Due accessori iPhone che costano molto meno degli originali Apple

Due accessori iPhone che costano molto meno degli originali Apple
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Apple è un'azienda apprezzata per la cura dei suoi prodotti, ma certamente non per i prezzi: se avete un iPhone e avete provato a dare un'occhiata agli accessori originali MagSafe vi sarete accorti che il costo non è proprio economico.

Per questo motivo, oggi parliamo proprio di alternative economiche realizzate da Anker, celeberrimo produttore di accessori che propone le sue controparti del Battery pack con MagSafe e del pad di ricarica MagSafe.

Doveroso precisare che non sono accessori certificati MagSafe: per questo motivo, non vedrete le belle animazioni di Apple e la velocità di ricarica sarà inferiore.

PowerCore Magnetic 5K

Il PowerCore Magnetic 5K è un power bank da 5.000 mAh con magneti che si attaccano al connettore MagSafe di iPhone (o alle cover MagSafe dotate di appositi magneti).

È leggermente più spesso del MagSafe Battery Pack di Apple: inoltre, a differenza di quest'ultimo, non è "integrato" nel sistema operativo, ossia non avvia l'animazione MagSafe quando si collega e non è possibile vedere la quantità di carica residua dal widget di iOS. Tuttavia, è possibile controllare quanta batteria rimane tramite gli appositi LED posti in basso.

Inoltre, questo power bank di Anker ha un'efficienza energetica inferiore rispetto alla controparte di Apple: nonostante la batteria più ampia (5.000 mAh contro i circa 2.900 mAh del battery pack ufficiale), fornisce performance analoghe, permettendo di ricaricare completamente una volta un iPhone 12 (dispositivo utilizzato come riferimento per i test).

La ricarica avviene a 5W, esattamente come per il MagSafe Battery Pack di Apple.

Il PowerCore Magnetic 5K di Anker è disponibile solo nella colorazione nera e si ricarica tramite USB-C; la controparte di Apple è disponibile solo in bianco e si ricarica tramite connettore Lightning.

La grande differnza, ovviamente, sta nel prezzo: mentre il MagSafe Battery Pack di Apple ha un costo di listino di 109€, la controparte di Anker ha un prezzo ufficiale di 39€. In entrambi i casi, è possibile acquistarli a costo un po' inferiore su Amazon.

PowerWave Magnetic Pad

Il PowerWave Magnetic Pad non è altro che un pad di ricarica che si aggancia magneticamente ai connettori MagSafe di iPhone o delle cover con magneti. Il pad è leggermente più grande di quello ufficiale di Apple, è realizzato in metallo e si presenta molto bene alla vista.

Anche in questo caso parliamo di un accessorio non certificato, che non avvierà l'animazione tipica degli accessori MagSafe: si tratta infatti di un "normale" pad di ricarica wireless Qi, dotato però di calamite che si interfacciano con i magneti di MagSafe.

Il cavo è molto lungo (1,5 m), ha un connettore USB-C e l'alimentatore non è incluso in confezione. Il PowerWave Magnetic Pad di Anker ricarica ad una velocità massima di 7,5W, ossia la metà rispetto ai 15W dell'alimentatore MagSafe originale di Apple.

Come sempre, anche in questo caso la differenza prinicipale sta nel prezzo: mentre l'alimentatore originale di Apple costa 45€, la controparte proposta da Anker è disponibile in diverse versioni (con o senza adattatore per USB-A, in diverse colorazioni e materiali) con prezzi dai 20€ ai 30€.

Commenta