Recensione Huawei Watch GT 3 Pro: Prezzo, Foto e Video

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Recensione Huawei Watch GT 3 Pro

Huawei punta moltissimo sul mondo del fitness e degli wearable e questo nuovo Watch GT 3 Pro è la sua nuova punta di diamante. Scopriamolo nella nostra recensione completa.

PRO

  • Ottimi materiali costruttivi
  • Ottimo display
  • Sensori per il fitness precisi
  • Dati per il fitness mostrati in modo completo

CONTRO

  • Niente pagamenti NFC
  • Risposte alle notifiche limitate
  • Ancora niente ECG
  • Assistente vocale solo con smartphone Huawei

Confezione

Nella versione da noi provata abbiamo solo l'alimentatore wireless all'interno della confezione. Si tratta di una bella comodità perché permette di non doversi preoccupare di come è orientato l'orologio una volta posizionato per la ricarica.

Costruzione e vestibilità

Dal punto di vista costruttivo questo Watch GT 3 Pro è un vero gioiello. La due versioni disponibili sono infatti costruite in titanio (nel modello da 46 millimetri) o in ceramica (in quello da 43 millimetri). Abbiamo provato brevemente anche questa seconda versione, ma abbiamo concentrato buona parte della nostra prova nella versione più grande. Si tratta di un orologio molto elegante con due pulsanti, di cui uno presentato come una corona circolare, che se ruotata può essere usata per scorrere nei vari menù.

Lo smartwatch è spesso 10,9 millimetri e ha un peso di 54 grammi (più il cinturino). Un prodotto quindi leggero, ma non certo snello o sottile. Il vetro frontale è poi protetto da vetro zaffiro. L'orologio può resistere fino a 5 atmosfere all'immersione.

Hardware

Non ci sono molte specifiche tecniche riguardanti il prodotto, ma siamo abbastanza sicuri che monti un processore HiSilicon di casa Huawei, ma sappiamo per certo però quali siano i suoi sistemi di connettività. Abbiamo ovviamente il Bluetooth, così come anche il GPS dual band (il fix è rapidissimo!) e anche il chip NFC, anche se ad oggi non c'è un modo per sfruttarlo.

Watch GT 3 Pro è poi dotato di microfono e speaker, quest'ultimo molto potente e che permette di fare chiamate al polso e farsi sentire in modo abbastanza nitido.

Display

Lo schermo di Huawei Watch GT 3 Pro è un ampio 1,43 pollici di diagonale (1,33 nel modello più piccolo), in tecnologia AMOLED e con risoluzione di ben 466x466 pixel. Un pannello luminoso e nitido e che fa di questo componente sicuramente l'eccellenza di questo prodotto. La luminosità è poi automatica e si adatta rapidamente alle condizioni di luce ambientale.

Software

Huawei Watch GT 3 Pro utilizzare come sistema operativo ovviamente HarmonyOS 2.1. Questo sistema operativo scorre fluidissimo e permette di accedere a tutte le funzionalità offerte dall'orologio molto rapidamente. Scorrendo rapidamente abbiamo una serie di widget rapidi, come anche una schermata rapida dell'assistente Voice AI, che però funziona solo se lo smartwatch è connesso ad uno smartphone Huawei. Scorrendo invece verso il basso possiamo accedere ai controlli rapidi (non moltissimi) e al tasto rapido per la impostazioni, da cui regolare tutto ciò che potete fare con questo dispositivo. Potrete per esempio attivare la funzionalità di always-on display. Scorrendo invece verso l'alto avrete accesso al alle ultime notifiche, con anche la possibilità di rispondere (finalmente!) seppure solo con delle emoji o dei messaggi rapidi, che però potete modificare tramite l'app per smartphone.

Tra le app, disposte di default in una griglia che scimmiotta molto quella di Apple Watch, abbiamo subito la possibilità di avviare un'attività fisica, scegliendo fra le oltre 100 disponibili. E su questo fronte dobbiamo dire che Watch GT 3 Pro conferma la bontà dell'accoppiata hardware e software che Huawei mette in campo in tal senso. Le misurazioni sono precise, con un GPS molto preciso e un sensore di battito cardiaco fra i più precisi a rilevare la variazione di battito. Si possono poi anche impostare degli obiettivi, scegliere quali dati mostrare sullo schermo e anche vedere il tracciato in tempo reale sull'orologio con una funzione per aiutarvi a trovare la strada da ripercorrere al contrario.

Tra le altre funzionalità abbiamo il rilevamento 24 ore su 24 di battito cardiaco, stress e ossigenazione del sangue, così come le notifiche di inattività e un preciso tracciamento del sonno. Simpatica la funzione di misurazione della temperatura della pelle e abbiamo poi anche il calcolo della pressione dell'aria e gli esercizi di respirazione. Non è ancora presente nel nostro paese invece la funzione per l'ECG, che sarebbe però supportato. Non mancano il meteo, l'app per ritrovare lo smartphone perso (se nel raggio d'azione del Bluetooth), la sveglia e il cronometro. L'app Petal Maps funziona in accoppiata con l'app su smartphone, ma in questo caso solo Android. Sì, l'orologio è compatibile anche con iPhone.

Speriamo che in futuro con un aggiornamento software si possano sbloccare l'NFC, l'assistente per tutti e magari la possibilità di rispondere vocalmente alle notifiche.

L'applicazione Huawei Health per smartphone (da installare tramite AppGallery o apk) vi permette di controllare al meglio l'orologio, permettendo soprattutto di scegliere quali app far notificare al polso, installare nuovi quadranti e verificare i record della vostra attività fisica, con riepiloghi estremamente completi e chiari, fra i migliori in circolazione.

Autonomia

La batteria da 530 mAh, garansice circa 10 giorni di autonomia media. Possono essere un po' meno se utilizzate molto il GPS, come un po' di più se non abilitate troppe notifiche. Un buon risultato, in linea con questo visto in passato sugli wearable Huawei. Questo ovviamente vale per il modello da 46millimetri e sarà sicuramente inferiore sul modello più piccolo (e con meno batteria).

Prezzo

Huawei Watch GT 3 Pro ha un prezzo di 369€ per il modello in titanio, che diventano 499€ per la variante con anche il cinturino dello stesso materiale e ancora di più per la variante in ceramica. Fino al 26 giugno è possibile portarselo a casa con un coupon da 70€ (presente anche su Amazon) e anche con un secondo cinturino e 12 mesi di Huawei Care. Aggiungendo 1,99€ si può acquistare anche la bilancia sul sito Huawei.

Foto

Giudizio Finale

Huawei Watch GT 3 Pro

Huawei Watch GT 3 Pro è il prodotto che cercavate se volevate al polso un prodotto elegante e iconico prima di tutto. Il software poi aiuta a raccogliere un gran numero di informazioni sul fitness e la salute e li mostra in modo chiaro nell'app. Rispetto ad altre realtà non garantisce però ancora l'ECG, i pagamenti NFC e un assistente vocale completo. Ma l'hardware c'è: speriamo in un aggiornamento software futuro che abiliti queste possibilità. Il prezzo è alto al lancio e questo potrebbe forse spingervi anche verso la variante non Pro.

Sommario

Costruzione e vestibilità 9.5

Hardware 8

Display 9.5

Software 7.5

Autonomia 8

Prezzo 7

Voto finale

Huawei Watch GT 3 Pro

Pro

  • Ottimi materiali costruttivi
  • Ottimo display
  • Sensori per il fitness precisi
  • Dati per il fitness mostrati in modo completo

Contro

  • Niente pagamenti NFC
  • Risposte alle notifiche limitate
  • Ancora niente ECG
  • Assistente vocale solo con smartphone Huawei

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.
Mostra i commenti