App

Instagram usa i selfie per verificare l'identità degli utenti

Instagram usa i selfie per verificare l'identità degli utenti
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Arrivano importanti novità per gli utenti Instagram, soprattutto per coloro ai quali viene richiesto di verificare la propria identità. Il popolare social network ha introdotto un nuovo metodo di verifica.

Come scovato da Matt Navarra, che ha condiviso la novità su Twitter, Instagram ha iniziato a usare i video registrati con la fotocamera anteriore per verificare l'identità dei suoi utenti. Un metodo che sarà quindi più efficace nello smascherare coloro che si trovano sul social aggirando i requisiti sull'età minima imposti dal social stesso.

Il nuovo metodo di sblocco sarà utile anche per evitare la creazione di account fake, non associati a una persona esistente realmente. Instagram ha precisato che il video, il quale dovrà essere registrato inquadrando il viso da diverse angolazioni, verrà usato esclusivamente per il riconoscimento dell'utente e non per gli altri algoritmi sviluppati dall'azienda. Al termine dei 30 giorni dalla registrazione verrà automaticamente cancellato.

La novità per la verifica dell'identità al momento viene richiesta esclusivamente a coloro che registrano un nuovo account su Instagram. Non sappiamo se verrà distribuita a livello globale o in specifiche regioni.

Via: XDA

Commenta