Per rimanere con iOS 14 dovrete rinunciare agli aggiornamenti di sicurezza

Per rimanere con iOS 14 dovrete rinunciare agli aggiornamenti di sicurezza
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Non arrivano belle notizie per una parte degli utenti Apple, in particolare per coloro che non sono inclini a procedere all'aggiornamento ad iOS 15, la nuova generazione del sistema operativo per iPhone.

Al momento del rilascio della prima stabile di iOS 15, Apple aveva riferito che gli utenti che non erano ancora pronti a procedere all'aggiornamento avrebbero potuto attendere, rimanendo con iOS 14 e continuando a ricevere aggiornamenti di sicurezza. Questo è appena cambiato: chi non intende aggiornare ad iOS 15 dovrà rinunciare alle patch di sicurezza Apple.

In altre parole, per avere gli ultimi aggiornamenti di sicurezza sul proprio iPhone sarà necessario aggiornare ad iOS 15, nel caso il dispositivo lo supporti ufficialmente. In precedenza, Apple offriva aggiornamenti opzionali, come iOS 14.8.1, a chi non intendeva procedere al major update da iOS 14 a iOS 15.

Questo non è più ufficialmente possibile dallo scorso dicembre, e gli utenti che sono ancora con iOS 14 avranno soltanto la possibilità di aggiornare il proprio iPhone ad iOS 15.2.1. Fateci sapere se vi trovate anche voi in questa situazione e se procederete all'aggiornamento ad iOS 15.

Via: 9to5Mac

Commenta