App

Passare da iPhone ad Android adesso è ancora più facile

Passare da iPhone ad Android adesso è ancora più facile
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Google ha annunciato che il supporto per la sua app "Passa ad Android" su iOS è disponibile su tutti gli smartphone con Android 12. In pratica, qualsiasi possessore di iPhone potrà sfruttare l'applicazione per "trasferirsi" nel mondo Android senza particolari difficoltà. Precedentemente, invece, questa ottima funzionalità era riservata ai Pixel di Google.

Nel dettaglio, per copiare dati come app, foto, contatti e messaggi, sarà sufficiente collegare l'iPhone al dispositivo Android tramite Wi-Fi o con un cavo da Lightning a USB-C. Tra l'altro, Google, oltre a questo annuncio, ha pubblicato un post sul suo blog evidenziando i 10 motivi per cui gli utenti iOS dovrebbero passare ad uno smartphone Android.

Tra questi, la possibilità di utilizzare applicazione come Messaggi, Google Meet, Google Play e Gboard, oppure di godere della protezione della privacy garantita dal sistema operativo visto che "Android aiuta a sconfiggere app dannose, malware, phishing e spam e ti aiuta a rimanere un passo avanti rispetto alle minacce. L'app Messaggi, ad esempio, aiutano a proteggere le persone da 1,5 miliardi di messaggi di spam al mese". Inoltre, il colosso di Mountain View ha evidenziato anche l'opportunità di personalizzare la schermata del telefono grazie ai widget.

Al contrario, invece, c'è l'app "Move to iOS", che consente agli utenti Android di passare ad iOS trasferendo dati come messaggi, contatti, eventi segnati sul calendario, foto e tanto altro. Infine, a proposito di Android ed iOS, recentemente Greg Joswiak, capo marketing di Apple, ha accusato Samsung di aver copiato la tecnologia di Cupertino, realizzandone "una copia scadente, mettendoci uno schermo più grande attorno". Questo intervento è incluso nel documentario curato da Joanna Stern del "Wall Street Journal" in occasione del 15° anniversario del debutto di iPhone (29 giugno 2007).

Mostra i commenti