Il 5G TDD di WindTre arriva in Puglia e tocca Bari, Lecce e altri Comuni della Regione

Il 5G TDD di WindTre arriva in Puglia e tocca Bari, Lecce e altri Comuni della Regione
Federica Papagni
Federica Papagni

La copertura della tecnologia 5G TDD di WindTre si espande sempre di più e ora è giunta in Puglia, toccando le porte delle città di Bari e Lecce oltre che quelle di altri Comuni, come Altamura, Andria, Trani, Bisceglie, Canosa di Puglia, Corato, Fasano, Gravina in Puglia, Modugno, Monopoli e Nardò.

Con questo nuovo traguardo l'azienda conferma il suo impegno nell'estensione dei servizi di connettività ultrabroadband mobile sul territorio nazionale per collaborare al superamento del digital divide. Questa tecnologia permette nello specifico di usufruire di una velocità di rete maggiore e di un'aumentata capacità di gestione anche nelle zone dove il traffico è più intenso.

Gianluca Corti, Chief Commercial Officer di WindTre, ha dichiarato per l'occasione:

"La centralità degli strumenti e delle infrastrutture digitali nella vita quotidiana ha reso ancora più evidente l'importanza di accelerare l'evoluzione tecnologica, per sostenere e anticipare il cambiamento.

WindTre risponde alla sfidacon una rete 5G sempre più veloce, affidabile e performante, per migliorare ulteriormente l'esperienza d'uso dei clienti che, anche in mobilità, desiderino rimanere connessi con il proprio lavoro, i propri cari e i propri interessi".

Per usufruire dei vantaggi del 5G, che ad oggi raggiunge una copertura del 95,4% della popolazione, è possibile attivare una delle soluzioni dell'operatore voce e internet a partire da 12,99€ al mese, con in bundle 50 Giga in 5G, Priority Pass, minuti illimitati e smartphone 5G incluso.

Commenta