Come bloccare una persona su Facebook e Messenger

Come bloccare una persona su Facebook e Messenger
SmartWorld team
SmartWorld team

Può capitare sui social network, in particolare su Facebook, di ricevere attenzioni indesiderate da qualche contatto, o di voler impedire a una persona di vedere i nostri aggiornamenti di status, foto e altro materiale condiviso sulla nostra bacheca. Allo stesso modo può capitare di voler impedire a una persona di contattarci via Messenger, la chat di Facebook.

Per farlo si può scegliere di togliere questa persona dagli amici (una procedura che in caso di profilo pubblico serve a poco, e che comunque non impedisce di tentare di inviare messaggi) oppure si può procedere in modo più radicale: ecco una guida su come bloccare qualcuno su Facebook e su Messenger.

Come bloccare una persona su Facebook

Se si procede a bloccare una persona su Facebook si producono conseguenze dirette sulle interazioni. Quando si blocca qualcuno, questa persona da quel momento non può più eseguire azioni come taggare il bloccante o vedere ciò che pubblica sul suo diario.

Non è un'operazione irreversibile (e più avanti spiegheremo come sbloccare qualcuno su Facebook) ma per il periodo di durata del blocco le interazioni sono praticamente azzerate. Vediamo ora come bloccare una persona su Facebook, un risultato che si può raggiungere in due modi.

Per bloccare una o più persone insieme bisogna:

  • Accedere a Facebook e fare log-in
  • Cliccare sul simbolo dell'ingranaggio in alto a destra
  • Selezionare "Impostazioni e privacy", poi "Impostazioni".
  • Scorrere in basso sino a "Pubblico e visibilità" e selezionare "Bloccare qualcuno"
  • A quel punto si apre una schermata in cui vengono mostrate le persone eventualmente già bloccate in precedenza, e dove si può aggiungere una persona da bloccare
  • Selezionare "Aggiungi alla lista di persone bloccate" cliccando sul segno più
  • Digitare nella stringa di ricerca il nome della persona che si vuole bloccare
  • Una volta selezionata la persona da bloccare Facebook chiederà se "si è sicuri di volerla bloccare", elencando cosa comporta il blocco (Anche questo lo vedremo in seguito). Cliccando su "blocca", la persona in questione è bloccata definitivamente.

Un altro modo per bloccare una persona su Facebook è passare direttamente dal suo profilo. Per farlo bisogna:

  • Accedere all'app Facebook e fare log-in
  • Ricercare il profilo della persona che si vuole bloccare e cliccarci sopra
  • Selezionare i tre puntini sotto la foto profilo
  • Selezionare la voce "Blocca" dalla finestra che si apre
  • Confermare il blocco

Va sottolineato che la persona bloccata non riceve una notifica relativa al blocco, ma può accorgersi di essere stata bloccata perché non troverà più il profilo della persona che l'ha bloccata tra gli amici (se c'era) e il profilo non salterà fuori tra i risultati di ricerca neppure inserendo il nome utente.

Come bloccare una persona su Messenger

Una persona viene automaticamente bloccata su Messenger se è stata bloccata in precedenza. Se non si vuole bloccare la persona totalmente si può scegliere di bloccarla solo su Messenger, e in questo caso la persona non potrà più inviare messaggi né chiamate.

La persona non sarà però bloccata su Facebook, e il bloccante potrà continuare a vedere post, commenti e aggiornamenti personali oppure quelli in gruppi o stanze comuni. Per bloccare una persona su Messenger bisogna:

  • Accedere a Messenger e fare log-in (se necessario)
  • Cercare la persona che si vuole bloccare nella barra di ricerca, o scorrere sino a trovare la conversazione se ce n'è una già esistente
  • Cliccare sul nome del profilo
  • Dal menù aperto nella nuova finestra selezionare "Blocca"
  • Dare conferma

Cosa succede se blocco una persona su Facebook?

Quando si blocca qualcuno su Facebook, questa persona non potrà più:

  • vedere ciò che il bloccante condivide sul proprio profilo;
  • taggare il bloccante nei post, nei commenti o nelle foto;
  • invitare il bloccante agli eventi o ai gruppi;
  • iniziare una conversazione con il bloccante
  • aggiungere il bloccante agli amici

Ovviamente, se si blocca qualcuno con cui si è amici, non si sarà più amici, e neppure il bloccante potrà avviare una conversazione con la persona bloccata o aggiungerla agli amici.

Ulteriori informazioni su questo sono disponibili sulla pagina del centro assistenza di Facebook.

Come sbloccare una persona

Avete bloccato qualcuno su Facebook ma ora volete tornare a interagire con lui o lei? Nessun problema, il blocco su Facebook è reversibile. Ha però come unico "effetto collaterale" che sbloccando la persona, se in precedenza era amica, al momento dello sblocco non lo sarà più e sarà necessario inviarle una nuova richiesta di amicizia.

La persona bloccata e poi sbloccata sarà in grado di vedere solo i post pubblici, ma non quelli riservati agli amici, e non potrà taggare o invitare a eventi, a meno che il proprio profilo non abbia impostazioni che consentono di farlo anche a chi non fa parte degli amici.

Fatta questa premessa, ecco come sbloccare una persona su Facebook:

  • Accedere all'app Facebook e fare log-in
  • Seleziona Impostazioni e privacy, poi clicca su Impostazioni
  • Cliccare sul simbolo dell'ingranaggio in alto a destra
  • Selezionare "Impostazioni e privacy", poi "Impostazioni".
  • Scorrere in basso sino a "Pubblico e visibilità" e selezionare "Bloccare qualcuno"

A quel punto si apre una schermata in cui vengono mostrate le persone eventualmente già bloccate in precedenza. A fianco di ogni nome è disponibile l'opzione "sblocca": cliccandovi sopra e dando conferma la persona viene sbloccata.

Non è possibile, chiaramente, passare attraverso il profilo (come si può fare invece per bloccare) perché il blocco impedisce la visualizzazione del profilo stesso. Lo sblocco su Facebook sblocca automaticamente anche Messenger, mentre per sbloccare qualcuno bloccato su Messenger è necessario seguire lo stesso procedimento seguito per il blocco, con l'unica differenza che al posto di "blocca" verrà mostrata l'opsione "sblocca".

Mostra i commenti