Come Cercare i Migliori Canali Telegram

Potete trovare canali Telegram in pochi semplici clic sia su mobile che da PC, così da restare aggiornati sui temi di vostro interesse
Come Cercare i Migliori Canali Telegram
SmartWorld team
SmartWorld team

Telegram è un'app di messaggistica molto potente, e non a caso viene utilizzata ogni giorno da milioni di persone. A differenza di WhatsApp, la piattaforma sviluppata da Pavel Durov si caratterizza per alcune peculiarità sue proprie, come ad esempio la sincronizzazione dei messaggi in cloud, che permette agli utenti di utilizzare Telegram su più dispositivi, ma anche la funzionalità dei canali.

Quando si parla di canali non bisogna innanzitutto cadere nell'errore di confonderli con i gruppi (anch'essi presenti su Telegram), in quanto si tratta di funzionalità molto diverse: servono, cioè, a restare aggiornati su temi, personaggi o servizi di interesse per l'utente. Se siete poco pratici con l'app di messaggistica alternativa a WhatsApp e abbiamo suscitato la vostra curiosità, può essere utile dedicare qualche battuta su questa funzione, spiegando per bene cosa sono i canali e come trovare canali Telegram.

Cosa sono i canali Telegram e perché sono così utili

Fonte: Unsplash

Come abbiamo avuto modo di anticipare sopra, i canali Telegram non vanno confusi con i gruppi di WhatsApp: non sono, cioè, la stessa cosa. I canali, infatti, sono dei veri e propri spazi virtuali dove l'utente può soltanto leggere i contenuti pubblicati da colui/coloro che ha/hanno creato il canale stesso, in qualità di proprietario o di amministratore.

Non c'è modo, pertanto, di interagire all'interno dei canali, pubblicando ad esempio risposte scritte o emoji. E il motivo è anche piuttosto semplice: questi luoghi virtuali servono solamente per tenere aggiornato l'utente su determinati argomenti, luoghi o servizi di suo interesse. In pratica, l'utente si iscrive perché è interessato ad essere aggiornato – tramite apposita notifica dell'app Telegram – sul contenuto pubblicizzato dal canale. Gli iscritti al nostro canale Telegram dedicato alle offerte, ad esempio, riceveranno una notifica dall'app ogni qualvolta segnaleremo delle scontistiche o delle promozioni particolari sui vari dispositivi. A tal proposito, se volete iscrivervi, basterà cliccare sul badge che trovate di seguito.

Canale Telegram Offerte

Oltre a non poter pubblicare messaggi sui canali Telegram, non sarà possibile neppure cercare gli iscritti al canale stesso. Nell'intestazione del canale, infatti, troverete soltanto il numero degli utenti che hanno deciso di iscriversi al canale, e poco altro.

Canali Telegram pubblici e privati: le differenze

Se finora abbiamo parlato delle differenze tra i canali e i gruppi, aggiungiamo soltanto che esiste un punto di contatto tra le due funzioni. Come per i gruppi WhatsApp, anche i canali Telegram possono essere pubblici oppure privati: nel primo caso, qualsiasi utente potrà entrare nel canale ed iscriversi in autonomia; nel secondo caso, questa possibilità sarà riservata soltanto a quegli utenti che conosceranno un link di invito, generato dal proprietario del canale e condiviso appunto a beneficio di determinati utenti.

Proprio perché i canali possono essere pubblici, può essere utile spiegare come trovare canali Telegram, precisando che questa possibilità è valida sia tramite smartphone o tablet (a prescindere dal sistema operativo, essendo infatti una funzione incorporata direttamente nell'app Telegram di Android e iOS) che su PC (Windows o macOS). Per poter cercare i canali Telegram è necessario avere ovviamente scaricato l'app e avere effettuato il primo accesso.

Scarica da App Store

Scarica da Play Store

Cercare canali Telegram da Android o iOS

Trovare canali Telegram non è per nulla complicato, anzi. Se utilizzate un dispositivo Android o iOS, tutto quello che dovrete fare è aprire la piattaforma di messaggistica e toccare sull'icona a forma di lente di ingrandimento per aprire un menu dedicato al campo di ricerca.

Nella pagina, digitate il nome del canale di vostro interesse e attendete che vengano caricati in basso tutti i risultati corrispondenti nella ricerca globale.

Una volta trovato il canale di proprio gradimento, cliccate su di esso e successivamente premete su "Unisciti" per ricevere le notifiche in tempo reale ogni qualvolta l'amministratore o il proprietario del canale pubblicherà un nuovo aggiornamento.

Trovare canali Telegram da PC

Come abbiamo scritto prima, è possibile trovare canali Telegram da computer e il procedimento è molto simile a quello già visto su smartphone o tablet. Aprite anche in questo caso l'app e cliccate sulla voce "Search" posizionata in alto a sinistra: nel menu contestuale, digitate il canale di vostro interesse e selezionate uno dei risultati che appaiono nella schermata. Se volete invece unirvi al canale, basterà premere sul tasto "Unisciti" posizionato in alto.

Cercare canali Telegram segreti

Lo abbiamo già detto e lo diciamo una volta ancora: non è possibile trovare canali Telegram privati seguendo il procedimento visto sopra, essendo stati appunto nascosti dagli amministratori del canale. Per iscriversi a questi spazi speciali occorrerà infatti conoscere o ricevere un link di invito. Bisognerà quindi prima premere sul collegamento url e successivamente selezionare la voce "Unisciti al canale" per confermare l'iscrizione.

Silenziare i canali Telegram

Se volete silenziare le notifiche di un canale Telegram, aprite innanzitutto l'app e selezionate il canale di interesse. Scorrete in fondo il canale e cliccate sul tasto "Silenzia"; seguendo lo stesso procedimento potrete riattivare le notifiche, ma questa volta bisognerà tappare su "Riattiva". 

Mostra i commenti