Apple prova a rendere il riempimento automatico dagli SMS più sicuro

Apple prova a rendere il riempimento automatico dagli SMS più sicuro
Vito Laminafra
Vito Laminafra

L'autenticazione a due fattori è, al giorno d'oggi, sempre più importante e per rendere il tutto più accessibile, iOS consente di inserire velocemente il codice ricevuto per SMS in un sito web: Apple ha da poco annunciato una novità proprio in questo senso, con l'obiettivo di rendere questa funzionalità ancora più sicura.

iOS infatti bloccherà l'inserimento del codice degli SMS quando la richiesta parte da siti web non ufficiali e dunque pericolosi per la sicurezza degli utenti: per fare ciò, l'azienda ha annunciato uno "standard" che le società potranno utilizzare per scrivere gli SMS contenenti i codici monouso.

Più in particolare, nel messaggio dovranno essere presenti i seguenti elementi:

  • Il classico messaggio con il codice
  • Il dominio web ufficiale dell'azienda
  • Ancora il codice monuso preceduto dal simbolo cancelletto
  • Se il sito utilizza gli iframe, questo dovrà essere evidenziato nell'SMS, preceduto dal simbolo percentuale

Questo è un esempio di come dovrà essere formattato l'SMS:

Your Apple ID Code is: 123456. Don't share it with anyone. @apple.com #123456 %apple.com

Questa non è certamente la soluzione più sicura in assoluto, ma permette comunque di aggiungere un ulteriore livello di protezione a questa funzione di autofill estremamente comoda.

Via: 9to5Mac
Mostra i commenti