8.5

Recensione Fujifilm Instax Share SP-3: la stampante portatile social (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Fujifilm Instax Share SP-3

Dopo aver visto tante fotocamere istantanee e anche un po’ di stampanti portatili e arrivato il momento di scoprire un prodotto per qualche modo “nuovo” nelle nostre pagine: una stampante istantanea. Cosa la differenzia da una stampante portatile normale? L’utilizzare le pellicole istantanee Instax Square.

La fotocamera Share SP-3 di Fujifilm ha un design moderno e al tempo stesso semplice. È realizzata in plastica opaca e alla base c’è uno sportello che ricopre la batteria, che può essere sostituita, ma che si carica tramite la porta microUSB posizionata sul fianco sotto uno sportellino più piccolo. Gli unici due altri tasti sono quello di accensione e quello per ristampare l’ultima foto, senza passare dall’app per smartphone.

Sul bordo superiore troviamo invece il foro da cui escono le pellicole e dei led per indicare il numero di fogli rimanenti e lo stato della batteria. Sostituire la cartuccia da 10 foglio è semplicissimo, ma non va mai fatto finché la carta non sarà finita, pena sprecare i fogli rimanenti.

Instax Share SP-3 si utilizza tramite applicazione Instax Share gratuita per smartphone Android e iOS. Da qui è possibile inviare le foto per la stampa, che è realizzata tramite il processo chimico istantaneo per cui le Instax sono famose. Il vantaggio di poter stampare foto realizzate con lo smartphone è prima di tutto quello della qualità della foto, solitamente molto migliore negli smartphone (anche più scarsi) rispetto a quella delle fotocamere istantanee. Potrete poi modificare la foto prima dello scatto e stamparla in più copie, oltre che permettervi di farlo solo successivamente e senza portarvi dietro la stampante in ogni momento.

Le modifiche che si possono fare alla foto sono sicuramente una delle chiavi di lettura più interessanti e che potrebbero convincere chi invece preferirebbe una vera fotocamera analogica istantanea. È possibile per esempio applicare uno degli 11 template grafici con le scritte, oppure numerare una certa foto per renderla in “edizione limitata” e stamparla in più copie per gli amici. È possibile poi anche recuperare le foto dai social network e applicare in sovrimpressione il testo del post e il numero di “mi piace” ricevuti. Per le foto scattate nei precedenti 5 minuti (e direttamente dall’app) è poi possibile applicare anche un filtro unico che aggiunge anche il luogo dello scatto, la data, l’ora e le informazioni meteo.

Fra le modifiche più classiche troviamo invece 3 filtri e la possibilità di modificare contrasto, saturazione e luminosità delle immagini prima di stamparle. Altra opzione è quella di creare un collage, con fino a 9 immagini, oppure separare una foto in due stampe separate. Le possibilità sono molte, tutte molto simpatiche e l’impossibilità di avere completamente carta bianca sul tipo di modifica o grafica, fa sì che alcune siano più esclusive (come quella dell’edizione limitata, quella dei social o quella dello scatto sul momento). Ovviamente niente vi impedisce di modificare a piacimento l’immagine con un’altra app e poi stamparla con la SP-3.

Instax Share SP-3 è un altro tassello per Fujifilm che va a completare un portafoglio di prodotti “istantanei” sostanzialmente imbattibili, partendo dalle piccole Instax, all’economica Square, alla semi-digitale e ora anche alla stampante.

Fujifilm Instax Share SP-3 costa 199€ e la trovate su Amazon. È un prezzo sostanzialmente identico alla loro migliore fotocamera istantanea. Il target però è diverso: la piccola stampante è pensata sopratutto per il pubblico giovane che non è davvero interessato all’esperienza della fotocamera analogica, ma che piuttosto vuole solo al volo un ricordo fisico scattato con l’immancabile smartphone.

Foto

Giudizio Finale

Fujifilm Instax Share SP-3

8.5

Fujifilm Instax Share SP-3

Fujifilm Instax Share SP-3 è forse la più simpatica stampante portatile che abbiamo provato. È una soluzione perfetta per tutti i giovani che vogliono delle belle foto istantanee ma non vogliono rinunciare a scattare con lo smartphone o non vogliono portarsi sempre dietro anche una fotocamera.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Semplice
  • Fantastico formato fotografico
  • App con molte possibilità
  • Molto simpatici i filtri "esclusivi"
Contro
  • I filtri classici non sono molti
  • La stampa da social è lenta
  • Il connettore è ancora microUSB
  • Prezzo di lancio non contenuto

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina MobileWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • Tiwi

    costicchia, preferisco quella hp che costa la metà

    • Beh questa è nuova. La stampa in formato polaroid poi secondo me ha totalmente un altro fascino 🙂

  • Bertuccio

    Sinceramente non capisco l’utilità. Se devo condividere una foto la invio ai destinatari e poi ognuno ne fa ciò che vuole

    • Questa è una stampante, non un dispositivo per condividere foto.