Apple sempre più indipendente: nel 2023 gli iPhone con modem 5G autoprodotto

Apple sempre più indipendente: nel 2023 gli iPhone con modem 5G autoprodotto
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Secondo le voci che circolano nel settore, sembra che Apple sia intenzionata a collaborare con Taiwan Semiconductor Manufacturing Co. per la produzione dei propri modem 5G per equipaggiare i futuri iPhone. Questo è quanto emrge dall'ultimo rapporto di Nikkei, secondo il quale l'azienda di Cupertino sarebbe progettando di sfruttare il processo di produzione a 4nm di TSMC, che non è ancora stato utilizzato per nessun prodotto commerciale.

Il modem potrebbe essere inizialmente progettato e testato a 5nm prima di passare alla produzione di massa a 4nm nel 2023. A conferma di questo ci sono le parole di Qualcomm, che è attualmente il leader del settore e produce componenti modem per l'intera linea di iPhone 13, e ha recentemente detto che si aspetta di rappresentare solo il 20% degli ordini di modem iPhone tra due anni.

Già immaginando questo passaggio, nel 2019 Apple aveva completato l'acquisto della divisione modem 5G di Intel. Sempre all'inizio di quell'anno, Qualcomm e Apple avevano concordato di porre fine a una disputa sui brevetti della tecnologia modem, con Qualcomm che ha ricevuto più di 4 miliardi di dollari.

Via: TheVerge

Commenta