Gli Honor Earbuds 2 Lite funzionano e costano il giusto

Gli Honor Earbuds 2 Lite funzionano e costano il giusto
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Huawei e Honor hanno un buon nome quando si parla di auricolari di fascia media: i FreeBuds 4i mi avevano convinto parecchio per il rapporto qualità/prezzo e, sebbene le due aziende si siano separate da un po', questi Honor Earbuds 2 Lite sono letteralmente identici, almeno alla vista.

Parliamo delle cuffiette in sé (mentre il case è diverso) e, dopo una settimana circa di utilizzo, ho il sincero dubbio che siano letteralmente lo stesso prodotto, magari con qualche piccola ottimizzazione sul software.

PRO

  • Leggerissime e comode
  • Concrete ed affidabili
  • Autonomia sopra la media
  • Microfoni molto buoni
  • C'è l'ANC...

CONTRO

  • ...ma l'ANC non fa miracoli
  • App solo Android
  • App scarna

All'interno della confezione di vendita troviamo un solo paio di gommini aggiuntivi e un cavo di ricarica USB/USB-C che è inaspettatamente lungo. Bene così.

Gli auricolari sono comodissimi: il design ricorda quello degli AirPods (come ogni auricolare bianco con stelo, d'altra parte), ma c'è di buono che anche il comfort è quello di Apple. Gli Honor Earbuds 2 Lite, esattamente come i FreeBuds 4i, non innovano nelle forme, ma si portano a casa un form factor collaudato che garantisce comodità massima. Consigliatissimi anche a chi normalmente non ama gli auricolari in-ear e vuole azzardare.

Sono anche abbastanza stabili alle orecchie: non le consiglierei per chi cerca auricolari per lo sport, ma reggono bene una corsetta occasionale. Tuttavia non ho trovato informazioni circa la resistenza ai liquidi, quindi fate attenzione a non bagnarle.

Il case è squadrato, non piccolo ma non gigantesco: entrerà facilmente in qualsiasi tasca, anche se sfigura un po' rispetto alle linee morbide ed eleganti della custodia dei FreeBuds 4i.

La qualità audio è sufficiente e in linea con la fascia di prezzo, ma non aspettatevi nulla di eccezionale. Il suono manca un po' di mordente, anche se le frequenze medie reggono bene e danno una buona resa delle voci. Peccato che non ci sia un equalizzatore con cui giocare un po', sono sicuro che esaltando un po' alcune frequenze si riuscirebbe ad ottenere un suono più gradevole.

Il volume massimo è davvero molto elevato: ho sempre ascoltato la musica con la barra del volume impostata a circa 1/4.

Il Bluetooth è in versione 5.2 e la connessione è sempre stabile e immediata: basta tirare gli auricolari fuori dal case per vederli subito accoppiati allo smartphone. I codec supportati sono i classici AAC ed SBC e non c'è nessun problema di lag guardando un film. Manca ovviamente il multipoint, ma mi sarei stupito del contrario.

Gli Honor Earbuds 2 Lite si interfacciano con l'app AI Life di Huawei, disponibile solo su Android. Inoltre, l'app che potete scaricare dal Play Store non viene più aggiornata, quindi dovrete installare l'APK, disponibile tramite la versione scaricabile dal Play Store o da questo indirizzo.

L'app permette di aggiornare il firmware, abilitare ANC o modalità Awarness e personalizzare i controlli touch. Di default, i controlli si comportano così:

  • Doppio tap (DX o SX): Play/pausa
  • Tap prolungato (DX o SX): ANC/Awarness/Off

I comandi disponibili non sono molti, non è possibile controllare il volume ed è una buona idea impostare l'assistente vocale su un doppio tap, in modo da chiedere a Siri/Google Assistant di abbassare il volume o cambiare traccia.

Ci sono anche i sensori di prossimità, che mandano automaticamente in pausa la musica quando rimuovete un auricolare dell'orecchio (e riprendono la riproduzione quando lo reindossate).

La cancellazione del rumore fa il suo dovere in ambienti molto rumorosi ma non fa miracoli: riesce a ridurre il rumore di metro o aspirapolvere, ma non è paragonabile a quella dei top di gamma (ovviamente).

Molto buona l'autonomia, uno dei punti di forza di questi auricolari: ben 10 ore con una singola ricarica, che salgono a 32 ore totali con le ricariche fonirte dal case (che ospita una batteria più ampia rispetto quello dei FreeBuds 4i).

Molto interessanti i microfoni: non sono ovviamente paragonabili a quelli di top di gamma, ma per il prezzo a cui vengono venduti gli auricolari sono davvero ottimi. Funzionano molto bene in casa (o comunque in situazioni silenziose) ma anche all'esterno, anche in contesti relativamente rumorosi, la mia voce è rimasta udibile.

I Huawei Earbuds 2 Lite si trovano su Amazon a 69€ (il prezzo di listino originale era 99€): un costo interessante in rapporto alla qualità offerta.

Giudizio Finale

Esattamente come i "fratelli maggiori" FreeBuds 4i, questi Honor Earbuds 2 Lite si confermano ottimi auricolari per il prezzo: parliamo di un modello senza troppi fronzoli, ma affidabile e con tutte le funzionalità al posto giusto. Qualità audio e ANC non saranno da top di gamma (prevedibile, dato il prezzo), ma l'ottima autonomia, la messa in pausa automatica e i buoni microfoni compensano e garantiscono un'esperienza utente completa.

Pro

  • Leggerissime e comode
  • Concrete ed affidabili
  • Autonomia sopra la media
  • Microfoni molto buoni
  • C'è l'ANC...

Contro

  • ...ma l'ANC non fa miracoli
  • App solo Android
  • App scarna

Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi Faccio cose, vedo gente, ascolto musica, clicco tasti, leggo libri, scrivo articoli.
Mostra i commenti