Come archiviare le chat WhatsApp e nasconderle per sempre

Come archiviare le chat WhatsApp e nasconderle per sempre
SmartWorld team
SmartWorld team

Archiviare le chat di WhatsApp può tornare molto utile per mantenere in ordine la propria applicazione e avere a portata di mano l'elenco dei contatti preferiti o semplicemente più frequenti.

Come abbiamo visto nell'approfondimento su come archiviare le chat di Telegram, possono essere tanti i motivi che spingono un utente a nascondere chat WhatsApp dalla pagina principale, anche solo per esigenze lavorative. 

Se non avete mai utilizzato questa funzione e state cercando di capire come archiviare le chat su WhatsApp, siete nel posto giusto. Continuate a leggere questa guida e seguite passo passo tutto ciò che spiegheremo nelle prossime righe. Se invece voleste cancellare definitivamente l'account di WhatsApp, cliccate qui! Altrimenti in questa guida vi diamo dei consigli su come migliorare la privacy.

Archiviare chat WhatsApp: come funziona

Innanzitutto, ci sembra doveroso distinguere tra archiviare una chat e cancellare una conversazione su WhatsApp, in quanto si tratta di due opzioni completamente diverse.

Mentre nel secondo caso si eliminerà infatti l'intera cronologia di messaggi o contenuti multimediali scambiati con un determinato contatto, l'archiviazione non cancellerà invece la chat di WhatsApp, ma semplicemente raggrupperà tale conversazione in un contenitore a parte che potrà essere richiamato in qualsiasi momento dalla schermata principale. 

Inoltre, resta sempre la possibilità di tornare indietro. Avete archiviato per sbaglio una chat di WhatsApp? Tramite un apposito tasto o uno swipe (a seconda del dispositivo), potrete riportare la conversazione nella pagina principale dell'app di messaggistica.

Ovviamente quando parliamo di chat il discorso è da intendersi in senso generale, in quanto è possibile archiviare gruppi su WhatsApp così come anche conversazioni singole.

Come su Telegram, non esiste un numero massimo di chat da archiviare e, qualora una chat archiviata dovesse ricevere un nuovo messaggio, tornerà in automatico nell'elenco delle chat di WhatsApp, a meno di abilitare una apposita opzione dalle impostazioni di WhatsApp. Ma di questo ce ne occuperemo tra un attimo.

Ci sono diversi modi per archiviare le chat di WhatsApp a seconda del dispositivo utilizzato. Nelle prossime righe spiegheremo quindi come utilizzare questa funzione dell'app in base alla tipologia di sistema operativo. Scorrete pure fino al paragrafo che corrisponde alla versione di WhatsApp che avete scaricato sul vostro device (Android, iOS o PC). Nell'ultimo paragrafo, invece, ci occuperemo di come nascondere definitivamente le chat WhatsApp.

Come archiviare chat WhatsApp su Android

Come archiviare chat WhatsApp Android

La prima cosa da fare è ovviamente aprire l'app WhatsApp per Android e individuare la conversazione o le conversazioni che si desiderano nascondere dall'elenco delle chat di WhatsApp.

Cliccate quindi su di essa fino a quando non apparirà nella parte superiore della schermata un menu con cinque icone e cliccate sull'immagine a forma di scatola con una freccia rivolta verso il basso (quarta icona sulla destra).

A questo punto, la chat sparirà dalla pagina principale dell'applicazione e verrà inserita all'interno della sezione "Archiviate", raggiungibile in qualsiasi momento tramite un tap in corrispondenza della voce. Questa sezione verrà mostrata in cima all'elenco delle chat di WhatsApp.

Come archiviare tutte le chat WhatsApp

Vogliamo svelarvi un piccolo trucco per archiviare tutte le chat di WhatsApp su Android in un solo colpo.  Dalla pagina principale dell'app di messaggistica istantanea, clicca sui tre pallini in alto a destra e tocca su "Impostazioni". Nella schermata successiva, seleziona la sezione "Chat" (seconda voce nell'elenco) e scorri in basso fino a trovare "Cronologia chat". Nella pagina successiva, clicca su "Archivia tutte le chat". Semplice, non è vero?

SCARICA DA PLAY STORE

Come archiviare una chat WhatsApp su iPhone

Per archiviare una chat di WhatsApp su iPhone si dovrà seguire una procedura in parte diversa rispetto a quella appena vista per gli smartphone Android. Entrate nella schermata principale dell'app di messaggistica ed effettuate uno swipe in corrispondenza della chat che si vuole archiviare, quindi toccate sul tasto "Archivia" che appare di fianco.

Anche in questo caso è possibile archiviare tutte le chat di WhatsApp su iPhone senza doverle selezionare di volta in volta. Vi state chiedendo come fare? Ve lo diciamo subito. Dalle impostazioni di WhatsApp, cliccate sulla sezione "Chat" e premi in corrispondenza della voce "Archivia tutte le chat". Nulla di più semplice e immediato.

SCARICA DA APP STORE

Come archiviare chat WhatsApp da PC

Spieghiamo infine come archiviare una chat di WhatsApp su PC. Dalla schermata "Chat" cliccate con il mouse in corrispondenza della conversazione che si vuole archiviare e dal menu a tendina cliccate su "Archivia chat". In pochissimi istanti, la piattaforma nasconderà la chat che avete selezionato in precedenza. 

Come recuperare una chat WhatsApp archiviata

Come recuperare chat WhatsApp archiviata

Come abbiamo scritto prima, è possibile estrarre una chat archiviata su WhatsApp e riportarla nella pagina principale dell'app di messaggistica, seguendo il procedimento inverso rispetto a quello visto prima. In alternativa, potrete sempre mandare un messaggio al contatto per far sì che l'applicazione sposti automaticamente la chat nell'elenco principale. 

Per recuperare una chat WhatsApp su Android, sarà sufficiente entrare nella sezione "Archivia" posta in alto nella pagina principale dell'app e tenere premuto sulla conversazione che si desidera recuperare. Come prima, si aprirà un menu in alto e cliccando sulla seconda icona a forma di scatola con la freccia rivolta verso l'alto, ripristinerete la chat di WhatsApp.

Per estrarre la chat WhatsApp dall'archivio su iOS bisognerà invece scorrere l'elenco fino a trovare la categoria "Chat archiviate" e, dopo aver individuato la conversazione, effettuare uno swipe verso sinistra e cliccare sulla corrispondente voce "Estrai dall'archivio".

Vi diciamo infine come recuperare una chat WhatsApp archiviata da PC. In questo caso basterà cliccare sull'icona con i tre pallini in cima all'elenco delle chat, selezionare dal menu a tendina la voce "Archiviate" e in corrispondenza del riquadro del contatto, selezionare "Estrai chat dall'archivio".

Come archiviare definitivamente una chat WhatsApp

Come archiviare per sempre una chat WhatsApp

Come abbiamo scritto prima, una chat WhatsApp nascosta potrebbe tornare nuovamente nell'elenco principale delle conversazioni di WhatsApp in caso di ricezione di un nuovo messaggio. Tuttavia, esiste anche in questo caso un piccolo trucco che permette di archiviare definitivamente una chat WhatsApp e nascondere la conversazione a prescindere dai messaggi ricevuti.

Questa procedura si applica sia su Android che su iOS e i passaggi da seguire sono sostanzialmente gli stessi. 

Per far questo dovremo innanzitutto entrare nella schermata principale di WhatsApp e cliccare sull'icona con i tre pallini verticali nella parte alta a destra dello schermo. Nel menu a tendina, cliccate su "Impostazioni" e selezionate nella successiva schermata la seconda voce "Chat".

Come ultimo passaggio, scorrete in basso fino a trovare la sezione "Chat archiviate" e abilitate l'opzione "Mantieni le chat archiviate". Come spiegato anche dalla stessa applicazione, le chat archiviate resteranno nell'archivio anche quando riceveranno un nuovo messaggio.

Visto che nella maggior parte dei casi si archivia una chat per fare pulizia nell'elenco principale delle conversazioni, vi consigliamo di abilitare l'opzione "Mantieni le chat archiviate", così da evitare di dovere impazzire tra chat che ritornano in automatico nell'elenco chat WhatsApp nonostante la precedente archiviazione.

Mostra i commenti