Nokia 3310 (2017), la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Tutti si ricordano del 3310, anche chi è nato troppo tardi per avere un 3310. Parlare del Nokia 3310 è un po' come parlare oggi della Fiat Panda verde prima serie: qualcuno è ormai troppo giovane per poterne aver guidata una ma è una moda usarla come simbolo vintage del glorioso passato che fu. È quindi una mossa estremamente astuta ripartire proprio dal Nokia 3310 per far conoscere un brand che negli ultimi anni era scomparso dal mercato.

PRO

  • Molto compatto e leggero
  • Super autonomia
  • Schermo a colori
  • Ha il fascino di un Nokia 3310

CONTRO

  • Connettività solo 2.5G
  • Niente app valide da installare
  • Fotocamera molto scarsa
  • Snake era più bello prima

Confezione

La colorata confezione di Nokia 3310 contiene al suo interno un alimentatore 5V/0.55A e un paio di cuffie stereo di scarsa qualità.

Costruzione ed Ergonomia

Nokia 3310 è un telefono estremamente leggero, leggerissimo. In tasca pesa meno di un pacchetto di gomme da masticare e ve lo dimenticherete senza dubbio. È interamente realizzato in plastica, di buona qualità ma comunque più sottile e meno robusta di quella del 3310 degli anni 90. È una cosa buona per la portabilità: probabilmente lo è meno per chi sperava di continuare a fare meme sulla famosa robustezza di 3310. I tasti fisici hanno tutti un buon feedback, anche se quelli in alto sono tutti un po' vicini e per chi ha le mani più grosse potrebbe succedere di premere per errore il tasto sbagliato.

Il design è però inconfondibile ed è un buon mix di quello che fu il vecchio 3310 e di quelli che sono i canoni attuali. Se per qualche motivo siete alla ricerca di un featurephone bello, beh lo avete trovato.

Hardware

L'hardware di questo 3310 è insignificante, così come lo è, e lo era, quello di tutti i featurephone sino ad oggi. È dotato di una esigua memoria interna da 16 MB, utile a fare giusto un paio di foto e a salvare i vostri contatti: per fortuna la memoria è espandibile e potrete quindi scattare più foto o usare il vostro Nokia 3310 come un lettore musicale. Non c'è il Wi-Fi, ma c'è il Bluetooth 3.0. La connettività dati è solo 2.5G (ovvero EDGE) e permette di navigare su internet con il browser Opera ma solo su siti molto leggeri e sempre che supportino il caricamento in uno schermo così compatto. Non c'è NFC, led di notifica o qualsiasi altro sensore che potrebbe mai venirvi in mente. Lo speaker è posizionato sul retro: nonostante sia piatto non si copre facilmente considerando la forma stondata del telefono.

Fotocamera

La fotocamera è una 2 megapixel con led flash. Gli scatti che realizza sono totalmente insufficienti, mossi, con i colori sballati e pieni di artefatti. Può andare bene per qualche parente che vuole la foto del nipotino che non vede mai o per qualche artista che vuole sostituire la sua vecchia fotocamera lomo con qualcosa di altrettanto "sbagliato". Le foto sono solo in verticale, mentre i video sono in orizzontale.

SAMPLE: Foto - Video

Display

Lo schermo da 2,4 pollici TFT ha una risoluzione di 320 x 240 pixel. La luminosità non si regola in automatico ma c'è invece un selettore per variarla manualmente fino a valori assolutamente più che accettabili. È presente anche il Glance Display per mostrare l'orario e eventuali chiamate o SMS persi anche a schermo bloccato. Ah, ovviamente non è uno schermo touch.

Software

Il software che troviamo all'interno di questo smartphone è proprietario Nokia e si lascia navigare con piacevolezza, proprio come nei "tempi andati". Le funzionalità non sono molte ma ci sono quelle più importanti: note, calendario, sveglia, convertitore, radio FM, registratore vocale e un semplice file manager. Le funzionalità più avanzate ruotano attorno al browser Opera, semplice (ma frustrante) da utilizzare e alla possibilità di scaricare e installare giochi aggiuntivi, sempre che funzioni e che riusciate a fare lo slalom fra i contenuti pubblicitari. Purtroppo manca la possibilità di sincronizzare contenuti con servizi cloud: sarebbe bastata la sincronizzazione di rubrica e calendario con GMail/Exchange per rendere già il tutto più interessante. Manca poi una torcia e qualsiasi altra funzionalità "avanzata" che possa venirvi in mente.

Quello che non manca è Snake, in una nuova veste realizzata da Gameloft. C'è la modalità "infinita" e quella a livelli. Simpatico ma non ha lo stesso fascino della prima versione (ehi, ma non si può neanche giocare con 1 e 9!). Purtroppo manca poi la tecnologia T9 per l'aiuto nella scrittura e quindi scrivere un SMS lungo diventa un'impresa degna di un corso zen.

Autonomia

La batteria removibile da 1200 mAh garantisce allo smartphone molti giorni di autonomia, arrivando anche fino ad una settimana. Si parla di oltre 20 giorni di autonomia in standby.

Prezzo

Nokia 3310 viene venduto in Italia a 59€, solo poche decine di euro dagli smartphone più economici e decine di euro in più di altri featurephone di pari caratteristiche.

Foto

Giudizio Finale

Nokia 3310

Nokia 3310 è ancora iconico e ancora affascinante. L'operazione nostalgia è stata quindi realizzata a dovere e questo va riconosciuto alla nuova Nokia. Non sapremo dirvi perché comprarne uno, ma se lo farete forse non riusciremo a fermarvi. Peccato per il prezzo alto di lancio.

Sommario

Confezione 6.5

Costruzione ed Ergonomia 7.5

Hardware 5

Fotocamera 4.5

Display 7

Software 6.5

Autonomia 10

Prezzo 6.5

Voto finale

Nokia 3310

Pro

  • Molto compatto e leggero
  • Super autonomia
  • Schermo a colori
  • Ha il fascino di un Nokia 3310

Contro

  • Connettività solo 2.5G
  • Niente app valide da installare
  • Fotocamera molto scarsa
  • Snake era più bello prima

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.

Commenta