Spazio iPhone quasi pieno dopo l'aggiornamento ad iOS 15? Si tratta solo di un bug

Spazio iPhone quasi pieno dopo l'aggiornamento ad iOS 15? Si tratta solo di un bug
Vito Laminafra
Vito Laminafra

iOS 15 è finalmente disponibile per tutti dopo qualche mese di beta: assieme alle tante novità, tra cui spicca il nuovo design per le notifiche e la modalità Full Immersion, è arrivato anche un fastidioso bug.

Molti utenti hanno infatti notato che, dopo l'aggiornamento del sistema operativo, appare una notifica persistente che recita "memoria iPhone quasi piena", anche se di spazio disponibile ne risulta abbastanza. Fortunatamente però si tratta solo di un bug: in realtà non c'è nulla che occupa realmente lo spazio d'archiviazione, per cui è inutile cancellare dati o file, dato che questa operazione non servirà praticamente a nulla.

L'unica cosa da fare è quindi attendere un fix da parte di Apple: chi ne ha la possibilità, può provare a formattare completamente iPhone e a ripristinare un backup, anche se non è detto che il problema si risolva. Vi terremo ovviamente aggiornati circa la presenza di aggiornamenti che risolvono questo problema.

Commenta