola ricarica. Considerando le dimensioni, però, ci sarebbe piaciuto vedere la possibilità di utilizzare la cassa anche come power bank per ricaricare lo smartphone.

Prezzo

Il prezzo di listino di questo speaker è di 145€; tuttavia, su Amazon le versioni blu e rossa si trovano a circa 133€.

Il prezzo non è proprio economico, ma se cercate proprio uno speaker robusto e dal volume alto da portare nelle gite fuori porta, il costo non dovrebbe spaventarvi.

Foto

Giudizio Finale

Sharp GX-BT480

7.7

Sharp GX-BT480

Lo Sharp GX-BT480 è uno speaker imponente, dal volume molto alto e con certificazione IP54: è il compagno perfetto da portare in giro, per una gita fuori porta o a bordo piscina. Peccato solo per la vecchia versione del Bluetooth e la microUSB: ma se state cercando proprio uno speaker per le scampagnate, avete trovato quel che fa al caso vostro.

di Giuseppe Tripodi
Pro
  • Volume molto alto
  • Cinghie per il trasporto
  • Riproduzione via Bluetooth, jack audio e microUSB
  • Solido e con certificazione IP54
Contro
  • Vecchia versione Bluetooth e latenza audio
  • Niente USB-C
  • Prezzo non per tutti
  • Mick&LOzzo

    Non vedo neanche una foto. Era così gigante che non stava nella pagina?

    • peppeuz

      Esatto: non c’era verso di farcelo stare 🙁

      A parte gli scherzi, c’era stato un piccolo problema con le foto, adesso dovrebbero essere online!

  • A quelli che dicono/scrivono cassa al posto di diffusore spaccherei in testa una “cassa” B&W Nautilus. Giusto per andare sul leggero. Ma non dal lato degli altoparlanti, no, dall’altro.