Il nuovo iPad Air 5 è potente quanto un MacBook, grazie ad M1

L'arrivo del chip M1 rende una volta di più iPad Air 2022 un'ottima alternativa ad iPad Pro... o ad un MacBook!
Il nuovo iPad Air 5 è potente quanto un MacBook, grazie ad M1
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Durante l'evento Peek Performance, Apple ha svelato il nuovo iPad Air 2022, ossia il modello di 5ª generazione. Nel modello di quest'anno ci sono diverse novità interessanti, ma i cambiamenti più importanti sono il supporto al 5G e soprattutto l'adozione del chip Apple M1, già impiegato nell'ultimo iPad Pro.

iPad Air 2022: Caratteristiche Tecniche

Il chip M1 che troviamo a bordo dei nuovi iPad Air è quello della prima generazione di Apple Silicon, che ha debuttato su MacBook Pro 13, Air e Mac mini alla fine del 2020. Questo si traduce in performance nettamente migliori, a fronte di un dispendio energetico comunque molto contenuto.

Inoltre, la fotocamera anteriore di iPad Air 2022 supporta ora la funzione Center Stage, che permette di seguire il soggetto e mantenerlo al centro dell'inquadratura, grazie alla nuova fotocamera grandangolare dal 12 megapixel.

Il display di iPad Air 5 è un 10,9" con 3,8 milioni di pixel, 500 nit di luminosità, laminazione completa, ampia gamma cromatica P3, True Tone e rivestimento antiriflesso.

Per quanto riguarda la connettività, c'è anche l'opzione 5G, mentre la porta USB-C è stata velocizzata (fino al doppio) rispetto al modello precedente, ed ovviamente c'è il supporto all'ultima Apple Pencil ed alla Magic Keyboard.

Dal punto di vista tecnico, iPad Air 5 ha 64 o 256 GB di spazio di archiviazione, e dovrebbe avere 8 GB di RAM, ma questo è un dato che solito non viene mai confermato sul palco da Apple, pertanto dovremo aspettare un po' di più per esserne sicuri.

Uscita e prezzo

iPad Air 2022 è disponibile nei colori grigio siderale, galassia, rosa, viola e nella nuova finitura blu, che potete vedere illustrati nella galleria qui sotto.

Il prezzo di partenza, per la versione Wi-Fi da 64 GB, è di 699€, mentre quella con connettività 5G parte da 869€. I pre-ordini iniziano venerdì 11, per essere poi disponibile dal venerdì successivo, 18 marzo.

Segui l'argomento

Tutti gli articoli sull'argomento

Mostra i commenti