Con iOS 15.2 iPhone vi dirà se display, batteria e fotocamera sono originali Apple

Con iOS 15.2 iPhone vi dirà se display, batteria e fotocamera sono originali Apple
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

iOS 15.2 è in dirittura d'arrivo: Apple ha rilasciato la Release Candidate ed è solo questione di tempo prima che il nuovo aggiornamento sia disponibile per tutti gli iPhone.

Tra le diverse novità, tra cui ricordiamo anche l'App Privacy Report e la possibilità di designare gli eredi dei nostri dati, nelle Impostazioni ci sarà la possibilità di controllare la cronologia delle riparazioni e verificare che su iPhone ci siano parti originali Apple.

L'idea alla base di questa funzionalità è quella di permettere all'utente di verifcare l'esito delle riparazioni nei centri di assistenza e, allo stesso tempo, scoraggiare le riparazioni nei negozi non autorizzati, che utilizzano pezzi non originali.

Le parti di cui può essere verificata la geniunità variano in base al modello; in particolare:

  • Su iPhone XR, XS, XS Max e versioni successive, incluso iPhone SE (2a generazione), si può verificare se la batteria è stata sostituita.
  • Su iPhone 11, iPhone 12 e iPhone 13 (e relative varianti mini, Pro e Pro Max) è possibile verificare se la batteria o il display sono stati sostituiti.
  • Su iPhone 12 e iPhone 13 (e relative varianti mini, Pro e Pro Max) è possibile verificare se la batteria, il display e la fotocamera sono stati sostituiti.

Se l'intervento di assistenza è stato eseguito con strumenti Apple e pezzi originali, il sistema riporterà la dicitura "Parte Apple originale" e sarà possibile ottenere maggiori informazioni, come ad esempio la data dell'intervento di riparazione.

Al contrario, il messaggio "Parte sconosciuta"  appare quando l'installazione del pezzo è incompleta o se il componente:

  • È stato sostituita coo una parte non originale
  • È stato già utilizzato o installato in un altro iPhone
  • Non funziona come previsto

Anche in questo caso sarà possibile ottenere maggiori informazioni sulla riparazione. 

Precisiamo che possibilità di verificare se i componenti sono originali è già attiva su versioni precedenti di iOS 15.2, ma quest'ultimo darà maggiori informazioni sulla cronologia di assistenza.

In ogni caso, eventuali messaggi di avviso non influenzano in alcun modo la possibilità di utilizzare l'iPhone (e tutti i relativi componenti). Inoltre, nel caso non sia mai stato eseguito alcun intervento di riparazione, la voce del menu relativa ai componenti e la cronologia di riparazione non viene mostrata affatto.

Commenta