Google vi porta a visitare le Piramidi di Meroe grazie alla realtà aumentata

Google vi porta a visitare le Piramidi di Meroe grazie alla realtà aumentata
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Le piramidi non sono presenti solo in Egitto: in Sudan si trovano infatti oltre 200 piramidi, dette chiamate Piramidi di Meroe, costruite a Meroe, la terza e ultima capitale del regno kushita, un'antica civiltà africana che governò le terre della Nubia per oltre 3000 anni. Grazie a Google e alla realtà aumentata, è ora possibile esplorare questo patrimonio mondiale dell'UNESCO con il proprio smartphone.

Per farlo, basta digitare "pyramids of meroe" nella barra di ricerca Google da smartphone e scorrere fino a trovare la scheda relativa al modello 3D della piramide: a questo punto, è possibile visualizzare il modello 3D delle piramidi, che ovviamente può essere ruotato o ingrandito a proprio piacimento, oppure visualizzare la piramide nel "mondo reale", utilizzando la realtà aumentata.

Oltre a questo, è possibile saperne di più sulle Piramidi di Meroe su questa pagina interattiva a loro dedicata, che mostra i modelli 3D delle piramidi, le tecniche di costruzione utilizzate e soprattutto cosa c'è al loro interno.

Fonte: Google
Mostra i commenti