Recensione iPad Mini 2021 (6a gen)

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Recensione iPad Mini 6

Sono passati più di due anni dall'ultimo aggiornamento di iPad Mini e questa sesta versione è stata indubbiamente la star dell'ultimo evento di lancio Apple. Il suo design moderno e la sua compattezza lo hanno mostrato per quello che è: un piccolo gioiello (di nuovo). Ma scopriamolo in dettaglio.

PRO

  • Tascabile e ben costruito
  • Potente
  • Con porta USB-C
  • Supporto Apple Pencil 2

CONTRO

  • Prezzo alto
  • Apple Pencil da acquistare a parte
  • Niente jack audio
  • Le home potevano essere gestite meglio

Confezione

La confezione di iPad Mini 6 contiene un cavo USB-C/USB-C e un alimentatore da 20W, che invece ricordiamo non è più presente nelle confezioni di iPhone. Non mancano i manuali rapidi e le due mele bianche del logo Apple in formato adesivo.

Costruzione ed Ergonomia

Perché si compra un iPad Mini invece di un qualsiasi altro tablet in commercio? Prima di tutto per le sue dimensioni, unite alla sua eccellente qualità costruttiva. È realizzato in alluminio ed è ovviamente molto compatto: più del passato, in rapporto alla diagonale del suo display. È spesso solo 6,3 millimetri, nonostante la fotocamera leggermente sporgente e pesa 293 grammi (diventano 297 nella versione 5G).

In mano iPad Mini è un piacere da utilizzare, compatto, perfettamente simmetrico e con una scocca molto rigida. È difficilissimo pensare di poterlo danneggiarlo involontariamente. Ed è anche un piacere alla vista, grazie al suo design ereditato da iPad Air e Pro: moderno e pulito. I tasti del volume sono stati spostati sul lato corto per via del nuovo aggancio magnetico per la Pencil. Non è dove naturalmente li cercherete con le mani, ma ci si abitua.

In quanto alla portabilità questo è uno dei pochi tablet davvero tascabili. Se non proprio nelle tasche dei pantaloni (di sicuro non quelli femminili) di sicuro quantomeno nella tasca della giacca o del giaccone. E non è poco: perché questa è la chiave di questo prodotto.

Hardware

iPad Mini ha una dotazione hardware di tutto rispetto. Anche più di quello che vi aspettereste (e diciamocelo: anche più di quello che vi servirebbe forse). Abbiamo l'ultimo processore Apple A15 Bionic a 5nm da 2,93 GHz con GPU a 5 core. Lo stesso di iPhone 13 per capirsi. Più potente di iPad 2021 e di iPad Air.

Abbiamo poi 4 GB di RAM e 64 o 256 GB di memoria interna, ovviamente non espandibili. Abbiamo il supporto al Wi-Fi 6, al Bluetooth 5.0 e opzionale anche la connettività 5G. Manca il jack audio ma c'è il supporto alla eSIM. Le grandi novità hardware però sono: l'introduzione della porta USB-C standard, il mantenimento del Touch ID (ovvero il lettore di impronte digitali) nel tasto di accensione e il supporto alla Apple Pencil di seconda generazione, che può quindi esser ericaricato magneticamente collegandola al bordo del tablet.

Buono l'audio stereo garantito dagli speaker posti sui lati corti. La fotocamera principale è una discreta 12 megapixel ƒ/1.8, mentre la frontale è una 12 megapixel ƒ/2.4 grandangolare che permette di sfruttare la nuova tecnologia Center Stage che nelle varie app vi tiene al centro della scena durante le videochiamate.

Display

iPad Mini è dotato di un display da 8,3 pollici con risoluzione di 1488 x 2266 pixel e realizzato in tecnologia IPS. Non è uno schermo con delle specifiche che facciano girare la testa, ma è assolutamente più che adeguato allo scopo. È abbastanza luminoso, anche se i 500 nits di luminosità massima non bastano per contrastare a dovere le giornate di sole più forte. È supportato il True Tone per adattare non solo la luminosità ma anche il colore dello schermo alla luce ambientale.

Software

iPad Mini è dotato di iPadOS 15. Si tratta del classico ottimo software Apple che verrà aggiornato molto a lungo, garantendo una elevata longevità al prodotto: cosa niente affatto scontata. Nel mondo tablet Android gli aggiornamenti sono una vera rarità. Abbiamo il supporto a Full Immersion, per avere dei profili diversi in base ai vari momenti di utilizzo, le notifiche con il riepilogo programmato ad orari prestabiliti e anche il nuovo Split View che permette di usare due app in contemporanea sullo schermo. Adesso con un piccolo tasto con tre puntini in alto è possibile accedere a questa funzione molto più rapidamente rispetto a prima, soprattutto su uno schermo così compatto.

Il supporto alla Pencil è poi arricchito con la nuova funzione di nota rapida scorrendo la penna verso il centro dall'angolo in basso a destra. Facendo lo stesso gesto dall'angolo a sinistra realizzerete invece subito uno screenshot. Funzionalità molto apprezzate. L'unica nota stonata è l'ottimizzazione degli spazi. Già carente con iPadOS 14 è rimasta poco ottimizzata anche in questa versione.

Autonomia

La batteria da circa 5.000 mAh (la capacità non viene dichiarata da Apple) garantisce una buona autonomia per un utilizzo medio. Usandolo nelle tratte casa/lavoro non avrete problemi a superare i due giorni di autonomia. I consumi in stand by sono abbastanza ridotti.

Prezzo

iPad Mini di sesta generazione viene venduto a 559€ . Inutile girarci intorno: è caro. Non tanto per le specifiche, che sono ottime, ma in proporzione alla grandezza del pubblico per cui è pensato. Ci vogliono poi 170€ in più per il modello 5G o per quello da 256GB. Diventano ovviamente 340€ in più (ovvero 899€) per averli entrambi.

Foto

Giudizio Finale

iPad Mini 6

È difficile dare delle specifiche categorie a cui consigliare questo prodotto. In generale andrebbe bene a molti, perché con la sua estrema portabilità è molto flessibile nel suo utilizzo. Il problema è il prezzo non contenuto, come invece sono le sue dimensioni. Spendendo meno si può puntare ad iPad che con uno schermo più grande è decisamente meglio fruibile. Ed è per questo che considerando il prezzo la tascabilità è l'unica vera chiave di iPad Mini. Perfetto per giocare, perfetto come agenda e perfetto per qualsiasi sia l'utilizzo nel tragitto casa/lavoro sui mezzi pubblici.

Sommario

Confezione 7

Costruzione ed Ergonomia 9

Hardware 8.5

Display 8

Software 8.5

Autonomia 7.5

Prezzo 7

Voto finale

iPad Mini 6

Pro

  • Tascabile e ben costruito
  • Potente
  • Con porta USB-C
  • Supporto Apple Pencil 2

Contro

  • Prezzo alto
  • Apple Pencil da acquistare a parte
  • Niente jack audio
  • Le home potevano essere gestite meglio

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.
Apple iPad Mini 6

Apple iPad Mini 6

  • Display 8,3" 1488 x 2266 PX
  • Fotocamera 12 MPX ƒ/2.8
  • Frontale 12 MPX ƒ/2.4
  • CPU esa 3.22 GHz
  • RAM 4 GB
  • Memoria Interna 64 / 256 GB Espandibile
  • Batteria
  • iOS
Apple iPad Mini 6 (Cellular)

Apple iPad Mini 6 (Cellular)

  • Display 8,3" 1488 x 2266 PX
  • Fotocamera 12 MPX ƒ/2.8
  • Frontale 12 MPX ƒ/2.4
  • CPU esa 3.22 GHz
  • RAM 4 GB
  • Memoria Interna 64 / 256 GB Espandibile
  • Batteria
  • iOS

Commenta