Il Bluetooth si appresta a diventare davvero multi-device

Ecco Auracast, il nuovo broadcast audio tramite Bluetooth LE
Il Bluetooth si appresta a diventare davvero multi-device
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Il settore dei dispositivi audio Bluetooth (qui trovate la nostra selezione di auricolari) vedrà presto un interessante salto in avanti sul fronte dell'usabilità grazie alle nuove specifiche di trasmissione annunciate dal Bluetooth Special Interest Group (SIG).

Segui MobileWorld su News

Il nuovo formato è chiamato Auracast (precedentemente noto come Audio Sharing) e fa parte delle nuove funzionalità audio BluetoothLow Energy (LE), permettendo un nuovo livello di trasmissione multi-dispositivo. Le applicazioni della nuova tecnologia sono molteplici, ovviamente tra apparecchi che la supportano.

  • si potranno connettere più dispositivi personali
  • ci si potrà unire a familiari e amici con le cuffie quando stanno guardando qualcosa sui loro dispositivi
  • ci si potrà sintonizzare su televisori negli spazi pubblici, rendendo le sale d'attesa silenziose

Ma non finisce qui. Se si va in un cinema o in un centro conferenze, Auracast permetterà di "ricevere le trasmissioni audio dal sistema di amplificazione direttamente nei propri auricolari Bluetooth". Come anticipato, Bluetooth Auracast fa parte della specifica Bluetooth LE Audio, che dovrebbe essere lanciata entro i prossimi mesi, ma ci vorrà del tempo prima che tutte le possibilità della tecnologia potranno essere sfruttate appieno

Mostra i commenti