Mercato telefonia mobile: solo Iliad continua a crescere, al top anche nelle portabilità con i MVNO

Mercato telefonia mobile: solo Iliad continua a crescere, al top anche nelle portabilità con i MVNO
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Arriva l'interessante report stilato dal Nuovo Osservatorio sulle comunicazioni e pubblicato da AGCOM in merito allo stato del mercato di telefonia mobile in Italia.

Quello che ne emerge è un ottimo stato di salute per Iliad, l'unico tra gli operatori esaminati che ha continuato a crescere rispetto al trimestre precedente. L'operatore si attesta al 7,4% in termini di SIM attive mentre a marzo 2021 era al 7,2%. Andando a considerare solo le SIM Human la percentuale sale al 10,1 con un salto di 0,4% negli ultimi 3 mesi. La buona salute di Iliad va in parallelo con quella degli operatori virtuali, i quali fanno segnare un +25% delle portabilità in entrata rispetto a quelle in uscita.

Anche Iliad fa segnare più portabilità in entrata che in uscita con uno scarto del 10%. In negativo gli altri operatori: TIM, Vodafone e WindTre registrano più portabilità in uscita che in entrata, almeno del 19%.

In termini di quote di mercato, TIM è al comando se si considerano tutte le SIM attive, con una quota del 28,8%, seguita a ruota da Vodafone al 28,7% e da WindTre in calo al 23,5%. Considerando solo le SIM Human, è WindTre l'operatore con più quota di mercato, la quale si attesta al 27% ed è seguito da TIM al 26%.

In termini generali, il report ha anche messo in luce come il traffico dati mobile continui a crescere: si tratta di una media di 11,69 GB consumati al mese, contro i 9,14 GB dello stesso periodo dello scorso anno.

Per maggiori dettagli sul report di AGCOM vi lasciamo il comunicato completo a seguire.

Commenta