Report Ericsson: in 10 anni, il traffico dati da mobile è cresciuto di 300 volte

Report Ericsson: in 10 anni, il traffico dati da mobile è cresciuto di 300 volte
Vito Laminafra
Vito Laminafra

L'ultimo report di Ericsson Mobility cerca di fare il punto su quelle che sono le connessioni di rete mobile, come si sono evolute e soprattutto quanto velocemente sono implementate e utilizzate, in previsione dell'arrivo davvero ovunque del 5G.

Lo studio rivela che il traffico dati su reti mobili è aumentato di circa 300 volte negli ultimi 10 anni: dal 2011, la diffusione delle reti 4G LTE è stata fondamentale per connettere 5,5 miliardi di smartphone in tutto il mondo, contribuendo alla disponibilità sul mercato di oltre 20.000 diversi modelli di dispositivi 4G.

Il traffico aumenta vertiginosamente di trimestre in trimestre: nel Q3 del 2021, questo è aumentato del 42% anno su anno, arrivando a circa 78EB (Exabyte, ovvero un un trilione di byte o un milione di terabyte) ed è stato generato più traffico dati mobile di tutto il traffico mobile mai generato fino alla fine del 2016. Le nuove previsioni rivelano che il traffico dati totale da mobile raggiungerà probabilmente 370EB entro la fine del 2027.

Basandoci su questi dati, il 5G è sulla buona strada per diventare la tecnologia mobile dominante entro il 2027. Entro quella data, il 5G dovrebbe rappresentare circa il 50% di tutti gli abbonamenti mobili in tutto il mondo, coprendo il 75% della popolazione mondiale e trasportando il 62% del traffico globale generato dagli smartphone.

Commenta