Apple indice il concorso "Shot on iPhone" per premiare le migliori foto macro

Apple indice il concorso "Shot on iPhone" per premiare le migliori foto macro
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Apple ha lanciato una nuova sfida "Shot on iPhone": questa volta, una giuria andrà a premiare le migliori fotografie macro scattate con iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. La sfida parte già oggi e ci sarà tempo per inviare i propri scatti fino al 16 febbraio: i vincitori saranno poi annunciati durante il mese di aprile.

Gli utenti possono inviare le proprie foto su Instagram e Twitter, usando gli hashtag #ShotoniPhone e #iPhonemacrochallenge: le foto vincitrici verranno pubblicate in una galleria sulla Newsroom Apple, apple.com, sull'account Instagram di Apple (@apple) e altri account Apple ufficiali. Potrebbero anche apparire in campagne digitali, negli Apple Store, su affissioni esterne o in mostre fotografiche pubbliche.

Apple offre anche dei consigli ai fotografi:

Consigli per scattare foto macro con iPhone 13 Pro.
  • Avvicinarsi al soggetto: si può arrivare fino a 2 centimetri di distanza.
  • Fissare il punto focale principale vicino al centro dell'inquadratura: è qui che la messa a fuoco è più nitida quando si scattano foto macro con iPhone.
  • Toccare un'area nell'inquadratura per impostare un punto focale specifico.
  • Scattare a 0,5x per usare un campo visivo ultra-grandangolare, oppure a 1x se si preferisce un'inquadratura più stretta; l'iPhone passerà automaticamente da una fotocamera all'altra mentre ci si avvicina al soggetto, mantenendo l'inquadratura 1x.

Maggiori informazioni sul concorso sono disponibili a questa pagina.

Ecco la giuria

Anand Varma
Anand è National Geographic Explorer e fotografo pluripremiato convinto che la fotocamera non sia solo uno strumento per immortalare quello che vede: è un modo per illuminare gli strati di bellezza e complessità che rimangono altrimenti invisibili all'occhio nudo. Laureato in biologia integrativa, Anand mette in risalto creature i cui incredibili dettagli non vengono solitamente notati, scoprendo al contempo nuove storie dietro la scienza.
Apeksha Maker
Apeksha vive a Mumbai ed è co-fondatrice dell'agenzia fotografica The House Of Pixels. La sua fotografia è un percorso verso "l'espressione di sé". Collabora con un'ampia gamma di brand internazionali e attori e attrici indiani, e le sue immagini appaiono regolarmente nelle riviste più lette in India, come GQ, Elle e Cosmopolitan.
Peter McKinnon
Peter è fotografo, regista, creator di YouTube e imprenditore di successo internazionale. Usa le proprie piattaforme per ispirare e aiutare le persone a perseguire la propria passione dietro l'obiettivo. Nel 2019 è stato nominato Breakout YouTuber dell'anno agli Shorty Awards, e nel 2020 ha vinto lo Streamy Award per la cinematografia. La sua fotografia è apparsa su due monete speciali da collezione emesse dalla Zecca Reale Canadese.
Paddy Chao
Paddy è un fotografo specializzato nel cogliere momenti di vita quotidiana usando iPhone. Il suo lavoro è eterogeneo: fotografa strade, persone, panorami ed elementi architettonici. Le foto scattate con il suo iPhone gli hanno fatto vincere numerosi premi internazionali, tra cui un concorso fotografico del National Geographic, PX3, Mobile Photography Awards (MPA) e IPPAWARDS.
Yik Keat Lee
Yik Keat è un fotografo urbano autodidatta che vive a Singapore. A soli 25 anni ha collaborato con importanti brand internazionali, tra cui Louis Vuitton, Burberry, Adidas e Porsche in occasione di campagne stagionali locali, e grandi aziende locali come la OCBC Bank di Singapore e l'emittente nazionale Channel 8 nell'ambito di iniziative fotografiche. È noto per la sua capacità di creare narrative uniche con immagini di vita ordinaria, e dedica un impegno enorme nella creazione di ogni suo contenuto visivo. È attivo su molte piattaforme social, dove insegna agli altri a creare foto eccezionali usando i dispositivi mobili.
Arem Duplessis
Arem lavora a stretto contatto con fotografi e fotografe di fama internazionale nel suo ruolo di direttore della fotografia nel team marketing di Apple. In precedenza, ha ricoperto il ruolo di Design Director del New York Times Magazine per quasi dieci anni.
Billy Sorrentino
Billy è responsabile delle esperienze legate alla fotografia su tutti i prodotti e fa parte del team design di Apple. Prima di iniziare a lavorare in Apple, è stato Head of Creative in WIRED e ha collaborato con molte personalità internazionali della fotografia editoriale.
Della Huff
Della guida il product management per le app Foto e Fotocamera in Apple, ed è lei stessa una appassiionata fotografa che ama esplorare e fotografare il mondo con il proprio iPhone.
Kaiann Drance
Kaiann, nel suo ruolo di Vice President of Worldwide Product Marketing, lavora con i talentuosi team di Apple per offrire prodotti che mettono eccezionali strumenti fotografici nelle mani di molti: dal primo iPod touch con fotocamera alla più recente linea di iPhone 13 e iPhone 13 Pro.
Pamela Chen
Pamela guida lo sviluppo dell'estetica e del visual storytelling nel team software dedicato a Fotocamera e Foto di Apple, lavorando a stretto contatto con creator e artisti di tutto il mondo. In precedenza ha lavorato come direttore editoriale di Instagram e foto-editor senior per il National Geographic.

Come inviare le foto macro

Per partecipare alla challenge, basta condividere le proprie migliori foto macro scattate con iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max su Instagram e Twitter usando gli hashtag #ShotoniPhone e #iPhonemacrochallenge. Gli utenti Weibo possono partecipare utilizzando #ShotoniPhone# e #iPhonemacrochallenge#. Nella didascalia bisogna indicare il modello di iPhone utilizzato per scattare la foto. Le immagini possono anche essere inviate via email all'indirizzo shotoniphone@apple.com, nella loro massima risoluzione e nominando il file con il formato "nome_cognome_macro_modelloiPhone". L'oggetto dell'email deve essere: Shot on iPhone Macro Challenge Submission. Le foto possono essere condivise così come sono state scattate, modificate usando gli strumenti di editing di Apple nell'app Foto o ritoccate con software di terze parti. Verranno accettate le immagini ricevute a partire dalle ore 6:01 PST (15:01 ora italiana) del 25 gennaio 2022 fino alle 23:59 PST (8:59 ora italiana) del 16 febbraio 2022. La partecipazione è consentita solo a utenti che hanno già compiuto 18 anni; la challenge non è aperta a dipendenti Apple né ai loro familiari stretti.
Fonte: Apple
Mostra i commenti