Come mettere una canzone su TikTok evitando il copyright

Come mettere una canzone su TikTok evitando il copyright
SmartWorld team
SmartWorld team

TikTok è oggi una delle app più popolari al mondo. Ogni giorno, milioni di persone trascorrono molte ore al giorno a guardare video TikTok o a filmare contenuti per tale piattaforma. Anche la canzone scelta gioca un ruolo importante.

A volte sono proprie le musiche ovvero il loro ritmo o i loro testi, a fare la reale differenza. Ma come fare a mettere la canzoni su TikTok?

Sempre più spazio per le canzoni su TikTok nonostante il copyright

TikTok ha recentemente sospeso la funzione che permetteva di importare una canzone. Non sappiamo se a tempo indeterminato o solo per qualche mese, ma troppe volte gli utenti hanno infranto le norme sul copyright provocando problemi anche per la piattaforma stessa.

Di conseguenza, sapere come mettere una canzone su TikTok è oggi diventato un passaggio fondamentale per ogni creator, sia esso amatoriale o professionista. Anche se è adesso ammesso usare solo la musica che fornisce, non è impossibile utilizzare un brano della propria playlist personale.

Canzone su TikTok: ecco come fare a inserirla

TikTok ha recentemente firmato accordi con diverse major per rendere disponibili le canzoni sulla piattaforma attraverso il catalogo integrato dell'app. I passaggi per aggiungere una canzone su TikTok sono pochi e ben scanditi. Innanzitutto, aprire TikTok e fare clic sull'icona + nella parte inferiore dello schermo. In questo modo viene avviata la funzione della fotocamera in modo da poter registrare video nell'app TikTok. Una volta che si ha il filmato che serve, nella parte superiore del video, toccare Aggiungi suono. Vengono visualizzati alcuni brani consigliati. Toccare Altro per cercare una canzone dall'elenco delle disponibilità su TikTok.

Digitare il nome dell'artista o il titolo del brano da aggiungere al video nella barra di ricerca e poi selezionare quello che si desidera. Dopo aver selezionato la canzone, toccare l'icona che assomiglia a un paio di forbici. Puoi trascinare l'onda sonora nella parte inferiore dell'app per scegliere quale parte della musica aggiungere al video. Toccare il segno di spunta rosso al termine della procedura. Infine, aggiungere effetti e filtri a propria scelta. TikTok permette anche di rallentare o velocizzare il video.

Come mettere una canzone su TikTok con un’app di terze parti

È anche possibile aggiungere musica ai video TikTok utilizzando il software di editing video ovvero applicazione di terze parti. Ma attenzione, TikTok potrebbe inibire l'accesso all'account se si scarica musica protetta da copyright. Di conseguenza occorre fare molta attenzione. In termini pratici, significa aggiungere solo canzoni esente da royalty o di cui si ha l'autorizzazione all'utilizzo.

Ecco ad esempio come farlo in Adobe Premiere Pro, ma il metodo è lo stesso per la maggior parte dei software. In prima battuta creare un progetto nel software. Quindi trascinare i contenuti video e audio nella tua libreria. Poi rilasciare prima il video sulla timeline e quindi il file audio su una timeline audio sotto la timeline video. Dopodiché regolare le dimensioni del file audio da riprodurre sul video e trascinarlo dove si vuole. Quando si è soddisfatti del risultato, fare clic sul pulsante Esporta. Infine, caricare il video su TikTok

Come rendere redditizie le canzoni su TikTok? Si può fare

TikTok ruota attorno alla musica, ma non è un servizio di streaming. Invece di guadagnare dagli stream, l'auto della canzone guadagna se qualcuno usa la traccia nel proprio video, ogni volta che quel video viene visualizzato. Tuttavia per fare affari, non basta sedersi ad aspettare che qualcuno trovi la canzone e la usi in un video. TikTok è infatti anche uno spazio da sfruttare proprio per la promozione della musica. Per farlo, creare un profilo per il proprio progetto musicale e inizia a creare contenuti sulla piattaforma. Ci sono alcuni chiave da ricordare.

Innanzitutto personalizzare l'avatar, creare la biografia e inserire link ai social network. Quindi creare i video brevi fino a 20 secondi al massimo. Non dimenticare di mostrarsi autentici ovvero non apparire troppo sofisticati nei video. Questi ultimi devono essere ruotati verticalmente per la migliore esperienza a schermo intero. Il modo in cui i fan ascoltano la musica stanno insomma cambiando più velocemente che mai. Ed è quindi facile capire perché TikTok sia diventato una parte così importante nel panorama dello streaming, soprattutto per gli ascoltatori più giovani.

Mostra i commenti