Come usare Twitter Spaces e creare stanze vocali

Come usare Twitter Spaces e creare stanze vocali
SmartWorld team
SmartWorld team

Se sei un appassionato dei social network vocali e ti è piaciuto Clubhouse, sappi che anche Twitter permette di creare chat vocali. Se non conosci questa funzione, ti conviene leggere il nostro approfondimento sulle differenze tra Clubhouse e Twitter Spaces, così da avere un'idea più chiara su quali sono gli elementi che potrai trovare sia nell'uno che nell'altro e quali caratteristiche esclusive hanno invece le due piattaforme. 

Oggi vogliamo spiegarti come usare Twitter Spaces e darti tutti gli strumenti utili che ti permetteranno di creare stanze vocali su Twitter. Buona lettura.

Cos’è Twitter Spaces

Prima di iniziare, vogliamo rassicurarti su una notizia che probabilmente avrai letto su Internet se hai cercato come funziona Twitter Spaces. A partire dall'ottobre 2021, il social network fondato da Jack Dorsey ha eliminato ogni limitazione sull'uso degli Spaces sia sull'app Android che sull'app iOS.

Questo significa che, a prescindere dalla tipologia di dispositivo che utilizzerai per creare Twitter Spaces, non sarà più necessario avere almeno 600 follower per ospitare e avviare una stanza vocale. 

Vogliamo inoltre spiegarti brevemente cos'è Twitter Spaces se non hai ancora letto il nostro articolo che ti abbiamo suggerito sopra. Si tratta di una funzione simile a Clubhouse che ti permetterà di creare o unirti a stanze audio dal vivo. Non dovrai scaricare nessuna applicazione esterna, in quanto questa novità è già inclusa nell'app Twitter per Android e iOS, che potrai scaricare gratuitamente tramite i badge che ti lasciamo qui sotto.

SCARICA DA PLAY STORE

SCARICA DA APP STORE

Puoi usare Twitter Spaces su PC, ma ti consigliamo di sfruttare l'app ufficiale del social network, in quanto la scheda Spazi (che come vedremo a breve ti permetterà di unirti a Spaces già esistenti) è limitata per il momento alle due sole versioni dell'app per smartphone e tablet.

Quando parliamo di Twitter Spaces bisogna specificare anche chi sono gli host e gli speaker. Con i primi intendiamo gli organizzatori dello spazio, mentre i secondi sono invece i partecipanti alla stanza vocale. Non ci sono limiti sul numero di ascoltatori, ma devi tenere presente che soltanto undici persone, incluso l'host, possono parlare contemporaneamente. 

Anche se Twitter Spaces è accessibile a tutti gli iscritti alla piattaforma, ricordati che se hai un account con tweet protetti, non potrai ospitare uno spazio ma unirti agli spazi ospitati da altri.

Come fare Spazi su Twitter

Come usare Twitter Spaces

Ora che sai cos'è Twitter Spaces, ti spieghiamo come creare uno Spazio su Twitter. Se utilizzi uno smartphone o un tablet Android, apri l'app del social network e clicca sul pulsante "+" in basso a destra, lo stesso per intenderci per creare un nuovo tweet. Nel menu contestuale, vedrai apparire in cima alle opzioni la sessione "Spazi". Clicca su di essa e segui i passaggi successivi che ti spiegheremo tra un attimo.

Per creare Spazi sull'app Twitter per iOS, clicca a lungo il pulsante "Componi tweet" fino a quando non vedrai apparire l'icona a forma di diamante con la scritta "Spazi".

A prescindere dalla tipologia di dispositivo o di sistema operativo (Android o iOS), dovrai cliccare su "Spazi" e iniziare il procedimento di creazione della stanza vocale. Per prima cosa, dai un nome al tuo Spazio e scegli se registrarlo per fare in modo che altri utenti possano sintonizzarsi in seguito. Ricorda, la registrazione è disponibile soltanto per 30 giorni, dopodiché verrà cancellata in automatico.

Ricordati di attivare il microfono una volta avviato lo spazio, che per impostazione predefinita viene bloccato dall'app Twitter quando crei uno spazio per la prima volta. Per abilitarlo basterà cliccare sul pulsante in basso a destra.

Per chiudere una chat vocale su Twitter ti basterà invece cliccare il pulsante "Fine". Tutti gli utenti verranno automaticamente rimossi dopo che avrai terminato la discussione. 

Come programmare uno Spazio su Twitter

Come usare Twitter Spaces

Affrontiamo a parte il tema su come programmare uno Spazio su Twitter, perché si tratta di una procedura un po' più particolare e che richiede quindi una attenzione in più. Nella schermata principale per creare Spazi su Twitter dovresti aver notato una icona a forma di calendario accanto alla scritta "Inizia il tuo Spazio". Ecco, questa icona ti permetterà di programmare gli Spazi su Twitter.

Clicca su di essa e scegli la data e l'ora che più di interessano, quindi tocca su "Avanti". Se hai cambiato idea o semplicemente i tuoi programmi non ti permettono di essere online, sei sempre in tempo a modificare la data della chat vocale attraverso l'opzione "Modifica". Da qui potrai modificare la pianificazione annullarla del tutto.

Come partecipare a Spazi Twitter già esistenti o condividerli

Ora che hai creato un nuovo Spazio su Twitter, potrai decidere di invitare i tuoi amici iscritti sull'app. Basterà inviare l'invito tramite DM, copiare il link Spaces e condividerlo cliccando sul pulsante "Condividi" nell'interfaccia utente di Twitter Spaces.

Se vuoi unirti a Spazi su Twitter già esistenti ti basterà invece utilizzare la scheda "Spazi" che troverai nell'app Twitter su Android e iOS. Entra nella schermata principale di Twitter, clicca sulla barra di navigazione in basso e seleziona la scheda "Spazi". Su PC, invece, ti basterà incollare twitter.com/i/spaces nella barra di ricerca.

Ora che hai scoperto un nuovo Spazio o sei entrato nella stanza privata dei tuoi amici, potrai prendere parola e utilizzare le reazioni emoji. Basterà cliccare sull'apposito pulsante in basso a destra e scegliere la faccina che più ti interessa: tutti i partecipanti vedranno la reazione emoji sul tuo avatar di Twitter Spaces.

Registrare Twitter Spaces

Abbiamo scritto che Twitter permette di registrare Spaces e che questi hanno una durata di 30 giorni. Per aggirare questo limite potrai utilizzare un metodo chiamato SpaceDownload: se sei host, potrai scaricare gli Spazi su Twitter e conservarlo nella memoria interna del tuo dispositivo, ma non potrai farlo invece se sei un semplice ascoltatore. 

Menziona SpaceDownloader, segui il bot ed entro pochi secondi vedrai la risposta automatica del bot che ti informa che il link per il download dello Spazio verrà generato e condiviso tramite DM entro 5 minuti. In realtà ci vorrà meno tempo.

Entra nei DM di Twitter e clicca sul link che ti ha inviato il bot. A questo punto, tocca sui tre pallini verticali per scaricarlo tramite l'opzione Download, scegliendo il percorso sul tuo dispositivo.

Mostra i commenti