Qualcomm presenta il nuovo Snapdragon X70, il primo modem antenna 5G con AI

Qualcomm presenta il nuovo Snapdragon X70, il primo modem antenna 5G con AI
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Prestazioni 5G migliori e più veloci grazie al nuovo modem 5G di Qualcomm, il primo alimentato da un processore 5G con intelligenza artificiale. Stiamo parlando del nuovo Snapdragon X70, il modem antenna di quinta generazione dotato della suite Qualcomm 5G AI che promette di essere il nuovo passo in avanti nella tecnologia 5G.

Il nuovo modem promette miglioramenti su tutta la linea, con migliori velocità medie, copertura, latenza, mobilità, solidità del collegamento ed efficienza energetica, grazie a soluzioni di intelligenza artificiale all'avanguardia per Sub-6 GHz e mmWave 5G.

Le velocità media di downlink e uplink sono migliori grazie al feedback sullo stato del canale basato sull'intelligenza artificiale e all'ottimizzazione dinamica. Questo consente di avere una velocità di download di picco di 10 Gbps 5G e, grazie a nuove funzionalità come l'uplink commutato, una velocità di caricamento di picco di 3,5 Gbps in più reti a livello globale. La sintonizzazione adattiva dell'antenna basata sull'intelligenza artificiale inoltre consente di ottenere copertura medie più elevate.

Copertura e mobilità sono ampiamente ottimizzate grazie alla gestione del raggio mmWave basata sull'intelligenza artificiale, inoltre il nuovo Snapdragon X70 introduce il Qualcomm 5G PowerSave Gen 3 che permette ottimizzazioni multi-antenna per un'efficienza energetica migliorata fino al 60%.

Ma le novità non finiscono qui, la nuova soluzione di Qualcomm promette anche una maggiore solidità dei collegamenti con la selezione della rete basata sull'intelligenza artificiale e garantisce maggiore flessibilità a operatori e produttori di telefoni, essendo l'unica famiglia di sistemi modem-RF 5G al mondo in grado di supportare ogni banda 5G commerciale da 600 MHz a 41 GHz

Il campionamento per il nuovo Snapdragon X70 dovrebbe iniziare nel secondo trimestre del 2022 e i primi dispositivi 5G dotati del nuovo modem dovrebbero essere lanciati entro la fine di quest'anno.

Mostra i commenti