App

PayPal app: come aprire un conto e associare una carta in sicurezza

PayPal app: come aprire un conto e associare una carta in sicurezza
SmartWorld team
SmartWorld team

Perché scegliere PayPal app? Perché consente di gestire il proprio conto dallo smartphone, senza rinunciare a una sola funzionalità. L'installazione è molto semplice in quanto basta collegarsi sullo store di riferimento del proprio device, sia esso un iPhone o un modello Android, cercare PayPal e quindi, dopo averla individuata, cliccare il pulsante Installa.

Al primo avvio, l'utente riceve un SMS al numero di cellulare, da digitare nella finestra di conferma. Dopodiché bisogna autenticarsi inserendo le credenziali ovvero username e password. Approfondiamo meglio i due passaggi su come aprire un conto e come associare una carta in sicurezza. Non prima di aver esaminato meglio com'è organizzata l'app e in che modo inviare e ricevere denaro ovvero i principali servizi dell'applicazione.

PayPal app, come è organizzata

Nella sezione Saldo PayPal viene mostrato il saldo attivo del conto. Il pulsante Trasferisci denaro consente quindi di spostare somme di denaro dal conto PayPal su un conto bancario o su una carta prepagata. Nella colonna Attività recenti, l'utente può visualizzare le transazioni più recenti effettuate tramite PayPal. Più esattamente, può immediatamente comprendere se sono state completate, l'importo inviato o ricevuto e il destinatario o il mittente della somma addebitata o accreditata. Dalle Impostazioni, l'utente può quindi accedere alle informazioni relativi al conto, la sicurezza, la privacy, i pagamenti, le notifiche e gli strumenti di vendita. Infine, l'icona della campana è la porta di accesso per visualizzare e accedere alle ultime notifiche e ai messaggi più recenti ricevuti.

Come inviare e richiedere denaro con PayPal

Il pulsante Invia consente di spostare denaro. Bisogna digitare l'indirizzo di posta elettronica del destinatario e l'importo da recapitare, e scrivere un eventuale messaggio. Il pulsante Richiedi consente appunto di richiedere il pagamento di una somma di denaro. Anche in questo caso bisogna digitare l'indirizzo di posta elettronica del debitore e l'importo, quindi aggiungere un eventuale messaggio e cliccare il pulsante Richiedi denaro adesso.

La sezione Cronologia permette di accedere alla lista di tutte le transazioni effettuate tramite PayPal. I risultati possono essere filtrati per periodo o per destinatario del mittente dei pagamenti.

Come aprire un conto con PayPal app

Dal programma di navigazione accedere alla home di PayPal e cliccare su Registrati. Selezionare Conto personale e cliccare il pulsante Continua. Dopodiché inserire il nostro numero di cellulare e fare tap su Avanti. L'utente riceve un SMS con un codice di 6 cifre al numero di cellulare inserito. Bisogna confermare il numero di cellulare inserendo il codice ricevuto nella schermata Conferma il tuo telefono. Se l'SMS non vien ricevuto, bisogna cliccare su Invia di nuovo il codice.

Arrivati a questo punto inserire l'indirizzo di posta elettronica, il nome e il cognome, e una password. Non resta poi che cliccare sul pulsante Avanti. Inserire dunque la nazionalità, la data di nascita e l'indirizzo completo e poi cliccare il pulsante Accetta per creare il conto.

Come associare una carta in sicurezza con PayPal app

Dopo l'autenticazione su PayPal, dalla schermata principale cliccare nella colonna di destra il pulsante Collega una carta o un conto bancario. Quindi fare clic su Collega una carta e inserire i dati della carta di credito scelta. Più esattamente occorre indicare il numero di carta, il tipo di carta, la scadenza e il codice di sicurezza ovvero quello a 3 cifre scritto sul retro della carta. Cliccare poi Collega Carta per avviare la procedura.

PayPal effettua un addebito di 1,5 euro sulla carta collegata al conto. La transazione è identificata con un codice che va inserito nella sezione PayPal per completare la procedura. Dopodiché il sistema riaccredita sulla carta la somma addebitata.

PayPal da utilizzare anche per fare acquisti

Per utilizzare PayPal è comunque indispensabile che il venditore sia abilitato alla ricezione dei pagamenti con questo sistema. In caso di accensione del semaforo verde, è sufficiente basterà selezionarla per essere reindirizzati al sito PayPal. Questo è il punto di partenza da cui effettuare il login, digitare il codice usa e getta inviato via SMS sul cellulare associato al conto e procedere al pagamento.

La possibilità è duplice: utilizzare il saldo PayPal o quello della carta di credito. Il vantaggio di un conto PayPal va cercato nella mancata digitazione di numeri e codici legati alla propria carta di credito per poter portare a termine una transazione.

Mostra i commenti