Come si gioca ai videogame di Netflix

Come si gioca ai videogame di Netflix
SmartWorld team
SmartWorld team

L'opzione di giocare ai videogame di Netflix è il servizio aggiuntivo con cui la piattaforma di streaming punta ad attrarre e a far rimanere a bordo il maggior numero di utenti di fascia giovanile. Priva di costi aggiuntivi, è una possibilità supplementare in pieno stile Netflix. In pratica si caratterizza per la semplicità e per essere priva di "sorprese".

Per essere chiari, non sono previsti acquisti in-app, il servizio è incluso nell'abbonamento a Netflix e non c'è pubblicità da vedere. Al pari di quanto accade con la visione di film e serie. E poi, altro dettaglio operativo di primaria importanza, l'accesso per gli utenti è illimitato a giochi, anche esclusivi, per dispositivi mobili ovvero per smartphone e tablet.

Come scegliere, scaricare e installare i videogame su Netflix

La prima cosa da fare per iniziare l'esperienza di gioco con i videogame su Netflix è avviare l'app che deve essere stata precedentemente scaricata sullo smartphone o sul tablet. Nella parte inferiore è presente la piccola icona Giochi. Si apre una nuova schermata che propone due informazioni. In prima battuta la lista di tutti i giochi per dispositivi mobile da scorrere orizzontalmente. Quindi, scorrendo verso il basso, i trailer dei giochi. Dopo aver individuato il titolo interessante, basta fare tap sulla relativa icona, attendere l'apertura della nuova schermata e toccare il pulsante Ottieni gioco.

Succede quindi che si apre il Play Store nel caso di smartphone e tablet Android oppure l'App Store se abbiamo tra le mani un iPhone o un iPad. A seconda del gioco e delle impostazioni del dispositivo, potrebbe essere visualizzata una schermata Autorizzazioni. Dopo aver selezionato Accetto, il gioco sarà scaricato e installato.

Come giocare ai videogame su Netflix

Conclusa la procedura del download e dell'installazione del gioco scelto su Netflix, l'abbonato trova il titolo nella riga Netflix Games nell'app. Potrebbe essere disponibile anche nella schermata iniziale del dispositivo o nel cassetto app. A quel punto basta scegliere il proprio profilo e iniziare a giocare.

Le impostazioni generali di gioco, come quelle relative ad audio e video, si trovano nel menu impostazioni all'interno del gioco. Gli abbonati Netflix possono accedere ai giochi da più dispositivi con lo stesso account. Esattamente allo stesso modo di quanto accade con film e serie. In parallelo ricevono una notifica in caso di raggiungimento del limite di dispositivi.

Il modo alternativo per accedere ai giochi Netflix

Vale la pena far presente come sia possibile cercare un gioco anche sul Google Play Store o sull'App Store. Più precisamente, basta aprire il market digitale delle app e cercare il gioco digitandone il nome. Oppure, per avere la lista completa al momento della ricerca, scrivere "giochi Netflix".

Quali sono i giochi disponibili su Netflix

Al pari di quanto avviene con altre piattaforme di streaming per il gaming, anche nel caso di Netflix, l'elenco dei giochi disponibili è in continuo aggiornamento. Non solo, ma come rende noto lo stesso Netflix, la disponibilità dei giochi varia a seconda dei dispositivi. Nel momento in cui scriviamo, la lista dei titoli a cui gli iscritti possono cimentarsi si compone di:

  • Arcanium: Rise of Akhan
  • Asphalt Xtreme
  • Bowling Ballers
  • Card Blast
  • Dominoes Café
  • Dungeon Dwarves
  • Hextech Mayhem: A League of Legends Story
  • Into the Dead 2: Unleashed
  • Knittens
  • Krispee Street
  • Shatter Remastered
  • Shooting Hoops
  • Stranger Things: 1984
  • Stranger Things 3: Il gioco
  • Teeter (Up)
  • Questa è una storia vera
  • Wonderputt Forever

Per facilitare l'individuazione del titolo adatto, Netflix assegna per ogni gioco una classificazione per età. In questo modo gli iscritti prendono decisioni consapevoli sull'utilizzo di questa piattaforma.

Quali requisiti servono per giocare ai videogame

Non tutti gli abbonati possono cimentarsi con i videogame da qualunque dispositivo. Almeno in linea teorica perché poi i requisiti richiesti non sono così rigidi. In particolare, smartphone e tablet Android devono essere equipaggiati con Android 8.0 o versioni successive mentre per iPhone, iPad o iPod touch occorrono iOS o iPadOS 15 o versioni successive.

Naturalmente l'abbonamento a Netflix deve essere attivo e bisogna disporre di una connessione a Internet per scaricare e installare il gioco. Lo spazio di archiviazione sul dispositivo è un'altra condizione fondamentale. Il tutto senza dimenticare che alcuni giochi Netflix possono prevedere ulteriori requisiti, da consultare titolo per titolo.

Mostra i commenti