App

Zuckerberg annuncia le Community su WhatsApp, e poi anche su Messenger, Facebook ed Instagram

E ci sono anche le Reaction, il trasferimento di file fino a 2 GB, ed altro ancora
Zuckerberg annuncia le Community su WhatsApp, e poi anche su Messenger, Facebook ed Instagram
Nicola Ligas
Nicola Ligas

È Mark Zuckerberg in persona ad annunciare le community di WhatsApp, una "major evolution" per l'app guidata da Meta, che però non è la sola novità di spicco annunciata quest'oggi. (A proposito di questo, avete letto la nostra guida per trasferire le chat di WhatsApp su Telegram?)

WhatsApp viene usato come strumento di coordinazione all'interno di gruppi eterogenei di persone, ad esempio nelle scuole, nell'associazionismo, ed in vari enti che uniscono persone diverse per uno scopo comune, in modo da comunicare rapidamente con tutti, specialmente (ma non solo) in questo tempo di pandemia. E qui entrano in gioco le community.

Ed ecco dove si inserisce Community, che consentiranno di aggregare gruppi separati in una sorta di super-gruppo. Tutti potranno ricevere i medesimi aggiornamenti, e al contempo organizzare sotto-gruppi di discussione più piccoli, per non tediare tutti quanti con cose inutili ai più. Gli amministratori avranno sempre la possibilità di mandare avvisi a tutti e la facoltà di decidere in quali gruppi includere o meno i vari utenti. Un'immagine vale più di mille parole per illustrare le community di WhatsApp.

Spinto dall'entusiasmo per le community, WhatsApp si appresta a portare anche delle migliorie ai gruppi in generale. Queste novità arriveranno nel corso delle prossime settimane, ancora prima delle community, che quindi oggi vengono solo annunciate ma si prenderanno ancora il loro tempo.

E questo è quanto. Non abbiamo però una data precisa di rilascio per tutte queste novità. Zuckerberg afferma che il rollout delle community partirà oggi, ma lentamente, e ci vorranno mesi per completarlo, tanto più che lo stesso concetto di comunità sarà implementato anche su Messenger, Facebook, ed Instagram (in tempi e modi non ancora esplicitati)

Vi terremo insomma aggiornati nel corso delle prossime settimane / mesi come sempre. Potete tenere d'occhio qui le ultime notizie su WhatsApp 

Mostra i commenti