7.5

Fitbit Versa Lite, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Fitbit Versa Lite

Fitbit Versa è stato senza ombra di dubbio uno dei nostri smartwatch preferiti degli ultimi anni.  Per questo l’arrivo della sua versione Lite è stata molto attesa qui in redazione. Lo abbiamo provato a lungo e ora siamo pronti a dirvi i suoi punti forti e quelli più deboli.

LEGGI ANCHE: Migliori smartwatch

7.5

Confezione

Nella confezione troverete il cavo di alimentazione con all’estremità la base a cui agganciare l’orologio. In aggiunta avrete poi un cinturino aggiuntivo (del colore scelto) per i polsi di dimensione più grande.

8.0

Costruzione e vestibilità

Non cambia praticamente niente nel design di Versa Lite rispetto al fratello maggiore. Abbiamo lo stesso quadrante quadrato con gli angoli stondati e un cinturino della stessa forma, anche se di una gomma leggermente più rigida. Dopo oltre due mesi di utilizzo purtroppo abbiamo notato come la gomma blu (nel nostro caso) abbia iniziato a perdere di opacità. Si tratta di un’usura che si nota solo controluce ma che è sicuramente antipatica. I cinturini sono comunque intercambiabili, ma solo con quelli esplicitamente compatibili. L’orologio è comunque leggerissimo e al polso vi dimenticherete di averlo, proprio come il Versa originale. Spariscono i due tasti fisici a destra e rimane solo il tasto principale a sinistra.

7.0

Hardware

Se il design è molto simile a Versa, l’hardware di Versa è in realtà abbastanza diverso. Non che il predecessore avesse una ricca dotazione hardware, ma qui vediamo sparire vari componenti. Ci lasciano il Wi-Fi, l’altimetro e il giroscopio. Rimane solo il Bluetooth e il (preciso) sensore di battito cardiaco sulla parte inferiore. Rimangono assenti microfono e speaker e sopratutto il GPS. La traccia dell’attività fisica verrà quindi realizzata solo se lo smartphone è connesso via Bluetooth al vostro smartphone.

8.5

Display

Rimane uguale l’ottimo display di Versa Lite. Abbiamo un display da 1,34 pollici IPS con risoluzione di 300×300 pixel. Questo fa sì che il software e le watchface siano sostanzialmente intercambiabili. Si tratta di un bel display, visibile anche con una forte luce diretta. Non è presente una modalità always-on e la riaccensione con il movimento del polso è buona ma non perfetta.

8.5

Software

Abbiamo a tutti gli effetti lo stesso FitbitOS 2.0 visto su Versa. Il software è stato però epurato di tutte le funzioni ormai non più compatibili, come i pagamenti in mobilità, il coach per gli esercizi, il supporto al nuoto ed il conteggio dei passi. Rimane tutta la parte fitness più classica, con il contatore dei passi, il tracker del battito cardiaco attivo 24 ore su 24 e la possibilità di tracciare l’attività fisica di corsa, bici, camminata, tapis roulant, pesi ed esercizi ad intervalli. Ancora presente l’ottimo tracciamento del sonno e le notifiche di inattività durante la giornata. Tenendo premuto a lungo il tasto fisico potrete poi disabilitare rapidamente la riaccensione del display al movimento e la ricezione delle notifiche. Incredibile come ancora Fitbit non abbia implementato la loro disattivazione automatica quando rileva che ci siamo addormentati. Le notifiche sono pienamente configurabili tramite applicazione per smartphone e sono sempre arrivate puntualmente al nostro polso.

Uno dei cavalli di battaglia di questo prodotto, come di tutti quelli Fitbit, è sicuramente l’ottima applicazione per smartphone che raccoglie in modo molto comprensibile e godibile i nostri dati relativi all’attività fisica. Potrete analizzare con chiarezza i vostri passi, i minuti di attività fisica, le calorie bruciate o i chilometri percorsi, aggregandoli anche per settimane o mesi. Anche i dati sul battito cardiaco ed il sonno sono presentati in modo chiaro. Ovviamente anche le sessioni di attività fisica vengono gestite ottimamente in termini di dati mostrati. Manualmente potrete anche registrate il cibo mangiato, i liquidi bevuti ed il vostro peso.

8.5

Autonomia

L’autonomia non ha subito variazioni rispetto a Versa. Con un utilizzo classico arriverete a circa 5 giorni di autonomia che scenderanno a circa 4 se farete un po’ di attività fisica (tracciata manualmente) durante questi giorni.

6.0

Prezzo

Fitbit Versa Lite viene venduto a 159€ al lancio. Ad oggi il prezzo è solo lievemente sceso rispetto a questa cifra e lo trovate a 154€ su Amazon. A seguire tenete d’occhio il box con il prezzo che si aggiornerà automaticamente con eventuali sconti.

Foto

Giudizio Finale

Fitbit Versa Lite

7.5

Fitbit Versa Lite

Fitbit Versa Lite è un prodotto semplice ma interessante. Abbandona alcune delle funzioni meno utilizzate dal pubblico per una diminuzione di prezzo di 40€. Ma perché sceglierlo quando Versa online costa meno? A nostro parere non ci sono ragioni.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Leggero
  • Ottima autonomia
  • Bel display
  • Ottima app
Contro
  • Prezzo online più alto di Versa
  • Niente GPS
  • Si perdono gli esercizi ed i piani saliti
  • Il cinturino perde opacità

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina MobileWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • AngeloFlores AdinaNeculai

    Ho amazfit verge che allo stesso prezzo( a molto meno in questi giorni) gli da pista ed è 4 gradini sopra

  • PAOLO ZANNATO

    Qualche proposta per smartwach Android che mimi Amazfit Bip ma con Google Pay?

  • Zeronegativo

    Allo stesso prezzo si trova il versa normale oramai, che già peccava per l’assenza del GPS..

  • Tiwi

    si poteva fare meglio