Miglior smartphone gaming – Luglio 2020

La nostra lista dei migliori smartphone gaming per luglio 2020.

Giocare su mobile è diventato sempre più piacevole negli ultimi anni, grazie sia all’aumento delle prestazioni degli smartphone che alla qualità stessa dei giochi disponibili sugli store per Android e iOS. Chi vuole giocare al massimo, però, sa bene che esistono prodotti specifici per tale scopo, con funzionalità e caratteristiche molto particolari: stiamo parlando degli smartphone gaming e in questa guida vi spiegheremo quali sono i modelli migliori.

LEGGI ANCHE: Miglior smartphone | Android

Molti dei maggiori produttori tecnologici hanno lanciato di recente uno smartphone da gaming, esprimendo in questo modo la loro personale interpretazione di questa particolare categoria di prodotti. Tra di loro ci sono marchi importantissimi come Huawei, Honor, ASUS, Xiaomi e Vivo, ma non bisogna dimenticare anche i top gamma di Samsung, Apple e delle altre aziende più note.

OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Miglior smartphone gaming

Nella lista che trovate di seguito abbiamo inserito i migliori smartphone gaming includendo alcuni dei prodotti più noti ed apprezzati in questa categoria. Non mancano anche top gamma non propriamente appartenente al settore gaming, ma che sanno offrire un’ottima esperienza di gioco. I criteri utilizzati per questa selezione sono spiegati più in basso, con una breve trattazione di tutto ciò che serve per giocare al meglio.

Nubia Red Magic 3 / 3S

Uno dei dispositivi più recenti tra quelli in lista, erede di una tradizione già arrivata alla terza generazione. Nella sua versione top Red Magic 3 presenta un SoC Snapdragon 855, 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna. Basterebbe questo a renderlo un ottimo dispositivo da gioco, ma Nubia ha aggiunto anche un display AMOLED da 6,65″ Full HD+ con supporto HDR e refresh rate a 90 Hz, due speaker stereo frontali, due shoulder trigger sui lati e diversi LED RGB sparsi per tutta la scocca. Inoltre, è presente anche un doppio sistema di dissipazione, che unisce l’active liquid-cooling con una turbo fan interna. La battria interna è di ben 5.000 mAh, fattore che aumenta non poco il peso di questo prodotto. Il prezzo di listino parte da 479€ per la versione base e cresce aggiungendo più memoria.

RedMagic 5G

 

RedMagic 5G è il più economico smartphone gaming con il processore Snapdragon 865. Si tratta indubbiamente di una soluzione molto interessante perché integra molti sistemi di raffreddamento assieme ad un display da ben 144 Hz (con touch sampling a 240 Hz) e anche dei trigger laterali con risposta al tocco da ben 300 Hz. In più è dotato di connettività 5G e di un bello schermo AMOLED per godere al meglio di tutti i giochi. Il controller e gli accessori aggiuntivi sono, come sempre, da acquistare a parte.

ASUS ROG Phone II

Indubbiamente il gaming phone di ASUS è il miglior smartphone per giocare in assoluto. Non è il più economico, ovviamente ma offre tutto quello che un gamer mobile dovrebbe avere, partendo da un processore veramente top di gamma, passando per un display ad alto refresh e risposta al tocco la più veloce in circolazione. Abbiamo poi un sistema di raffreddamento appositamente studiato per questo modello. C’è addirittura una griglia sul retro per far passare il calore, a fianco al logo dell’azienda ovviamente colorato RGB come da tradizione.

Xiaomi Black Shark 2

Anche Xiaomi ha una buona tradizione per quanto riguarda gli smartphone da gaming, incarnata dal marchio Black Shark. Questa seconda generazione presenta un hardware molto simile al Red Magic 3, ed è una buona notizia, con un design ancora più sfaccettato sul retro, dove sono presenti alcune parti luminose. Il potentissimo SoC Snapdragon 855 è aiutato nelle prestazioni dal sistema di raffreddamento a liquido interno. Molto curata anche la parte fotografica, con un sensore da 48 MP e un’ottica con zoom 2x. Per i prezzi si parte da 549€, fino ad arrivare ai 649€ della configurazione top.

Apple iPhone 11 Pro Max

Indubbiamente gli smartphone Apple sono sermpre stati fra i migliori per quanto riguarda le performance di gioco, con processori molto potenti, molta memoria (e molto veloce) e spazio di archiviazione abbondante. In più tantissimi sviluppatori di videogiochi mettono i loro sforzi spesso prima sulla piattaforma Apple e solo secondariamente (e non sempre) su Android, lasciando a chi vuole giocare poche scelte se non quelle di possedere uno smartphone Apple.

Samsung Galaxy S20 Ultra 5G

Indubbiamente l’enorme S20 Ultra è da considerarsi a tutti gli effetti uno smartphone gaming, anche fosse solo per le sue dimensioni ed il suo peso davvero fuori dalla media degli smartphone in circolazione. Questo permette anche di trovare spazio ad una capiente batteria, ad un discreto sistema di raffreddamento e anche ad un enorme pannello AMOLED con refresh rate da 120 Hz.

Quali vantaggi offre uno smartphone gaming?

Avere tra le mani uno smartphone gaming significa utilizzare il miglior strumento possibile per i giochi mobile. Rispetto agli smartphone tradizionali, si può godere di un’esperienza di gioco più piacevole e soddisfacente, con migliori prestazioni e maggior interazione con i comandi.

La maggior parte dei modelli da gaming è infatti compatibile con accessori, controller e altri strumenti dedicati, che migliorano il grip sul dispositivo e aggiungono levette e pulsanti fisici. Inoltre, le modalità software permettono di aumentare la potenza fornita dall’hardware, silenziare le notifiche e far concentrare l’utente solo sul gioco.

Se tutto questo procura un’immersività tale da far dimenticare lo scorrere del tempo, le grandi batterie di cui sono dotati questi smartphone riescono ad assicurare ore ed ore di gioco intenso, allontanando il rischio di fermarsi sul più bello.

Come scegliamo i migliori smartphone gaming?

Di seguito trovate un breve elenco delle caratteristiche più importanti per valutare uno smartphone gaming. Si tratta di elementi fondamentali per stabilire la qualità di un prodotto, da tenere in grande considerazione per il confronto tra i vari modelli.

  • Design: quasi tutti gli smartphone da gaming presentano un design aggressivo, con linee originali e a volte anche LED RGB personalizzabili.
  • Display: i migliori smartphone gaming hanno display di gran qualità, dotati spesso di refresh rate superiori ai classici 60 Hz. Se siete soliti giocare a titoli frenetici, gli schermi a 90 Hz o anche a 120 Hz sono da preferire.
  • Hardware: la potenza deve essere abbondante, senza compromessi per SoC e RAM. Per questo gli smartphone da gaming hanno spesso hardware da veri top gamma, con ottimizzazioni esclusive per migliorare le prestazioni.
  • Dissipazione: la potenza è però nulla senza controllo. In questo caso il parametro da tenere a bada sono le temperature, e gli smartphone da gaming lo fanno grazie a sistemi di raffreddamento ottimizzati. Su alcuni modelli sono presenti sistemi di raffreddamento a liquido con implementazioni molto particolari.
  • Autonomia: se volete giocare a lungo è necessario utilizzare dispositivi con una batteria dotata di grande capacità, per questo molti smartphone da gaming hanno dimensioni e peso importanti.
  • Software: in questa categoria troviamo tutta una serie di ottimizzazioni e modalità particolari per il gaming, che ogni modello declina a suo modo.
  • Accessori: in alcuni casi è possibile aggiungere periferiche e accessori agli smartphone da gaming, come ad esempio cover, ventole o controller.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

DA NON PERDERE

Se cercate prodotti differenti dai migliori smartphone gaming, qui di seguito potete trovare qualche alternativa:

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina MobileWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.