Le SIM di Rabona Mobile ora si acquistano anche con le criptovalute

Le SIM di Rabona Mobile ora si acquistano anche con le criptovalute
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Durante il mese di maggio è "scoppiato l'amore" tra Rabona e le criptovalute: con un comunicato stampa, l'operatore ha annunciato la possibilità di ricaricare il credito con Bitcoin e Ethereum, e ora prova a spingersi oltre offrendo la possibilità di acquistare una SIM pagando proprio in criptovalute.

Trova Offerta Telefonica

A partire da oggi 27 maggio, è dunque possibile acquistare una nuova SIM Rabona Mobile pagando l'importo con criptovalute (Bitcoin e Ethereum anche in questo caso): l'importo preciso viene calcolato al momento esatto della transazione e viene effettuata dunque la conversione da prezzo in euro verso la criptovaluta scelta.

Per acquistare una nuova SIM Rabona tramite con criptovalute, basta recarsi sul sito dell'operatore e richiedere una delle offerte disponibili (oppure recarsi nella sezione relativa all'acquisto di una SIM "senza offerta"): nella schermata di pagamento, sarà possibile scegliere uno dei metodi di pagamento classici oppure la propria criptovaluta preferita.

Mostra i commenti