Come trasferire le password da iOS a Android

Esiste una soluzione alternativa per importare le password dal portachiavi dell'account iCloud di Apple all'account Google
Come trasferire le password da iOS a Android
SmartWorld team
SmartWorld team

Passare da iOS ad Android può creare qualche iniziale difficoltà di ambientamento per chi ha utilizzato per diversi anni lo stesso sistema operativo sul proprio smartphone o tablet. Bisogna infatti installare nuovamente le applicazioni più utilizzate, prendere confidenza con le numerose impostazioni per sfruttare appieno la versatilità di Android e, soprattutto, abbandonare l'ecosistema Apple. A questi timori si aggiunge anche la preoccupazione di perdere tutte le password salvate durante la navigazione su Internet, con il fastidio di doverle inserire di nuovo. Per fortuna, esistono alcuni procedimenti che permettono di trasferire le tue password dal tuo vecchio iPhone al nuovo dispositivo Android. Per far questo avrai bisogno di un Mac o MacBook con all'interno il sistema operativo macOS Monterey: infatti, si tratta di un passaggio imprescindibile per potere esportare le password salvate sul Portachiavi di iCloud verso l'account Google del nuovo dispositivo Android.

Come esportare le password su iOS

Come abbiamo scritto prima, per completare questo processo, avrai bisogno di avere a portata di mano a un MacBook poiché Apple non consente al momento di esportare le password direttamente dall'iPhone. Una volta acceso il MacBook, sarà necessario accedere all'account iCloud personale associato all'iPhone da cui stai spostando le password. Effettuato l'accesso con le proprie credenziali, dirigetevi su "Preferenze di Sistema" e quindi fate clic sull'icona "Password": per motivi di sicurezza, macOS richiederà il reinserimento delle credenziali per effetttuare il login sul computer, trattandosi appunto di un'area molto delicata e sensibile.

A questo punto, vi ritroverete in una schermata in cui saranno mostrate tutte le password di Safari collegate al portachiavi iCloud. Per selezionarle tutte ed esportarle, sarà sufficiente fare clic con il tasto sinistro del mouse sulla prima password, scorrere fino alla fine dell'elenco e cliccare sull'ultima password, avendo cura di tenere premuto Maiusc della tastiera del computer: dopo aver fatto ciò, tutte le tue password dovrebbero ora essere selezionate.

Cliccate adesso sull'icona a forma di cerchio che si trova nella parte bassa della finestra (quella cioè posta accanto ai tasti + e - riportati sotto l'elenco delle password) e premete su "Esporta password". Confermate l'operazione e reinserite la password per confermare ancora una volta, anche in questo caso per motivi di sicurezza. Il sistema genererà un file in formato .csv che ci servirà per trasferire le password di iOS su Android: rinominate lo e salvatelo sul desktop. È anche importante conservarlo in un luogo sicuro e importarlo nell'account Google il prima possibile, quindi proseguite senza indugi con la lettura. 

Come importare le tue password IOS nell'account Google personale

La procedura che abbiamo visto si è conclusa con la creazione di un file .cvs che ci tornerà molto utile per trasferire le password di iOS su Android. La particolarità di questo file è il suo essere universale, il che significa che potrà essere importato dall'account Google o da un qualsiasi altro gestore di password (ad esempio LastPass, app molto affidabile) per salvare in automatico le credenziali salvate in precedenza sul vecchio dispositivo di Apple. Per comodità utilizzeremo l'account Google, considerato che per configurare un nuovo dispositivo Android è necessario avere a disposizione un account Google.

Come prima, l'intera operazione dovrà essere compiuta sul MacBook. Dovrete quindi accedere innanzitutto all'account Google tramite browser ed entrare nella pagina myaccount.google.com. Nella schermata, selezionate la sezione "Sicurezza", scorrete verso il basso fino a "Accesso su altri siti" e poi dirigetevi su "Gestione password". Successivamente, seleziona l'icona delle impostazioni (quella a forma di ingranaggio) nell'angolo in alto a destra della pagina e selezionate l'opzione "Importa password", avendo cura di caricare il file .cvs precedentemente esportato. Attendete il completamento della procedura, che potrebbe richiedere qualche tempo in base alla dimensione del file. 

Il gioco è fatto: ora tutte le tue password del vecchio iPhone dovrebbero apparire quando usi Chrome sul nuovo smartphone con lo stesso account Google.

Come importare le password di iOS utilizzando un gestore di password

Come abbiamo accennato prima, un metodo alternativo per importare le password di iOS su Android è utilizzare un'app di gestione delle password tra quelle disponibili su App Store e Play Store. Ce ne sono diverse, ma quelle più popolari sono indubbiamente LastPass e 1Password. Il processo si differenzierà leggermente in base al tipo di app scelta, ma vi troverete di fronte a passaggi intuitivi e alla portata di tutti. 

Mostra i commenti