Un gamepad magnetico per iPhone sarebbe proprio un accessorio "a là Apple"

Un gamepad magnetico per iPhone sarebbe proprio un accessorio "a là Apple"
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Apple offre attualmente sul suo store dei gamepad da collegare all'iPhone per rendere più facile giocare sul dispositivo, ma forse avrebbe in mente un prodotto più radicale e integrato.

L'indicazione arriva da un brevetto depositato presso l'ufficio brevetti americano (USPTO) che mostra un "Accessorio di gioco collegabile magneticamente" che suggerisce un suo utilizzo con un iPhone o un iPad

Secondo Apple, perché il controller sia utile deve essere facile da collegare attraverso una funzione di fissaggio magnetico sulla superficie del dispositivo e deve permettere anche la condivisione di dati via Bluetooth, altro protocollo wireless o via contatti elettrici. Il brevetto non si ferma qui, evidenziando come l'accessorio debba anche limitare il campo magnetico alla superficie in modo da proteggere le informazioni che potrebbero essere archiviate magneticamente, ad esempio sul credito carte, abbonamenti o altro.

Certo sarebbe un bel dispositivo, piuttosto esclusivo e di cui non osiamo immaginare il prezzo, ma come tutti i brevetti depositati da Apple potrebbe essere piuttosto lontano da una realizzazione. 

Mostra i commenti