Come fare chiamate anonime da cellulare e fisso

Come fare chiamate anonime da cellulare e fisso
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Un tipo di scherzo molto diffuso è quello telefonico. Uno degli ingredienti principali per la buona riuscita di questo scherzo è non far apparire il proprio numero di telefono, ovvero ricordarsi di effettuare la chiamata in maniera anonima.

La chiamata anonima, però, può essere utile anche in altre circostanze, come ad esempio quando occorre contattare qualcuno e non si vuole mostrare il proprio numero di telefono che può essere facilmente rintracciato.

In questa guida, dunque, vedremo come è possibile effettuare chiamate anonime dal telefono fisso, dai cellulari e tramite la popolare app di messaggistica WhatsApp. E a proposito dell'app, può risultare molto utile consultare la nostra guida su come archiviare le chat su WhatsApp.

Indice

Come fare chiamate anonime dal telefono fisso

Per chiamare in forma anonima dal telefono fisso è necessario far precedere il numero che vogliamo chiamare dai seguenti codici: *67# e #31#. Si possono utilizzare indifferentemente questi due codici? La risposta è no.

Il primo codice – ovvero *67# - va utilizzato se siamo clienti WindTre, TIM o Fastweb. Se invece siamo abbonati a Vodafone, allora dobbiamo optare per il codice #31#.

Dunque, se abbiamo intenzione di chiamare qualsiasi numero in forma anonima da linea fissa è indispensabile ricordarsi di inserire uno di questi due codici (a seconda dal nostro gestore telefonico). A riguardo, però, è sempre meglio chiarire che soltanto il destinatario non vedrà il nostro numero. Se quest'ultimo, infatti, dovesse rivolgersi agli operatori telefonici oppure alle forze dell'ordine (se avesse ragione per farlo), non trascorrerà molto tempo prima che venga identificato il numero da cui è scattata la chiamata anonima.

Come fare chiamate anonime dal cellulare

Rispetto a quanto abbiamo visto per il telefono fisso, da smartphone esiste soltanto un codice da anteporre al numero di telefono che vogliamo chiamare in forma anonima, sia questo un altro cellulare o un telefono fisso non fa differenza. Il codice è #31# ed è valido per tutti i marchi di telefono – ad esempio Samsung, Apple o Xiaomi – e non importa nemmeno se l'autore della chiamata anonima è cliente WindTre, Vodafone o TIM (funziona per tutti gli operatori). Dunque, da cellulare, per fare la chiamata anonima, è necessario digitare #31#e poi aggiungere il numero di telefono che vogliamo chiamare.

Infine, sia per Android che per iOS, esiste un'impostazione che consente dieffettuare esclusivamente chiamate anonime a tutti i numeri, senza la necessità di inserire il codice #31#.

Chiamare esclusivamente in anonimo su Android

Occorre aprire il tastierino numerico con cui digitiamo i numeri di telefono. In alto a destra c'è un'icona caratterizzata da tre punti, clicchiamoci sopra. Successivamente bisogna premere "Impostazioni" e poi mettere la spunta accanto a "ID chiamante". In questo modo, anche senza inserire il codice, qualsiasi chiamata da noi effettuata sarà in forma anonima.

Per ripristinare l'impostazione, è sufficiente ritornare nella sezione e spostare la levetta accanto a "ID chiamante".

Chiamare esclusivamente in anonimo su iOS

Anche con l'iPhone è possibile nascondere il proprio numero di telefono senza inserire il codice #31#. Per farlo occorre andare su Impostazioni. Successivamente:

  • Cliccare su Telefono
  • Premere su "Mostra ID chiamante"
  • Impostare su "off" l'opzione "Mostra ID chiamante".

Per ripristinare il tutto, basta impostare su "ON" l'opzione sopra descritta.

Come chiamare in forma anonima su WhatsApp

Sfortunatamente al momento non esiste nessun modo per effettuare chiamate anonime tramite WhatsApp. Del resto, quando ci registriamo, uno dei primi dati che ci viene chiesto di inserire è proprio il nostro numero di telefono, e questo è sempre visibile nella pagina di informazioni di ciascun contatto. L'app inoltre non prevede di poter chiamare qualcuno senza che questo sappia chi lo sta chiamando.

Al massimo, se proprio non vogliamo mostrare il nostro numero di telefono agli altri contatti di WhatsApp, possiamo effettuare questa operazione:

  • Comprare una nuova SIM
  • Disinstallare WhatsApp
  • Inserire la SIM nuova nel telefono
  • Inserire la vecchia SIM in un altro telefono
  • Installare WhatsApp con la nuova SIM
  • Durante la registrazione, inserire il vecchio numero di telefono
  • Sul telefono con la vecchia SIM, riceveremo un codice di verifica
  • Inserire il codice per completare la registrazione su WhatsApp
  • WhatsApp verrà utilizzato con il vecchio numero, mentre quello nuovo non sarà visibile dai vostri contatti.

Piuttosto laborioso, non è vero?

Mostra i commenti