Come ripristinare iPad senza perdere i dati personali

Come ripristinare iPad senza perdere i dati personali
SmartWorld team
SmartWorld team

C'è sempre un buon motivo per ripristinare iPad senza perdere i dati personali. Di solito, infatti, dopo il rilascio della nuova versione annuale del sistema operativo iOS, è consigliabile fare un backup dei contenuti memorizzati sul dispositivo e procedere in seguito con un ripristino dello smartphone o del tablet.

Ma formattare iPad è sicuramente un rimedio consigliato anche in caso di rallentamenti nella velocità, nelle prestazioni del tablet o in presenza di malfunzionamenti vari, come abbiamo visto nella guida su come risolvere i problemi di batteria su iPhone e iPad prima di contattare l'assistenza Apple.

In questi casi, infatti, prima di acquistare un nuovo prodotto o portare l'iPad presso il punto Apple più vicino, si tenta sempre la strada del ripristino alle impostazioni di fabbrica.

La procedura per ripristinare iPad è molto semplice e può essere eseguita direttamente dal tablet oppure tramite PC, utilizzando iTunes o Finder, a seconda del sistema operativo o della versione del Mac. Vediamo insieme come fare. Tieni presente che i passaggi che troverai in questa guida valgono anche in caso di ripristino iPhone

Come fare backup su iPad senza PC

Come ripristinare iPad senza perdere dati

Per prima cosa, ti suggeriamo di eseguire un backup dei dati su iPad per evitare di perdere contenuti (impostazioni, applicazioni, foto ecc…) di cui potresti avere bisogno. Sblocca quindi il tuo dispositivo e clicca sull'icona Impostazioni (quella con la forma di un ingranaggio e sfondo grigio).

Nella successiva schermata, fai tap sul tuo nome (la prima voce in alto) e clicca su "iCloud", quindi attiva il backup per tutti gli elementi che desideri conservare (Foto, backup iCloud e Portachiavi, iCloud Drive, Contatti, Calendari, Promemoria, Note, Messaggi e Safari). 

A questo punto, tocca su "Backup iCloud" e conferma la scelta di eseguire un backup su iPad selezionando la voce in blu "Esegui un backup ora".

Ora che hai fatto un backup dei dati, è possibile ripristinare iPad. Ti suggeriamo di seguire la procedura direttamente da tablet, perché più semplice e intuitiva. Tuttavia, nelle prossime righe ti spiegheremo anche come ripristinare iPad da iTunes oppure da Finder

Come ripristinare iPad senza PC

Come ripristinare iPad senza perdere dati

Procediamo quindi spiegandoti come ripristinare iPad senza computer. Se il tuo tablet è acceso, clicca sull'icona Impostazioni e nella sezione di sinistra tocca sulla voce "Generali". Nella parte destra della schermata, scorri in basso fino a selezionare la voce "Trasferisci o inizializza iPad" e scegli la voce "Inizializza contenuto e impostazioni".

Ti apparirà una finestra bloccante con tutte le informazioni sulla procedura. Il sistema, infatti, ti ricorderà che verranno eliminati tutti i dati su iPad, come le applicazioni, l'ID Apple e altro. Clicca su "Continua" e inserisci il codice di sblocco a sei cifre per confermare la tua richiesta, dopodiché dai ulteriore conferma ignorando il messaggio bloccante. 

La procedura potrebbe richiedere diverso tempo a seconda della quantità di dati da rimuovere su iPad, quindi non allarmarti se sono già trascorsi alcuni minuti e non è ancora apparsa la schermata di configurazione iniziale.

Eseguita correttamente la formattazione, il tablet Apple si avvierà nella schermata principale, dalla quale potrai scegliere, una volta collegato alla rete Wi-Fi ed effettuato l'accesso all'account Apple, se ripristinare i dati da backup iCloud oppure procedere con un'installazione pulita.

Visto che hai eseguito il backup, tocca sulla prima voce e attendi il completamento della procedura. Se ti appare un messaggio in cui si richiede una versione più recente del software, segui i passaggi visualizzati sullo schermo per eseguire l'aggiornamento di iOS, dopodiché potrai procedere con il ripristino dei dati.

Tieni presente che in fase di configurazione iniziale, la sezione per ripristinare backup iPad è "App e dati". 

Come ripristinare iPad da iTunes o Finder

Come ripristinare iPad senza perdere dati
Fonte: Immagine Apple

Se preferisci ripristinare iPad tramite PC, segui pure i passaggi che ti spiegheremo nelle prossime righe. La prima cosa da fare è ovviamente scaricare iTunes su Windows (nel caso in cui utilizzi un computer con sistema operativo di Microsoft, puoi scegliere se scaricare l'app dal Microsoft Store di Windows o in alternativa tramite l'apposita pagina del sito ufficiale di Apple), oppure accendere il Mac e utilizzare il Finder o iTunes a seconda della versione del software.

Tieni presente, infatti, che se il tuo Mac è aggiornato a macOS Catalina o versioni successive, non troverai iTunes sul tuo dispositivo, ma dovrai utilizzare Finder. Se il Mac ha invece una versione più datata, potrai fare tutto tramite il programma di Apple. 

Per prima cosa dobbiamo fare un backup iPad. Collega quindi l'iPad al PC tramite un cavo USB e, se si tratta di primo collegamento, dovrai autorizzare la comunicazione tra i due dispositivi toccando sui pulsanti che compariranno sullo schermo di entrambi i devices, quindi immetti successivamente il codice di sblocco su iPad

Per fare un backup tramite iTunes, clicca sull'icona a forma di tablet dal tuo PC e con il tasto sinistro del mouse seleziona la voce "Effettua il backup dei dati più importanti di iPad su iCloud". Una volta completata la procedura, procedi con la formattazione di iPad cliccando sul bottone "Ripristina iPad" nella schermata.

Come abbiamo visto nel ripristino iPad da tablet, sarà necessario dare varie conferme per far partire la formattazione. Seleziona prima la voce "Ripristina" (o in alternativa "Ripristina e aggiorna" in caso di nuova versione di iOS) e poi su "Successivo" e infine su "Accetto".

Come ripristinare iPad senza perdere dati
Fonte: Immagine Apple

Per i Mac con macOS Catalina e versioni successive, è possibile seguire la stessa procedura dal Finder. Apri l'icona con la forma di un volto sorridente dalla Dock e seleziona il nome del tuo iPad dalla barra laterale sinistra, quindi clicca sulla scheda "Generali". In questa pagina, clicca sul pulsante "Ripristina iPad" e conferma la scelta premendo sul bottone "Ripristina".

A prescindere dal metodo (iTunes o Finder), non ti resta adesso che attendere il completamento della procedura, che ti ricordo potrebbe richiedere qualche minuto. Al termine, l'iPad tornerà nella schermata iniziale per la configurazione e verrà installata l'ultima versione di iOS. Mantenendo il collegamento tramite cavo, avvia nuovamente iTunes, premi sul nome del dispositivo e scegli la voce "Ripristina da questo backup".

Per i Mac con macOS Catalina o versioni successive, clicca sull'icona del Finder e premi su "iPad" a sinistra, nella sezione posizioni. Con il tasto sinistro del mouse fai un tap su "Autorizza" e scegli infine "Ripristina da questo backup", seguendo le indicazioni sullo schermo dell'iPad. 

Come ripristinare impostazioni iPad (es: il Wi-Fi non funziona sul tablet)

Come ripristinare iPad senza perdere i dati

Ci sono dei casi in cui non serve ripristinare iPad, ma semplicemente resettare alcune impostazioni che per qualche motivo potrebbero essere bloccate. Se hai ad esempio problemi con il Wi-Fi di iPad, è possibile evitare la formattazione ripristinando soltanto le impostazioni della connettività.

Si tratta di una opzione di iOS molto comoda perché evita il fastidio di dover formattare iPad, quantomeno all'inizio. Ti spieghiamo come fare. 

Apri innanzitutto l'app Impostazioni sul tuo tablet e fai un tap sulla voce "Generali" che si trova nella schermata a sinistra. Nella sezione di destra, scorri in basso fino a cliccare su "Trasferisci o inizializza iPad" e nella pagina successiva tocca su "Ripristina". Vedrai apparire le seguenti voci:

  • Ripristina impostazioni: questa opzione è molto utile per ripristinare le impostazioni del dispositivo
  • Ripristina impostazioni rete: se stai riscontrando problemi con il Wi-Fi (ad esempio, il Wi-Fi non funziona su iPad) o con la connettività Internet, puoi procedere direttamente con un ripristino delle impostazioni rete
  • Servizi in abbonamento
  • Ripristina dizionario tastiera
  • Ripristina layout schermata Home
  • Ripristina posizione e privacy

Se il problema non dovesse risolversi, allora sarà necessario ripristinare iPad seguendo la procedura che ti abbiamo illustrato nei precedenti paragrafi.

Mostra i commenti