"Apple Classical" sempre più vicina: le prove sono in iOS 15.5 beta

"Apple Classical" sempre più vicina: le prove sono in iOS 15.5 beta
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Che Apple voglia integrare Primephonic, piattaforma dedicata allo streaming di musica classica acquisita lo scorso anno, in Apple Music non è una novità: i primi dettagli di tutto ciò erano già apparsi nel codice sorgente di Apple Music per Android, ma adesso il nome nome del servizio è spuntato anche nell'ultima beta di iOS.

Da poco è infatti disponibile la prima beta di iOS 15.5: questa non porta tantissime novità, ma al suo interno include dei riferimenti ad Apple Classical, che dunque possiamo dire quasi con certezza sarà il nome del servizio di musica classica della casa di Cupertino. In particolare, sono state trovate le seguenti stringhe:

  • Open in Apple Classical
  • Open this in the new app designed for classical music
  • A Shortcut to Apple Classical

Al momento però queste sono tutte le informazioni che abbiamo: non sappiamo come funzionerà il servizio, se sarà incluso in Apple Music o se sarà disponibile in un'app a parte. Non escludiamo la possibilità che Apple possa presentare il tutto durante la WWDC 2022.

Mostra i commenti