8.6

Recensione Huawei Watch GT 2e (foto e video)

Emanuele Cisotti




Recensione Huawei Watch GT 2e

È passato meno di un anno da quando recensivamo Huawei Watch GT 2, lanciato assieme all’ultima generazione di smartphone Mate dell’azienda cinese. Oggi torniamo su questo sentiero per provare GT 2e, che abbiamo tenuto al polso per molte settimane.

Poiché le differenze sono minime, rispetto al modello del 2019, non sarà una vera recensione completa, ma solo un rapido riassunto, con un focus su quali siano le novità rispetto al modello precedente.

La prima cosa che cambia è indubbiamente il design. Questo Watch GT 2e ha un look decisamente più sportivo, con un cinturino in gomma forato e con un aggancio sulla casa che fa si che non vi siano interruzioni. I due tasti laterali sono stati poi ridisegnati e ora sono squadrati e più piatti. L’ultima differenza è nella ghiera attorno al display che adesso è lucida e senza indicazioni numeriche: la novità ci è piaciuta perché a nostro parere lo hanno fatto diventare un orologio più moderno, ma è indubbio che siano questioni estetiche molto soggettive.

All’interno l’orologio monta lo stesso hardware e lo stesso ottimo display da 1,4 pollici AMOLED. L’unica differenza hardware è nell’assenza dello speaker. Non è quindi possibile fare chiamate al polso con Watch GT 2e, cosa che era invece possibile con la variante “classica”. Scorrendo all’interno dei menù l’altra differenza fra i due modelli è l’aggiunta di decine di nuovi sport che portano il totale a 100. La quasi totalità di questi però si differenziano fra loro solo per il nome dell’attività sportiva, ma non ci sono tracciamenti particolari che non vengono fatti negli altri sport.

Sempre presente il preciso GPS, che impiega circa 15-20 secondi a fare il fix da quando si attiva la sessione di attività fisica. Non manca ovviamente il sensore di battito cardiaco che permette anche di calcolare l’ossigenazione del sangue. Per tutte le altre informazioni vi rimandiamo alla recensione di Watch GT2.

Watch GT2e ha un prezzo di lancio decisamente più basso: 169€, contro i 229€ di Watch GT2. Il prezzo è interessante e lo diventa ancora di più se si pensa che al momento è disponibile all’acquisto a 149€ su Amazon, uno dei prezzi più bassi possibili per uno smartwatch di questo tipo.

Dovendo scegliere fra i due orologi noi ci orienteremmo su questo per risparmiare qualcosa, ma solo se il design è di vostro gradimento e se non siete interessati alle chiamate al polso. Per tutto il resto Watch GT2 fa ancora un ottimo lavoro e viene venduto su Amazon a 178€.

Giudizio Finale

Huawei Watch GT 2e

8.6

Huawei Watch GT 2e

Huawei Watch GT 2e è il fratello moderno e giovane di Watch GT 2. Da preferire per il prezzo inferiore e il design moderno, ma da evitare se si preferisce un design più classico e ci è comodo poter rispondere alla telefonate al polso.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Bel display
  • Ottima autonomia
  • Sottile e leggero
  • Più economico
Contro
  • Notifiche scarne
  • always-on o attivazione con il polso
  • Non c’è la modalità non disturbare automatica
  • I nuovi sport mostrano dati non specifici

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina MobileWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • Tiwi

    per ora mi tengo il mio galaxy watch 😀

    • Michele Gallo

      Siamo in 2