App

Le migliori app per dimagrire e fare attività fisica

Le migliori app per dimagrire e fare attività fisica
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Tante persone, soprattutto in estate, manifestano l'esigenza di dimagrire, con l'obiettivo di superare con successo la prova costume. Non basta indossare la miglior smartband, ma purtroppo non  sempre si ha il tempo necessario per andare in palestra o per andare da un nutrizionista (rivolgersi a specialisti e palestra è sempre la scelta migliore per mantenersi in forma).

Per andare incontro a chi vuole perdere peso, ci sono tante app chepermettono di controllare le kilocalorie assunte, proponendo consigli alimentari ed esercizi fisici da svolgere per tonificare il corpo.

Con questa guida, dunque, vi illustreremo le sei applicazioni gratuite per Android ed iPhone che potrebbero aiutarvi a raggiungere l'obiettivo prefissato.

Indice

Adidas running

Si tratta di una delle applicazioni più scaricate e più complete. Difatti, con Adidas running puoi monitorare il tuo peso, contare le calorie bruciate, controllare il percorso effettuato, oltre a ricevere consigli dagli esperti.

Nel dettaglio, potrete programmare ogni allenamento (e di qualsiasi tipo, dal calcio fino al ciclismo, dalla corsa alla passeggiata), conservare tutte le statistiche degli allenamenti svolti, poter leggere sul blog collegato consigli sulla salute e sulla corretta pratica sportiva e contare su un GPS molto preciso.

L'unico "neo" è che per accedere alle funzioni complete, come per esempio allestire un programma di allenamento personalizzato oppure avere a disposizione tutte le statistiche avanzate, è necessario sottoscrivere un abbonamento che parte da 9,99€ mensili.

L'applicazione è disponibile per Android e per iOS.

MyFitnessPal

Soltanto sul Play Store MyFitnessPal conta oltre 100 milioni di download. Del resto è un'app piuttosto completa visto che permette di seguire i progressi fatti verso i propri obiettivi nutrizionali e di fitness.

Nel dettaglio, l'applicazione permette di:

  • Registrare i pasti consumati (traccia le calorie di oltre 14 milioni di alimenti)
  • Tracciamento calorico, ovvero il conteggio automatico delle calorie e dei progressi quotidiani
  • Macro tracker, cioè la visualizzazione della ripartizione percentuale/grammi di carboidrati,nproteine e grass
  • Tracker consumo d'acqua
  • Tracciamento di oltre 350 esercizi fisici.

L'applicazione – disponibile per Android ed iOS - è gratuita, ma per sbloccare le funzioni complete è necessario sottoscrivere un abbonamento mensile a partire da 9,90€ (con un mese di prova gratuita).

Lifesum

Lifesum è un'applicazione che si distingue un po' dalle altre. Difatti è dedicata quasi esclusivamente all'alimentazione, con funzioni interessanti come:

  • Piano alimentare e consigli dietetici
  • Piani di vari tipi di diete, ad esempio sugar detox
  • Conta calorie con letture dei codici a barre (basterà scannerizzare quello di una confezione per conoscere le calorie di quel cibo)
  • Pianificatore dei pasti per preparare ricette.

Per quanto riguarda l'aspetto dell'educazione fisica, l'app conta i passi e propone vari tipi di esercizio fisico. Scaricarla – sia su Android che su iOS – non comporta alcun costo. Tuttavia, se si vuole usufruire di tutti i vantaggi è necessario sottoscrivere un abbonamento che consente di ottenere funzioni esclusive come diete speciali e sincronizzazione completa con app come Moves e Fitbit (abbonamento a partire da 9,99€ mensili).

Yazio

Yazio è un'applicazione simile a Lifesum, ma con qualche differenza. Ad esempio, una delle sue caratteristiche è quella di proporre varie diete attraverso il metodo del digiuno intermittente come 16:8 (ovvero digiunare per 16 ore per poi mangiare in una finestra di 8 ore) oppure 5:2.

L'app è suddivisa in tre sezioni:

  • Conta calorie
  • Digiuno intermittente
  • Ricette (oltre 1.500).

Come le altre applicazioni già viste, anche Yazio è utilizzabile gratuitamente. Tuttavia occorrerà sottoscrivere un abbonamento mensile – a partire da 6,66€ – per poter usufruire di alcune funzione come ad esempio altre ricette, l'accesso ad un diario dover poter annotare umori e sintomi, analisi dei nutrienti e connessione con FitBit, Garmin e tanto altro. Disponibile sia per Android che per iOS.

FitBit

Da utilizzare in abbinamento ad un fitness tracker dello stesso marchio, FitBit è un'applicazione semplice e completa. Consente di trovare esercizi gratuiti da svolgere, programmi completi di alimentazione, addirittura brani per trovare la giusta concentrazione e strumenti per migliorare la qualità del sonno.

Inoltre, è possibile apprendere il modo ideale per svolgere gli esercizi attraverso la visione di filmati, oltre a poter contare su validi strumenti per tenere sotto controllo lo stress e mangiare in maniera più sana. A riguardo, attraverso l'applicazione è possibile registrare il consumo di alimenti e acqua, registrare le calorie assunte e bruciate, controllare se abbiamo assunto la giusta quantità di carboidrati, proteine e grassi.

Anche in questo caso, l'app è disponibile gratuitamente per Android ed iOS. Per accedere a tutte le funzioni, però, è necessario sottoscrivere un abbonamento dal costo annuo di 43,99€.

Melarossa

Si tratta di un'app ancora non di successo come quelle segnalate sopra, tuttaviaè molto interessante perché aiuta a mantenere uno stile di vita sano. Innanzitutto all'interno dell'app si trovano approfondimenti molto interessanti su alimentazione e benessere, oltre a percorsi di allenamento e podcast dedicati alla materia specifica.

Ovviamente grande spazio alle diete, totalmente personalizzate a seconda delle caratteristiche fisiche e delle esigenze di ognuno di noi. Altri fattori che determineranno la dieta "finale", saranno i gusti personali e il tipo di attività fisica praticata.

L'app, disponibile per Android ed iOS, è gratuita, ma pagando 2,99€ mensili si potrà accedere a funzioni esclusive come diete sviluppate da nutrizionisti e dietologi sulla base dei LARN italiani, della piramide alimentare e della dieta mediterranea.

Infine, ogni settimana "Melarossa" ci ricorderà di fare il controllo del fisico per valutare la qualità dei progressi raggiunti.

Mostra i commenti