Airpods Pro 2 potrebbero mantenere lo stelo, dopotutto

Airpods Pro 2 potrebbero mantenere lo stelo, dopotutto
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Uno dei dispositivi attesi per l'evento di Apple di settembre è la seconda generazione di AirPods Pro, le cuffie di Apple per eccellenza, visto lo scarso successo di AirPods 3. Rumor che girano ormai da più di un anno parlano di uno stravolgimento del design, a partire dall'eliminazione del caratteristico "stelo" per uno stile più compatto (simile a Beats Fit Pro).

L'anno scorso, però, erano apparsi sul web dei render che andavano contro questa idea (immagine sotto). Le immagini erano state accolte con scetticismo, ma un'ulteriore analisi effettuata dal sito MacRumors sembrerebbe rafforzarne la credibilità.

Secondo il sito, infatti, analizzando le immagini in 3D si può notare come i render di cui sopra mostrino sensori di rilevamento pelle (che avevano debuttato nelle AirPods 3) e non sensori IR rivolti verso il basso. Questi sensori rilevano il contenuto d'acqua nella pelle di chi lo indossa, fornendo un modo più accurato per capire se gli auricolari sono indossati (per esempio con i sensori IR potrebbe partire la riproduzione anche mettendo l'auricolare in tasca). 

Questo dettaglio renderebbe più credibili le immagini e rafforzerebbe l'ipotesi che AirPods Pro 2 non perderebbero lo stelo (anzi, sarebbero identiche alla prima generazione). Le voci che circolano intorno alle nuove AirPods Pro 2 parlano di un nuovo design, ma anche di problemi di progettazione, quindi è possibile che il risultato finale sia meno ambizioso (dovevano essere molto più piccole) di quanto desiderato. Per quanto riguarda il resto, le nuove cuffie dovrebbero supportare il codec proprietario Apple Lossless Audio (ALAC).

Via: MacRumors
Mostra i commenti